Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Soggetto Saggi
× Lingue Spagnolo
× Nomi Nolitta, Guido
× Nomi Franciscus <papa>
× Nomi Sclavi, Tiziano
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013
× Genere Saggi

Trovati 9059 documenti.

Mostra parametri
Parto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tappari, Massimiliano - Carminati, Chiara

Parto : diario di 9 mesi in acqua / Massimiliano Tappari, Chiara Carminati. Parto : diario di 9 mesi in aria / Chiara Carminati, Massimiliano Tappari

Modena : Panini, 2013

Abstract: Un libro a due voci, da leggere sia in un verso che nell'altro. Pensieri di due anime, che dopo nove mesi, si incontrano. Parto è il viaggio dell'attesa, raccontato da parole e immagini con vena poetica e un pizzico d'ironia da Chiara Carminati e Massimiliano Tappari. Il libro è uno, ma due sono le anime che racchiude. La mamma e il suo bambino. Entrambi rivelano al lettore i pensieri più intimi in un'attesa fatta di continue scoperte, di cambiamenti, di ascolto. Un tempo in cui la curiosità e la forza lasciano anche spazio a dubbi e paure. I nove mesi sono i brevi capitoli di un diario, ognuno è introdotto da un modo di dire che interpreta lo stato d'animo della mamma da una parte, e quello del bambino dall'altra. La metafora espressa nel modo di dire trova corrispondenza immediata nella fotografia e si concorda con il testo, con un effetto dirompente. Le fotografie sono uno sguardo sulla natura, sul quotidiano e le parole sono segreti sussurrati che si svelano pagina dopo pagina. Le due parti del libro sono distinte ma indissolubilmente legate: aria e acqua. Come la mamma e il bambino che fanno lo stesso viaggio, vivendolo in modo diverso.

L'invenzione della natura selvaggia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brevini, Franco

L'invenzione della natura selvaggia : storia di un'idea dal 18. secolo a oggi / Franco Brevini

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Abstract: Wilderness, si chiama suggestivamente in inglese. È la natura selvaggia, quella che dà spettacolo, sgomentando e al tempo stesso sfidando l'uomo. Uno spettacolo antico come il mondo, ma rappresentato sulla scena culturale dell'occidente solo negli ultimi tre secoli. Muraglie di ghiaccio, vette infinite, forre paurose, acque abissali ribollenti di tempesta sono state tenute a battesimo in epoca romantica da scrittori e pittori e da allora, fino alle propaggini ultime dell'ecoturismo, non hanno smesso di esercitare una potentissima presa. Franco Brevini, studioso di letteratura e rocciatore provetto, segue passo passo i modi di questa vera e propria invenzione, nel senso di scoperta che imprime una forma al proprio oggetto e abitua a percepirlo così e non altrimenti. Grazie all'incessante contrappunto tra le sue esperienze di viaggio, da un lato, e i romanzi o le riflessioni di filosofi, naturalisti ed esploratori, dall'altro, i paesaggi esotici o estremi finalmente svelano il segreto del loro magnetismo.

Londra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Williams, Roger

Londra / Roger Williams

8. ed. aggiornata

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: Veloce, agile, pratica. Argomento per argomento le dieci cose da non perdere per vivere al meglio un soggiorno a Londra.I migliori musei, teatri, chiese, pub, ristoranti e mercati di Londra.Suggerimenti per mangiare, per dormire, per gli acquisti e per divertirsi.Per tutte le tasche e per tutte le età.Con la lista delle dieci cose da evitare e un'impeccabile cartografia.

Crostate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di_Marco, Maria Teresa - Ferré, Marie Cécile

Crostate / Maria Teresa Di Marco e Marie Cècile Ferrè ; fotografie di Maurizio Maurizi

Milano : Tommasi, 2013

Abstract: La crostata sa di casa. Eppure, nonostante sia così familiare, è anche un piccolo mistero: è semplice, a volte addirittura semplicissima, sia negli ingredienti che nella preparazione, ma quando la si tira fuori dal forno, è come un fiore che dischiude i suoi petali per svelare uno straordinario e sottile intreccio di fragranze, colori e sapori assolutamente perfetto

Una certa idea di mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baricco, Alessandro

Una certa idea di mondo / Alessandro Baricco

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: Mi son ricordato di una cosa che ho imparato dai vecchi: falli parlare di quello che veramente conoscono e amano, e capirai cosa pensano del mondo. [...] Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un po', be', ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C'erano buone possibilità che fosse la mia. (Alessandro Baricco)

Circolari amministrative e immigrazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gjergji, Iside

Circolari amministrative e immigrazione / Iside Gjergji

Milano : Angeli, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il carattere emergenziale attribuito all'immigrazione e il convincimento diffuso circa la politicità di tale fenomeno sociale hanno giustificato l'affidamento esclusivo della sua gestione agli organi esecutivi dello Stato e all'autorità di polizia. Questa 'pertinenza' al potere esecutivo ha spesso determinato l'utilizzo degli atti amministrativi come principale fonte normativa e, quindi, come dispositivo generale e ordinario nella gestione quotidiana dei movimenti migratori. È proprio l'uso abnorme degli atti amministrativi, in specie le circolari amministrative, nella gestione quotidiana dei movimenti migratori, infatti, ad aver dato vita in Italia ad un particolare fenomeno che possiamo anche definire fenomeno di governo per circolari. Dopo gli anni Novanta infatti le circolari amministrative sono diventate strumento privilegiato di integrazione e di interpretazione della disciplina giuridica dell'immigrazione. La continua creazione di 'nuove' regole e di 'interpretazioni autentiche' attraverso le circolari amministrative ha prodotto un forte condizionamento nelle modalità e nei tempi di applicazione dell'attuale legislazione in vigore. Questo libro passa al setaccio quell'interminabile sottobosco di ordini amministrativi dal dopoguerra ad oggi.

Oltre le sbarre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oltre le sbarre / interventi di Gino Rigoldi ... [et al.]

Roma : Ministero dell'Interno, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Asilo e dignità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Asilo e dignità / interventi di Daniela Di Capua ... [et al.]

Roma : Ministero dell'Interno, stampa 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La finanza che include
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La finanza che include / interventi di Mario Baldassarri ... [et al.]

Roma : Ministero dell'Interno, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il mosaico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il mosaico / interventi di Alessandra Camporota ... et al.]

Roma : Ministero dell'Interno, 2013 (stampa 2014)

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Madre Teresa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Siccardi, Cristina

Madre Teresa : tutto iniziò nella mia terra / Cristina Siccardi ; con lettere inedite alla famiglia

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2013

Abstract: Madre Teresa di Calcutta, avvolta nel suo sari bianco e azzurro, ha portato amore e conforto ai più poveri tra i poveri, cercando sempre il Cristo sofferente tra i malati, i nullatenenti e i diseredati. Nata e cresciuta a Skopje, nel 1928 entrò nelle Suore di Loreto e l'anno successivo giunse in India. Nel 1946 ricevette la chiamata nella chiamata: Sentivo che il Signore mi chiedeva di rinunciare alla vita tranquilla all'interno della mia congregazione religiosa per uscire nelle strade a servire i poveri. Nel 1950 fondò quindi le Missionarie della Carità e iniziò ad assistere indigenti, moribondi e lebbrosi. Grande amica di Giovanni Paolo II, nel 1979 ricevette il Premio Nobel per la pace, a motivo del suo impegno e del rispetto per il valore e la dignità di ogni singola persona. È stata proclamata beata nel 2003 ed è in corso il processo di canonizzazione.

Mi faccio un libro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alignani, Maria Pia

Mi faccio un libro : manuale per costruire libri da un unico foglio di carta con bambini e adolescenti / Maria Pia Alignani

Casale Monferrato : Sonda, 2013

Abstract: Lavorando con un foglio di carta non necessariamente si ottiene un libro. Un libro vero deve avere le pagine racchiuse in una copertina, allineate con angoli perfettamente sovrapponibili, sfogliabili e con immagini sia sulla pagina a destra che su quella a sinistra, che possono talvolta costituire un'unica immagine. Infine un libro, per sua natura, nasce per essere riprodotto in più copie. Tutto questo è possibile attraverso il Book Art Project, metodo di costruzione del libro sviluppato presso l'Università di Manchester da Paul Johnson all'inizio degli anni Novanta. Un metodo capace di sviluppare la capacità di progettazione grafica, disegno e scrittura dei bambini. Dal 1994 Maria Pia Alignani l'ha introdotto in Italia e tenendo corsi per insegnanti, bibliotecari e animatori culturali. Questo manuale racchiude tutto quanto sperimentato dall'autrice fino ad oggi: è un percorso scalare che parte dalle imprescindibili conoscenze basilari per arrivare gradualmente ai formati più complessi e alle strutture tridimensionali (pop-up): nascono così alberi-libro, pesci che nuotano nel foglio, farfalle che volano e castelli incantati. Oltre 100 schemi grafici, con tutte le indicazioni pratiche e gli approfondimenti teorici per trasmettere a bambini e ragazzi di ogni età (ma anche a genitori, insegnanti, animatori di lettura e operatori culturali) la magia del fare libri di ogni formato e per ogni occasione.

Fiori delle Prealpi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vinco, Luciano - Caoduro, Gianfranco

Fiori delle Prealpi / Luciano Vinco, Gianfranco Caoduro

Verona : Cierre : World biodiversity association, [2013?]

Abstract: Il volume descrive una novantina di fiori fra i più comuni delle Prealpi, in modo da consentirne facilmente il riconoscimento. Di ciascuna specie vengono indicati l’epoca di fioritura, dimensioni, distribuzione, habitat e curiosità.

Riva di Solto, Zorzino e Gargarino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pasinelli, Bortolo

Riva di Solto, Zorzino e Gargarino / Bortolo Pasinelli

Bergamo : Corponove, 2013

Dritto al cuore del tuo cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vaira, Angelo

Dritto al cuore del tuo cane : come conoscerlo, educarlo e costruire con lui una relazione perfetta / Angelo Vaira

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: Il tuo cane non obbedisce? Vuoi che il tuo cucciolo diventi un gentledog? Ti stai chiedendo perché distrugge casa mentre sei via? Cambia prospettiva, mettiti nei suoi panni, ThinkDog. Annusa l'aria, osserva i tuoi movimenti, ascolta il tuo tono di voce. Poi osservalo quando esce di casa e trova la neve o si bagna sotto la pioggia. Impara da lui e scopri che cosa vuole da te. Puoi vivere un'esperienza straordinaria grazie al tuo cane. Puoi costruire con lui il rapporto speciale, divertente e profondo che hai sempre desiderato. Ma non basterà amarlo, dovrai conoscerlo, ascoltarlo, giocare con lui e farti scegliere come guida e Base Sicura! Solo allora riuscirai a educarlo. In questo libro Angelo Vaira spiega come Lucky gli ha cambiato la vita, perché l'addestramento coercitivo non funziona davvero e come andare oltre le tecniche gentili. Forte di una decennale esperienza sul campo come pet coach, Vaira racconta aneddoti illuminanti, svela errori sistematici e suggerisce tecniche, esercizi, giochi ed esperienze sociali positive. L'autore integra in un unico modello le più attuali conoscenze delle scienze cognitive animali, della zooantropologia e della psicologia in relazione al cane. Questi nuovi brillanti strumenti operativi porteranno alla luce tutte le vostre potenzialità e ti condurranno dritto al cuore del tuo cane. Allora non dirai più che è obbediente, o che è un gentledog, perché quasi non distinguerai più dove finisci tu e dove inizia lui.

Viaggio musicale in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Burney, Charles

Viaggio musicale in Italia / Charles Burney ; a cura di Enrico Fubini

Torino : EDT, 2013

Biblioteca di cultura musicale. Reprints

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Charles Burney voleva che la sua "General History of Music" fosse qualcosa di più e di diverso dai sommari o dalle compilazioni erudite già esistenti. Perciò si mise in viaggio, nella primavera del 1770, verso l'Italia per raccogliere sul posto quelle notizie di prima mano che le biblioteche londinesi non potevano procurargli. Da questo viaggio avventuroso nacque un diario il cui interesse, a circa due secoli dalla pubblicazione a Londra, è rimasto intatto. Burney vi annotò scrupolosamente, con vivacità e acume psicologico, tutte le sue vicissitudini, dal giugno al dicembre del 1770: Venezia, Bologna, Roma, Napoli sono le tappe più importanti dell'itinerario dal punto di vista delle notizie musicali che si proponeva di raccogliere; tuttavia non vi è luogo ove sia passato da cui egli non abbia saputo trarre un'osservazione, una notizia, un commento, con l'occhio sempre vigile, attento, pronto a cogliere tutto ciò che la vita musicale e civile in genere poteva offrire che fosse degno di essere riportato nel suo diario di viaggiatore dell'età dei Lumi. Ne risulta un quadro quanto mai vivo e variopinto degli usi e costumi dell'Italia del tempo, sia nelle sue più umili manifestazioni, sia nella vita raffinata ed elegante dei circoli aristocratici

Del maiale non si butta via niente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Balducchi, Paola

Del maiale non si butta via niente : ricette, storia e tradizioni / Paola Balducchi

Varese : Macchione, 2013

Abstract: L'autrice in questo libro vuole dimostrare che il detto "del maiale non si butta niente" è reale e veritiero. Il libro si compone di 90 ricette fra antipasti, primi piatti, secondi, contorni, dolci. Alcune ricette sono dedicate alle parti meno nobili e meno costose di quel versatile animale, ma non per questo meno saporite. Inoltre nel libro ci sono aneddoti, proverbi, dicerie sul maiale che contribuiscono a valorizzare questo animale una volta molto bistrattato ora molto amato, anche se destinato ad una brutta fine. Nei secoli tanto era l'amore per il maiale che è stato scritto un testamento in cui l'animale dispone che tutte le sue parti vengano utilizzate per svariati scopi. Non c'è un animale che abbia indotto a scrivere nei secoli tanta bibliografia ed è stato scomodato perfino un santo per puntualizzarlo

Scrivo e leggo con i puntini 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bracci, Maria Clarice

Scrivo e leggo con i puntini 2 : quaderno operativo per l'apprendimento del codice Braille per bambini e ragazzi vedenti (livello avanzato) / Maria Clarice Bracci

Tricase : Youcanprint, 2013

Abstract: Questo quaderno operativo vuole proseguire il percorso di informazione e sensibilizzazione sul codice Braille iniziato con la pubblicazione di "Scrivo e leggo con i puntini". Come il volume precedente, il testo presenta sotto forma di attività ludiche e didattiche approfondimenti e curiosità inerenti al mondo della scrittura e della lettura dei non vedenti, ma ad un livello più avanzato.

Piccolo trattato di tecnica pittorica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Chirico, Giorgio

Piccolo trattato di tecnica pittorica / Giorgio De Chirico ; a cura di Jole De Sanna ; con una nota di Paolo Picozza

Milano : Abscondita, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Trattati sulla pittura ve ne sono parecchi di antichi e moderni; quelli antichi, per lo più oscuri e arzigogolati, sono poco pratici; nessun pittore antico si è dato la pena di raccontarci per filo e per segno come eseguiva un quadro, dal modo di preparare la tela o la tavola sino alla vernice finale. Più pratici sono i trattati moderni; i migliori, secondo me, sono quelli tedeschi; ma anche lì ci si affanna parecchio sin da cavarci qualcosa che possa realmente essere utile all'esecuzione d'un quadro; ciò dipende dal fatto che per la maggior parte tali trattati sono scritti da restauratori, quindi da gente che, per quanto in fatto di tecnica la sappia più lunga di molti pittori, pure considera detta tecnica da un punto di vista affatto speciale così che spesso si diffonde in discorsi eruditi e pieni d'interesse ma che poco insegnano al pittore avido di sapere qualcosa di pratico che lo aiuti nella delicata e grave fatica di menare il pennello sulla tela. Non ho la pretenzione di colmare, con il presente volumetto, tali lacune [...] mi sono accinto a raccontare quello che so, quello che ho imparato con la mia esperienza personale." Con una nota di Paolo Picozza.

Alberto Sordi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fofi, Goffredo

Alberto Sordi : l'Italia in bianco e nero / Goffredo Fofi

2. ed.

Milano : Oscar Mondadori, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Più di ogni altro attore italiano della seconda metà del Novecento, Alberto Sordi ci ha mostrato quello che siamo e che forse avremmo preferito non essere. Ci ha messi davanti a uno specchio e se a volte ci ha fatto ridere dei nostri difetti, più spesso ci ha fatto vergognare di noi stessi. È certo, però, che i suoi personaggi, i suoi film sono parte essenziale del nostro passato. In questa biografia, ripubblicata a dieci anni dalla morte di Sordi, Goffredo Fofi ricostruisce la vita del grande attore, conducendo il lettore lungo una galleria di ritratti degli artisti con cui ha lavorato (Totò, la Magnani, Fellini, Monicelli, Risi e molti altri), dei film che lo hanno visto protagonista, dei momenti della storia del Paese che ha saputo perfettamente incarnare. Dall'infanzia romana ai primi ruoli a Cinecittà, dalle macchiette radiofoniche al successo grazie a film d'autore, come I vitelloni di Fellini o La grande guerra di Monicelli, che consacrarono il suo personaggio come quello dell'italiano per eccellenza, Fofi ci racconta un'esistenza a suo modo esemplare, che è anche la fotografia di un Paese tra luci e ombre, tra bianchi e neri.