Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Benvenuti, Stefano
× Data 2001
× Soggetto Opere
× Nomi Christie, Agatha
× Lingue Italiano
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie

Trovati 93934 documenti.

Mostra parametri
Arte nuragica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rinaldi Tufi, Sergio

Arte nuragica / Sergio Rinaldi Tufi

Milano : Giunti, 2022

Art dossier ; 399

The Rialto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calabi, Donatella

The Rialto : Venice's island market : a walk through art and history / Donatella Calabi ; traslation Penelope Dening

Sommacampagna : Cierre, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Trappola di sangue
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James - Ellis, David

Trappola di sangue : romanzo / James Patterson ; con David Ellis ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Tre60, 2022

Narrativa Tre60

Abstract: Hamptons. Tutti i residenti della zona conoscono la bellissima villa sul mare al numero 7 di Ocean Drive. Non solo per la singolarità della sua struttura, ma per la macabra storia che la contraddistingue. Dietro quelle mura, infatti, si sono consumati orribili fatti di sangue e da tempo la casa è disabitata. Ma quando un giorno nella villa viene trovata una coppia brutalmente assassinata, la sua triste fama torna ancora una volta sotto i riflettori. Per quale motivo un noto agente di star di Hollywood si trovava con la sua amante in quel luogo così temuto ed evitato da tutti? A occuparsi del caso sarà la detective Jenna Murphy, trasferitasi da poco negli Hamptons per lasciarsi alle spalle un passato travagliato e per dare una svolta alla sua carriera. Ma più le indagini si intensificano e più il mistero legato alla villa si infittisce, trascinando Jenna in una pericolosa corsa contro il tempo per scoprire la verità prima che sia troppo tardi...

Animal farm
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clemen, Gina D. B.

Animal farm / George Orwell ; adaption and activities by Gina D.B. Clemen

Genoa : Black Cat, 2022

Abstract: Cosa succede quando gli animali di Manor Farm decidono di ribellarsi al loro padrone, Mr Jones, e lo cacciano via? Riusciranno a realizzare il loro sogno di libertà? Oppure il sogno diventerà un incubo? Il capolavoro satirico di George Orwell è un’amara critica ai sistemi totalitari. Anche oggi continua a meravigliare e sconvolgere i suoi lettori, dimostrando che il potere e la corruzione sono spesso due facce della stessa medaglia.

Digital age
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giannone, Antonino

Digital age : leadership, soft skills and ethics for the ruling class / Antonino Giannone ; presentation by Vincenzo Scotti ; introduction by Claudio Roveda ; foreword by Guido Perboli ; incipit by Ubaldo Livolsi

Roma : Eurilink, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: After the Covid-19 pandemic, which broke out in Wuhan in China, and the consequent health and economic emergency, the scenario worsened with the invasion of Ukraine, in the heart of Europe, by the Russian armed forces. As we finish writing this book, a very ugly war has begun, which is causing thousands of deaths and an exodus, estimated at a few million Ukrainians, women and children. Italians, citizens of the EU and other countries, the Young Millennials, for their future, ask themselves questions that will require answers in the short term. How will the society of globalization change? Will there still be the same level of globalization with the new geopolitical relations? Will the ethical and humanistic principles of the old society still be applied? Personally, we ask ourselves: what will be the values, the skills to be strengthened and innovated in the young people of the future ruling class and in the leaders in the third millennium? In the society of globalization in the digital age, material goods have been replaced by intangible ones, represented by services, information, symbols, values, aesthetics, digital apps, and power has progressively passed from politics to economics, to finance at the global. This happened when a new law in the US, enacted on November 12, 1999 by President Bill Clinton, repealed the provisions of the Glass-Steagall Act of 1933 which provided for the separation between traditional banking and investment banking. Since that day the principle of NOMA (Non Overlapping Magisteria) has been overturned, with which, until then, Politics established the objectives and used the Economy and Finance, as tools to achieve them, while Ethics acted as a factor. of balance. I think that in the immediate future, with the huge financial resources of the Next Generation EU Plan, we should invest in the education of Millennials, in schools and universities, through the teaching of the “art of life” and the “critical sense of thought”. In addition to specialized technical (Hard Skills), digital and communication skills, we also teach soft skills, Leadership and Ethics. That is the purpose of this book.

No touching
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rouf, Ketty

No touching / Ketty Rouf ; translated from thr french by Tina Kover

New York : Europa editions, 2022

Abstract: Prix du Premier Roman 2020 A story of liberation and a heartrending portrayal of a woman’s sense of self, Ketty Rouf’s extraordinary debut shatters tired prejudices about sex, women, and society. Josephine teaches philosophy in a high school in Drancy, a suburb of Paris. Her life is a balancing act between Xanax, Propranolol and Tupperware lunches in the staff room. The directives of the National Education Board are increasingly absurd and intolerable and she follows them with playfulness at times and derision at others. When, one evening, Josephine walks into a strip club on the Champs-Elysée, her life is completely overturned. There she learns a secret nocturnal code of conduct; she discovers camaraderie and the joys of female company; and she thrills at the sensation of men’s desire directed toward her. Josephine, a teacher by day, begins to lead a secret existence by night that ultimately allows her to regain control of her life. This delicate balance is shattered one evening by an unexpected visitor to the club where she dances.

Letteratura permanente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Letteratura permanente : poeti, scrittori, critici per Giorgio Ficara / a cura di I. Candido ... [et. al.]

Milano : La nave di Teseo, 2022

Abstract: "Letteratura permanente" è un omaggio alla tradizione letteraria italiana, alle sue ricchezze e alle sue interconnessioni con la letteratura europea, alle linee di persistenza e alle cesure che la attraversano. Un viaggio attraverso i secoli (dal XII al XXI) e i temi (le origini, la storia, la natura, il viaggio, il confine...) di una "allegra brigata" di amici che, ciascuno dal proprio punto di osservazione, offre al lettore il quadro di un'epoca, il profilo di un autore o la discussione critica di un nodo tematico. Le voci di acclamati poeti e narratori incontrano quelle dei più illustri critici d'oggi e insieme danno vita a un libro che vuole essere un omaggio a uno degli intellettuali che meglio ha saputo negli ultimi anni coniugare l'attività critica, rigorosa e fertilissima, a uno stile saggistico che è quello di un vero scrittore. Giorgio Ficara, con i suoi lavori su Leopardi e Manzoni, sulla riviera ligure e sui libertini, su Montale e sulla tradizione dei classici, è il maestro con il quale i saggi, i racconti, le poesie qui raccolte intessono un dialogo rivolto verso il futuro di una letteratura che non smette mai di parlarci, un'autentica letteratura permanente. Con i contributi di: Giuliana Adamo, Eraldo Affinati, Clara Allasia, Massimo Bacigalupo, Luigi Ballerini, Teodolinda Barolini, Mario Baudino, Gian Luigi Beccaria, Alfonso Berardinelli, Lina Bolzoni, Gabriella Bosco, Igor Candido, Dario Cecchetti, Paolo Cherchi, Massimo Ciavolella, Vittorio Coletti, Giuseppe Conte, Franco Cordelli, Alba Donati, Frédérique Dubard de Gaillarbois, Paolo Febbraro, Chiara Fenoglio, Enrico Fenzi, Ernesto Ferrero, Giulio Ferroni, Antonio Franchini, Jonathan Galassi, Roberto Gilodi, Bernhard Huss, Raffaele La Capria, Raffaele Manica, Enrico Mattioda, Walter Meliga, Laura Nay, Salvatore Silvano Nigro, Massimo Onofri, Carlo Ossola, Raffaello Palumbo Mosca, Alessandro Piperno, Gilberto Pizzamiglio, Amedeo Quondam, Elisabetta Rasy, Giulia Ricca, Rocco Rubini, Gino Ruozzi, Pasquale Sabbatino, Daniele Santero, Sabrina Stroppa, Enrico Testa, Emanuele Trevi.

Ireland
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ireland

[S.l.] : Europa, 2021

Abstract: Fully-illustrated, The Passenger collects the best new writing, photography, art and reportage from around the world. IN THIS VOLUME: The mass is ended by Catherine Dunne and Caelainn Hogan · The Way Back by Colum McCann · A Trip to Westeros by Mark O’Connell · plus: life on the margins of two unions and right in the middle of Brexit, making war on each other for 30 years while playing on the same national rugby team, emigrating to the great enemy or transforming the country one referendum at a time, digging peat bogs and building cottages, talking of the sea in Gaelic, and much more… The Passenger sets off to discover a land full of charm and conflict, a country that in just a few decades has gone from being a poor, semi-theocratic society to a thriving economy free from the influence of the Catholic Church. With the 1998 peace agreements, the conflict between nationalists and unionists seemed, if not resolved, at least dormant. But Brexit—with the ambiguous position it leaves Northern Ireland in—caused old tensions to resurface. The Passenger explores their ramifications in politics, society, culture, and sport. Meanwhile, south of the border, epochal transformation has seen a deeply patriarchal, conservative society give space to diversity, the only country in the world to enshrine gay marriage in law through a referendum. And there’s a whole other Ireland abroad, an Irish diaspora that looks to the old country with new-found pride but doesn’t forget the ugliness it fled from. Memory and identity intertwine with the transformations—from globalisation to climate change—that are remodelling the Irish landscape, from the coastal communities under threat of disappearing together with the Irish language fishermen use to talk about the sea, while inland the peat bogs, until recently important sources of energy and jobs, are being abandoned. From Catherine Dunne to Colum McCann, Mark O’Connell and Sara Baume, Irish (but not only) writers and journalists tell of a country striving to stay a step ahead of time.

Tom of Finland
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tom of Finland <1920-1991>

Tom of Finland : [an imaginary sketchbook] / [Editors Juerg Judin, Pay Matthis Karstens]

Milano : Skira, 2022

Abstract: Il primo libro dedicato agli straordinari schizzi e disegni a mano libera dell'artista finlandese, icona dell'omosessualità. Tom of Finland è senza dubbio una delle figure più influenti e celebrate della cultura gay del XX secolo. Attraverso le sue immagini iconiche, ha cambiato il modo in cui gli uomini gay erano percepiti dalla società e, forse ancora più importante, di come gli uomini gay percepivano loro stessi. La grande quantità di opere che l'artista ha prodotto nel corso di una carriera di quasi sei decenni è dedicata quasi interamente a questo tema: gli uomini, i loro corpi e i loro spiriti. Questa straordinaria coerenza di soggetto è stata accompagnata da una passione ininterrotta per la disciplina suprema del disegno a mano libera. Tutto ciò di cui aveva bisogno per creare un universo di uomini incredibilmente belli era una matita e un foglio di carta. Il mondo di Tom è popolato da cowboy, meccanici, poliziotti, punk, teppisti e tutti assecondavano i loro desideri con grande cameratismo e senza sensi di colpa o pregiudizi. Questo libro riunisce una sezione trasversale di disegni e schizzi di questi personaggi (appena abbozzati o definiti più nel dettaglio) che per lo più servivano come disegni preparatori per le opere finite, molte delle quali erano destinate alla pubblicazione. Un originale quaderno di schizzi immaginario che offre al lettore uno sguardo intimo nell'opera dell'artista e nella sua esuberante joie de vivre.

100 movies of the 2010s
0 0 0
Materiale linguistico moderno

100 movies of the 2010s / edited by Jürgen Müller ; in collaboration with DPP Images, Hamburg

Cologne : Taschen, [2022]

Abstract: Mai si era temuto tanto per la fine del cinema. È vero, nel primo decennio degli anni 2000 sono cambiate molte cose, nel modo di guardare i film come nel modo di vedere noi stessi. Internet e i social media hanno plasmato un nuovo modo di intendere l'essere umano e il mondo. Con il moltiplicarsi dei servizi di streaming - e l'ampliarsi delle possibilità di fruizione di materiale video che ne è conseguito - e l'offerta di affascinanti realtà alternative fornita dai videogiochi, il grande schermo si è visto minacciato da una concorrenza senza precedenti. Prima ancora che si accorciassero ulteriormente i tempi fra l'uscita nelle sale e la distribuzione successiva, i film sono stati declassati a semplici 'contenuti', disponibili semplicemente cliccando sui mattoncini colorati di uno schermo. Del cinema restano dunque soltanto il culto delle celebrità, i blockbuster e gli effetti speciali? Decisamente no: basta un rapido sguardo a questa antologia per scoprire una cinematografia sorprendentemente varia, dinamica e soprattutto viva e vegeta, che restituisce l'immagine di un decennio tutt'altro che noioso, monotono o destinato all'estinzione. E, in tutta onestà, vi riterreste appagati nel guardare tutti i film qui raccolti esclusivamente in streaming? La sala cinematografica si conferma essere un luogo del desiderio, e questo libro vi farà percepire il suo potente richiamo. Ognuno dei 100 film più interessanti del decennio è discusso nel dettaglio dal curatore Jürgen Müller e dal suo team di autori, oltre a essere accompagnato da un ricco materiale iconografico. Il volume accoglie anche le biografie di autori e registi, gli incassi al box-office, informazioni generali e una lista completa dei vincitori Oscar® dal 2012 al 2021. Come scrivono Jürgen Müller e Philipp Bühler nella loro ampia introduzione, il capolavoro di Quentin Tarantino Once Upon a Time... in Hollywood (2019) costituisce una metafora perfetta delle contraddizioni e ambivalenze del cinema contemporaneo.

The prophet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gibran, Kahlil

The prophet / Kahlil Gibran

Milano : Vallardi, 2022

Abstract: Pubblicato a New York nel 1923, The Prophet è il capolavoro del poeta Kahlil Gibran. Non particolarmente apprezzata dai contemporanei, quest'opera è diventata nel tempo una pietra miliare della spiritualità, espressione di uno scrittore intramontabile in grado di interrogarsi con semplicità e profondità disarmanti sulle tematiche fondamentali dell'esistenza. Dal poeta di origine libanese tradotto in oltre venti lingue, un'opera senza tempo dove si incontrano Oriente e Occidente Nell'isola di Orphalese, Almustafa attende l'arrivo della nave che lo riporterà in patria. Per dodici lunghi anni ha osservato l'orizzonte e ora è pronto a salpare. I suoi concittadini vorrebbero trattenerlo: Almustafa è il saggio del paese, l'uomo delle risposte. Così, prima di lasciarli, accetta di condividere con gli abitanti dell'isola la propria filosofia, quale dono di saggezza in cambio della loro accoglienza. Circondato dagli sguardi degli isolani, Almustafa prende la parola per indagare con sublime saggezza le pieghe del vivere, soffermandosi sui temi fondanti dell'esistenza come l'amore, la giustizia, la libertà, l'amicizia, la morte. Un testo spirituale di straordinaria densità che trascende il tempo e gli uomini, ricco di massime filosofiche dal valore inestimabile, per intraprendere un memorabile viaggio dell'anima.  Racconto originale in versione integrale arricchito da - esercizi e attività linguistiche - glossario delle parole più interessanti o difficili - audiolibro integrale in omaggio.

A history of the world (in dingbats)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Byrne, David

A history of the world (in dingbats) / drawings & words David Byrne ; direction & design Alex Kalman

London ; New York : Phaidon, 2022

Abstract: The phenomenally creative musician and filmmaker David Byrne presents new artwork that explores daily life in surprising ways, with unique reflections on shared human experiences - a book for our time from a highly influential artist Through striking and humorous figurative drawings, the iconic artist and musician David Byrne depicts daily life in intriguing ways. His illustrations, created while under quarantine, expand on the dingbat, a typographic ornament used to illuminate or break up blocks of text, to explore the nuances of life under lockdown and evoke the complex, global systems the pandemic cast in bright light. Edited and designed by Alex Kalman in close collaboration with Byrne, this unique book reflects on shared experiences and presents history as a story that is continually undergoing revision.

The Walt Disney film archives. Vol. 1: The animated movies (1921-1968)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

The Walt Disney film archives. Vol. 1: The animated movies (1921-1968) / edited by Daniel Kothenschulte

Köln : Taschen, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: One of the most creative minds of the 20th century, Walt Disney created a unique and unrivaled imaginative universe. Like scarcely any other classics of cinema, his astonishing collection of animated cartoons revolutionized storytelling on screen and enchant to this day across geographies and generations. In TASCHEN's first volume of one of the most expansive illustrated publications on Disney animation, some 1,500 images and essays by eminent Disney experts take us to the beating heart of the studio's "Golden Age of Animation." This landmark book traces Disney's complete animation journey from the silent film era, through his first full-length feature Snow White and the Seven Dwarfs (1937) and the pioneering artistic experiment Fantasia (1940), right up to his last masterpieces Winnie the Pooh and the Honey Tree (1966) and The Jungle Book (1967). With extensive research conducted through the historical collections of the Walt Disney Company, as well as private collections, editor Daniel Kothenschulte curates some of the most precious concept paintings and storyboards to reveal just how these animation masterpieces came to life. Masterful cel setups provide highly detailed illustrations of famous film scenes while rare pictures taken by Disney photographers and excerpts from story conferences between Walt and his staff bring a privileged insider's view to the studio's creative process.

"Pop-" & "post-"
0 0 0
Materiale linguistico moderno

"Pop-" & "post-" : contemporary routes in English culture / edited by Alessia Polatti & Roberta Zanoni

Fano : Aras, 2022

Abstract: This book aims at investigating the evolution of English culture and literature in the contemporary society through a Cultural Studies perspective devoted to the analysis of literary texts, pop music, TV shows and series, comics, videogames, and advertisements. The book’s approach denounces the use of arbitrary definitions in terms of class, gender, ethnicity, and sexuality in a post-modern society, as well as any kind of cultural and identity discrimination. In this context, the Cultural Studies perspective makes popular culture a liberating practice in which meaning is not imposed but continually negotiated. Similarly, the current post-modern, post-national, and post-human society creates new paradigms and forms of cultural exchange and debate.

Ammazzate il leone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ibarguengoitia, Jorge

Ammazzate il leone / Jorge Ibarüengoitia ; traduzione di Angelo Morino

Roma : La nuova frontiera, 2022

Abstract: Arepa, un'isola immaginaria dei Caraibi, 1926. Il presidente della repubblica, il maresciallo Belaunzarán, sta per concludere il suo quarto e ultimo mandato, così come impone la Costituzione da lui stesso promulgata. Ma il vecchio leone non vuole farsi da parte. Così prima fa assassinare il candidato dell'opposizione e poi propone una modifica alla Carta mobilitando i suoi sostenitori del partito progressista per essere rieletto. I ricchi borghesi del partito moderato non ci stanno e per sconfiggerlo richiamano sull'isola Pepe Cussirat, un giovane e ricco dongiovanni, e lo candidano contro Belaunzarán. Nel frattempo si succedono gli intrighi per uccidere il dittatore. Una trama strampalata, una satira spietata e delle scene epiche degne del miglior Tarantino: sono questi gli ingredienti di Ammazzate il leone, un testo che è diventato la parodia per eccellenza della novela del dictador ma che, riletto oggi, ci dimostra come humor e disincanto sono, se maneggiati come fa Ibargu?engoitia, strumenti efficacissimi per descrivere una società.

Nineteen Eighty-four
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orwell, George

Nineteen Eighty-four : testo originale inglese / George Orwell

Milano : Mondadori, 2021

Ines dell'anima mia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allende, Isabel

Ines dell'anima mia / Isabel Allende ; traduzione di Elena Liverani

Milano: Feltrinelli, 2021

Abstract: lnés de Suàrez nasce all'inizio del Cinquecento in Spagna, figlia di un modesto artigiano di Plasencia. Dotata di un forte temperamento che male si addice alla condizione femminile sottomessa all'autorità del clero e del maschio, lnés sposa contro la volontà della famiglia Juan de Malaga, che presto la abbandona per cercare fortuna in America. La giovane non si dà per vinta e, con i soldi guadagnati ricamando e cucinando, si imbarca anche lei per il Nuovo Mondo. lnés affronta le durissime condizioni di viaggio e si difende dai marinai libidinosi. Giunta in Perù, cerca invano il marito; senza più risorse, riprende a lavorare come sarta fin quando incontra Pedro Valvidia, un seducente hidalgo, fuggito dalle frustrazioni di un matrimonio deludente e venuto a combattere per la Corona spagnola. La passione infiamma lnés e Pedro che si mettono alla guida di pochi volontari attraverso un deserto infernale, combattono indigeni incattiviti e giungono infine nella valle paradisiaca dove fondano la città di Santiago. Le tribù autoctone difendono però il loro territorio e si accaniscono contro gli spagnoli, i cui feriti sono curati da Inés e da un'indigena a lei fedele: si rinforza così la fama di strega che la donna si era fatta scovando fonti d'acqua con una bacchetta (arte ereditata dalla madre). Non senza il malcontento di alcuni coloni, cresce la sua autorità a fianco di Pedro, divenuto governatore...

Paula Rego
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paula Rego : [London, Tate Britain, 7 july-24 october 2021] / edited by Elena Crippa ; with contributions by Elena Crippa ... [et al.]

London : Tate, 2021

Wild world
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bowen, Alfie

Wild world : nature through an autistic eye / Alfie Bowen ; foreword by Chris Packham

Woodbridge : AAC Art books, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: This book offers a glimpse into the private lives of numerous wild animals from across the globe and reveals the highs and lows of living as an autistic environmental campaigner.

The Charlie Chaplin archives
0 0 0
Materiale linguistico moderno

The Charlie Chaplin archives / edited by Paul Duncan ; in collaboration with the Chaplin family and the Cineteca di Bologna

Koln : Taschen, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un anno dopo essere arrivato a Hollywood nel 1914, l'attore britannico Charlie Chaplin era diventato il re della commedia slapstick in America. Alla fine del suo secondo anno sul grande schermo, Chaplin aveva ormai raggiunto una fama mondiale - fu la prima star internazionale del cinema - che gli fruttò un contratto milionario che fece di lui uno degli uomini più ricchi del mondo e gli permise di fondare una propria casa di produzione e una società per azioni composta da stretti collaboratori. Dall'Alaska allo Zimbabwe, la bombetta, il bastone e i pantaloni troppo larghi di Charlot sono andati a comporre una silhouette inconfondibile ancora oggi. Grazie all'acceso illimitato al vasto archivio di Chaplin, questo libro segue il "making of" di tutti i suoi film. Con 900 immagini, tra cui fotogrammi, note, storyboard e scatti dietro le quinte, oltre a interviste con i suoi stretti collaboratori, rivela i processi che stanno dietro al genio di Chaplin, dalla spontaneità improvvisa dei primi corti alle meticolose nuove riprese e rielaborazioni di scene e gag nei suoi film classici: Il monello (1921), La febbre dell'oro (1925), Il circo (1928), Luci della città (1931), Tempi moderni (1936) e la provocatoria parodia di Hitler Il grande dittatore (1940).