Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi *Rotary *international : *Distretto 2040 : *Commissione *Alfabetizzazione
× Nomi Newmark, Elle
× Genere Saggi
× Paese Italia
Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Genere Fiction
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 40012 documenti.

Mostra parametri
1984 and Animal Farm
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orwell, George

1984 and Animal Farm / George Orwell

London : Collins, 2021

Abstract: Two modern classics in one volume. George Orwell is one of the finest and most influential writers of the twentieth century. Here in one volume, are two of his best-known works of electrifying political fiction, 1984 and Animal Farm. Winston Smith rewrites history. It's his job. Hidden away in the Ministry of Truth, he helps the Party and the omnipresent Big Brother control the people of Oceania. But a seed of rebellion has begun to grow in Winston's heart - one that could have devastating consequences. The animals of Manor Farm have tired of Farmer Jones. When the boar, Old Major, shares his revolutionary plans, the animals are convinced they can thrive on their own. But as the pigs vie for power, they begin to bear an uncanny resemblance to the very tyrants they had overthrown ... Captivating readers since the mid-twentieth century, the enduring popularity of 1984 and Animal Farm are testament to Orwell's powerful, prophetic prose.

Les fleurs du mal
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baudelaire, Charles

Les fleurs du mal / Charles Baudelaire

[France : s.n., 2020]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Charles Baudelaire (1821-1867), détache la poésie de la morale et la voue toute entière à la Beauté et non pas à la Vérité. Littérairement il se situe à la croisée entre le symbolisme et le Parnasse, nourri de romantisme, tourné vers le classicisme. Il est l´auteur de « Les Fleurs du mal », une série de 101 poèmes composés dans des mètres variés dont le but est de créer ordre et beauté par la découverte des relations cachées ou correspondances dans un monde oppressif. Le poète explore ses propres expériences de la solitude, l´exile, le péché, l´ennui et la mélancolie, l´exaltant pouvoir de l´amour, l´attraction du mal et du vice, la fascination et la dégradation de la vie parisienne. Les œuvres en prose de Baudelaire incluent « Petits poèmes en prose (Le spleen de Paris) » (1869) et les traductions des contes de Poe « Histoires extraordinaires » (1856) et « Nouvelles histoires extraordinaires » (1857), ainsi qu´une relation détaillée des effets de l´opium et du haschisch dans « Les paradis artificiels » (1860). Ses travaux de critique littéraire ont été compilés dans les volumes posthumes « Curiosités Esthétiques » et « L´Art romantique » (1868). Ses « Journaux intimes » furent publiés en 1887.

Nachtstücke
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hoffmann, E. T. A.

Nachtstücke / E.T.A. Hoffmann

Martigny : Holbach, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
The return
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sparks, Nicholas

The return / Nicholas Sparks

London : Sphere, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Trevor found himself unable to resist the call home when he inherited a tumbledown cabin from his grandfather. He's come back to live the simple life but nothing here is simple. There's Callie, the sullen local teenager who seems to know more than she should about Trevor's grandfather's death. And there's Natalie, the deputy sheriff intent on making a point and lingering in Trevor's mind long after she's left his porch. In a bid to unravel Natalie and Callie's secrets and to find out what really happened to his grandfather, Trevor is about to learn more than he's bargained for - that sometimes, in order to move forward, we have to return to the place where it all began.

The Titanic Secret
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cussler, Clive

The Titanic Secret / Clive Cussler and Jack Du Brul

London : Penguin, 2020

Abstract: A century apart, Dirk Pitt and Isaac Bell team up to unlock the truth about the most famous maritime disaster of all time. In the present day, Dirk Pitt must make a daring rescue from inside an antiquated submersible in the waters around New York City. His reward afterwards is a document left behind a century earlier by legendary detective Isaac Bell--a document that re-opens a historical mystery... In 1911 Colorado, Isaac Bell is asked to look into an unexplained tragedy at Little Angel Mine, a disaster in which nine people died. His dangerous quest to answer that riddle leads to a larger one centered on a rare element with extraordinary powers and of virtually incalculable value. As he discovers that there are people who will do anything to control the substance, Isaac Bell will find out how far he'll go to stop them.

Bouvard et Pecuchet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Flaubert, Gustave

Bouvard et Pecuchet / Gustave Flaubert

[S.l.] : B2 B & C, [2020?] (Printed in the USA)

L'amore rimane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassano, Angelo

L'amore rimane : sospiri e speranza in tempi incerti / Angelo Cassano ; prefazione Rosella De Leonibus ; illustrazioni Catia Berbeglia

Locarno : Armando Dadò, 2020

Abstract: "Nel gioco sottile delle immagini, nella ricchezza di metafore e balzi di senso arditi e liberi, Angelo Cassano esprime una qualità di decisa immediatezza che introduce senza esitazioni nelle stanze dell'anima. Un dialogo appassionato tra il mondo interiore e gli accadimenti del mondo esterno. E poi una finestra luminosa lascia intravedere quella dimensione spirituale capace di dare significato non soltanto alla meta, ma ad ogni passo del cammino, uno ad uno, quelli più incerti percorsi nella nebbia, e quelli percorsi più in alto, in favore di vento. In un tempo di smarrimento, nel declinare sospiri che svelano le domande che accompagnano le stanchezze esistenziali, l'autore guarda con stupore crescere, nella primavera di ogni vita, la speranza che si nutre di memoria e che rende felpati i passi di chi non smette mai di sognare. È una speranza resistente, quella che abita al posto d'onore nell'animo di ogni persona che abbia guardato il dolore e lo abbia trasformato in prezioso dono, in amore che rimane."

Un albero di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles

Un albero di Natale / Charles Dickens ; a cura di Enrico De Luca ; illustrazioni di Miriam Tritto

[S.l.] : Ripostes, 2020

Abstract: Un albero di Natale (A Christmas Tree) apparve per la prima volta sul numero 39 (21 dicembre 1850) della rivista Household Words, poi in volume (Chapman & Hall, 1858), e a partire dal 1874 nelle Christmas Stories della Charles Dickens Edition. L'autore, prendendo l'avvio da reminiscenze infantili suscitate dalla visione di un albero di Natale decorato e zeppo di oggetti di ogni sorta, si sofferma nella descrizione non solo delle gioie che il periodo natalizio porta immancabilmente con sé, ma soprattutto dell'angoscia e delle paure generate da racconti e leggende popolari che proprio in quel periodo dell'anno, e in special modo la vigilia di Natale, venivano raccontate, e che offrono al lettore un singolare repertorio di storie di spettri.

Il signore d'oro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lamarque, Vivian

Il signore d'oro : (storia di un'analisi) / Vivian Lamarque

Milano : Crocetti, 2020

Abstract: brevissimi testi di Il signore d'oro, composti tra il 1984 e il 1986 e dedicati al suo analista junghiano, raccontano l'esperienza del transfert e dipingono con grazia e dolore le scene di un amore profondo e proibito.

La vie devant soi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gary, Romain

La vie devant soi / Romain Gary (Emile Ajar)

Edizione speciale 70 anni Neri Pozza

[Paris] : Mercure de France, 2020

Abstract: Signé Ajar, ce roman reçut le prix Goncourt en 1975. Histoire d'amour d'un petit garçon arabe pour une très vieille femme juive : Momo se débat contre les six étages que Madame Rosa ne veut plus monter et contre la vie parce que " ça ne pardonne pas " et parce qu'il n'est " pas nécessaire d'avoir des raisons pour avoir peur ". Le petit garçon l'aidera à se cacher dans son " trou juif ", elle n'ira pas mourir à l'hôpital et pourra ainsi bénéficier du droit sacré " des peuples à disposer d'eux-mêmes " qui n'est pas respecté par l'Ordre des médecins. Il lui tiendra compagnie jusqu'à ce qu'elle meure et même au-delà de la mort.

Little fires everywhere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ng, Celeste

Little fires everywhere : a novel / Celest Ng

Export ed

[New York] : Penguin books, 2020

Largo pétalo de mar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allende, Isabel

Largo pétalo de mar / Isabel Allende

2. ed.

New York : Vintage Espanol, 2020

Find me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Find me / André Aciman

London : Faber and Faber, 2020

Abstract: Sono passati parecchi anni da quell'estate in Riviera: Elio, in piena confusione adolescenziale, aveva scoperto la forza travolgente del primo amore grazie a Oliver, lo studente americano ospite del padre nella casa di famiglia. Erano stati giorni unici, in grado di segnare le loro vite con la forza di un desiderio incancellabile, nonostante ciascuno abbia poi proseguito per una strada diversa. Questo romanzo di André Aciman si apre con l'incontro casuale su un treno tra un professore di mezza età e una giovane donna: lui è Samuel, il padre di Elio, sta andando a Roma per tenere una conferenza ed è ansioso di cogliere l'occasione per rivedere suo figlio, pianista affermato ma molto inquieto nelle questioni sentimentali; lei è una fotografa, carattere ribelle e refrattaria alle relazioni stabili, e in quell'uomo più maturo scopre la persona che avrebbe voluto conoscere da sempre. Tra i due nasce un'attrazione fortissima, che li porterà a mettere in discussione tutte le loro certezze. Anche per Elio il destino ha in serbo un incontro inaspettato a Parigi, che potrebbe assumere i contorni di un legame importante. Ma nulla può far sbiadire in lui il ricordo di Oliver, che vive a New York una vita apparentemente serena, è sposato e ha due figli adolescenti, eppure... Una parola, solo una parola, potrebbe bastare a riaprire una porta che in fondo non si è mai chiusa.

The giver of stars
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moyes, Jojo

The giver of stars / Jojo Moyes

[London] : Penguin Books, 2020

Abstract: 1937. Quando Alice Wright decide impulsivamente di sposare il giovane americano Bennett Van Cleve, lasciandosi alle spalle la sua famiglia e una vita opprimente in Inghilterra, è convinta di iniziare una nuova esistenza piena di promesse e avventure nel lontano Kentucky. Presto però le sue rosee aspettative e i suoi sogni di ragazza si scontrano con una realtà molto diversa. Costretta a vivere sotto lo stesso tetto con un suocero invadente, il dispotico proprietario della miniera di carbone locale, Alice non riesce a instaurare un vero rapporto con il marito e le sue giornate diventano sempre più tristi e vuote. Così, quando scopre che in città si sta costituendo un piccolo gruppo di donne volontarie il cui compito è diffondere la lettura tra le persone disagiate che abitano nelle valli più lontane, lei decide con entusiasmo di farne parte. La leader di questa biblioteca ambulante a cavallo è Margery O'Hare, una donna volitiva, libera da pregiudizi, figlia di un noto fuorilegge, una donna autonoma e fiera che non ha mai chiesto niente a nessuno, tantomeno all'uomo che ama. Alice trova in lei una formidabile alleata, un'amica su cui può davvero contare, specie quando il suo matrimonio con Bennett inizia inevitabilmente a sgretolarsi. Altre donne si uniranno a loro e diventeranno note in tutta la contea come le bibliotecarie della WPA Packhorse Library. Leali e coraggiose, cavalcheranno libere sotto grandi cieli aperti e attraverso foreste selvagge, affrontando pericoli di ogni genere e la disapprovazione dei loro concittadini per portare i libri a persone che non ne hanno mai visto uno, allargando i loro orizzonti e cambiando la loro vita per sempre. Ispirato a una storia vera, questo romanzo è una dichiarazione d'amore per la lettura e i libri.

If it bleeds
0 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Stephen

If it bleeds : new fiction / Stephen King

New York [etc.] : Scribner, 2020

Abstract: Ci sono diversi modi di dire, quando si parla di notizie, e sono tutti leggendari: «Sbatti il mostro in prima pagina», «Fa più notizia Uomo morde cane che Cane morde uomo» e naturalmente «Se scorre il sangue, si vende». Nel racconto di King che dà il titolo a questa raccolta, è una bomba alla Albert Macready Middle School a garantire i titoli cubitali delle prime pagine e le cruente immagini di apertura dei telegiornali. Tra i milioni di spettatori inorriditi davanti allo schermo, però, ce n'è una che coglie una nota stonata. Holly Gibney, l'investigatrice che ha già avuto esperienze ai confini della realtà con Mr Mercedes e con l'Outsider, osserva la scena del crimine e si rende conto che qualcosa non va, che il primo inviato sul luogo della strage ha qualcosa di sbagliato. Inizia così "Se scorre il sangue", sequel indipendente di "The Outsider", protagonista la formidabile Holly nel suo primo caso da solista. Ma il lungo racconto dedicato alla detective preferita di King (come scrive lui stesso nella sua nota finale) è solo uno dei quattro che compongono la raccolta. Da "Il telefono del signor Harrigan", dove vita e tecnologia si intrecciano in modo inusuale, a "La vita di Chuck", ispirato a un cartellone pubblicitario, fino a "Ratto" - che gioca con la natura stessa del talento di uno scrittore - le storie di questa raccolta sono fuori dagli schemi, a volte sentimentali, forse anche fuori dal tempo. In una parola, kinghiane.

The Moon sister
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riley, Lucinda

The Moon sister : a novel / Lucinda Riley

New York : Atria Books, 2020

Abstract: Sono trascorsi ormai sei mesi dalla morte di Pa' Salt, e Tiggy, la quinta delle sorelle D'Aplièse, accetta un lavoro nella riserva naturale di Kinnaird. In questo luogo selvaggio e completamente isolato nelle Highlands scozzesi, si dovrà occupare di una razza felina a rischio di estinzione per conto di Charlie, l'affascinante proprietario della tenuta. Qui Tiggy incontra Cal, il guardacaccia e coinquilino, che presto diventerà un caro amico; Zara, la figlia adolescente e un po' ribelle di Charlie e Zed Eszu, corteggiatore insistente nonché ex fidanzato di una delle sorelle. Ma soprattutto incontra Chilly, un vecchio gitano che sembra conoscere molti dettagli del suo passato e di quello di sua nonna: la famosa ballerina di flamenco Lucía Amaya Albaycín. Davvero una strana coincidenza, ma Tiggy ha sempre avuto un intuito particolare, una connessione profonda con la natura. Questo incontro non è casuale, è parte del suo destino e, quando sarà pronta, non dovrà fare altro che seguire le indicazioni di Pa' Salt e bussare a una porticina azzurra nel Cortijo del Aire, a Granada. Dai paesaggi incontaminati della Scozia allo splendore assolato della Spagna, "La ragazza della luna" è il quinto episodio della saga delle Sette Sorelle.

La verità su via Battisti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frigeni, Matteo

La verità su via Battisti / Matteo Frigeni

[S.l.] : Bookabook, 2020

Abstract: A Trescate si conoscono tutti. Via Battisti, poi, è una strada corta e chiusa, perciò tra vicini di casa è inevitabile fare un po' comunità. O forse no? Le villette una di fronte all'altra si scambiano più sguardi dei loro abitanti, nascondendo abitudini, segreti ed eccentricità che talvolta escono dalle finestre aperte o si incrociano per strada in uno spettacolo di varia umanità. Matteo e Daniela stanno per trasferirsi in Trentino, con una nuova casa, un nuovo lavoro e un figlio in arrivo. Forse per esorcizzare la paura del cambiamento, organizzano quell'ultima cena con tutti i vicini. E ora Matteo si trova a fare i conti con la scomoda verità su via Battisti.

Scheletri nell'armadio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rocca, Nicola

Scheletri nell'armadio : vol. 2 / Nicola Rocca

[S.l.] : Enneerre, 2020

Abstract: Una vita normale. Una fervida passione. Un tradimento inconfessabile. Un successo inaspettato. Una giovane donna assassinata. Una serie di prove schiaccianti. Così, per Roberto Marazzi, si aprono le porte del carcere. Roberto Marazzi, quarant’anni, sposato, un posto fisso. E un sogno nel cassetto: sfondare con la sua passione, la scrittura, che finora gli ha procurato qualche riconoscimento, ma non lo ha messo a contatto con il grande pubblico. Inaspettatamente, il nuovo thriller, Scheletri nell’armadio, scala le classifiche della più famosa piattaforma on-line, tenendo testa ai grandi nomi della narrativa internazionale. I colossi dell’editoria fanno la fila per mettere le mani su quello che ha tutte le carte in regola per diventare il best-seller dell’anno. Dopo un’attenta valutazione, Roberto firma il contratto con il più grande editore italiano. Scheletri nell’armadio continua a scalare le classifiche, mentre l’autore, a poco a poco, si fa strada nell’olimpo degli scrittori affermati. Proprio mentre Roberto si sta godendo il successo, un errore commesso quando ancora non era “famoso” viene a tormentarlo. Qualcuno lo ricatta: l’adulterio potrebbe costargli caro, se venisse a conoscenza della moglie. Certo, se si trovasse all’interno di uno dei suoi romanzi, Roberto saprebbe come comportarsi: un colpo di pistola in testa. O un coltello dritto nel cuore. E tutto sarebbe risolto. Purtroppo, questa non è una fiction noir. È la realtà. La situazione precipita quando viene scoperto un cadavere. Non ci sono dubbi: si tratta di omicidio. Qualche settimana di indagini e la polizia ha il nome dell’assassino: Roberto Marazzi. Per lo scrittore viene disposto un fermo, in attesa del processo. I giorni in carcere sono lunghi; molti sono i dubbi che attanagliano il presunto assassino. I problemi di memoria, che lo hanno tormentato per anni, tornano alla ribalta, arrivando al punto di fargli dubitare perfino della propria innocenza. L’unica persona a credere in lui è la moglie Sonia, che farà di tutto per restituirgli la libertà. Sarà un’ardua impresa, ostacolata da persone ostili, prove inconfutabili, accuse schiaccianti, menzogne, minacce, ma alla fine Roberto Marazzi potrà uscire dal carcere, grazie alla tenacia di Sonia. La vicenda sembra conclusa nel migliore dei modi, ma in questo romanzo, così come nella vita reale, nulla è mai come sembra. Perché il genere umano è più imprevedibile e crudele di quanto si pensi. Scheletri nell’armadio è un thriller psicologico che vi fa sprofondare nell’angoscia più profonda. L’intreccio tiene alta la suspense e vi accompagna fino all’inaspettata e crudele verità. Questa storia mette in mostra le debolezze, le paure e, soprattutto, le imperfezioni del genere umano. Perché, tutti quanti abbiamo degli scheletri dentro l’armadio. E se qualcuno pensa di non averne… be’, si sbaglia di grosso.

Scheletri nell'armadio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rocca, Nicola

Scheletri nell'armadio : vol. 1 / Nicola Rocca

[S.l.] : Enneerre, 2020

Abstract: Una vita normale. Una fervida passione. Un tradimento inconfessabile. Un successo inaspettato. Una giovane donna assassinata. Una serie di prove schiaccianti. Così, per Roberto Marazzi, si aprono le porte del carcere. Roberto Marazzi, quarant’anni, sposato, un posto fisso. E un sogno nel cassetto: sfondare con la sua passione, la scrittura, che finora gli ha procurato qualche riconoscimento, ma non lo ha messo a contatto con il grande pubblico. Inaspettatamente, il nuovo thriller, Scheletri nell’armadio, scala le classifiche della più famosa piattaforma on-line, tenendo testa ai grandi nomi della narrativa internazionale. I colossi dell’editoria fanno la fila per mettere le mani su quello che ha tutte le carte in regola per diventare il best-seller dell’anno. Dopo un’attenta valutazione, Roberto firma il contratto con il più grande editore italiano. Scheletri nell’armadio continua a scalare le classifiche, mentre l’autore, a poco a poco, si fa strada nell’olimpo degli scrittori affermati. Proprio mentre Roberto si sta godendo il successo, un errore commesso quando ancora non era “famoso” viene a tormentarlo. Qualcuno lo ricatta: l’adulterio potrebbe costargli caro, se venisse a conoscenza della moglie. Certo, se si trovasse all’interno di uno dei suoi romanzi, Roberto saprebbe come comportarsi: un colpo di pistola in testa. O un coltello dritto nel cuore. E tutto sarebbe risolto. Purtroppo, questa non è una fiction noir. È la realtà. La situazione precipita quando viene scoperto un cadavere. Non ci sono dubbi: si tratta di omicidio. Qualche settimana di indagini e la polizia ha il nome dell’assassino: Roberto Marazzi. Per lo scrittore viene disposto un fermo, in attesa del processo. I giorni in carcere sono lunghi; molti sono i dubbi che attanagliano il presunto assassino. I problemi di memoria, che lo hanno tormentato per anni, tornano alla ribalta, arrivando al punto di fargli dubitare perfino della propria innocenza. L’unica persona a credere in lui è la moglie Sonia, che farà di tutto per restituirgli la libertà. Sarà un’ardua impresa, ostacolata da persone ostili, prove inconfutabili, accuse schiaccianti, menzogne, minacce, ma alla fine Roberto Marazzi potrà uscire dal carcere, grazie alla tenacia di Sonia. La vicenda sembra conclusa nel migliore dei modi, ma in questo romanzo, così come nella vita reale, nulla è mai come sembra. Perché il genere umano è più imprevedibile e crudele di quanto si pensi. Scheletri nell’armadio è un thriller psicologico che vi fa sprofondare nell’angoscia più profonda. L’intreccio tiene alta la suspense e vi accompagna fino all’inaspettata e crudele verità. Questa storia mette in mostra le debolezze, le paure e, soprattutto, le imperfezioni del genere umano. Perché, tutti quanti abbiamo degli scheletri dentro l’armadio. E se qualcuno pensa di non averne… be’, si sbaglia di grosso.

La canzone di Achille
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miller, Madeline

La canzone di Achille / Madeline Miller ; traduzione di Matteo Curtoni e Maura Parolini

Venezia : Marsilio ; Milano : Feltrinelli, 2019

Abstract: "Dimenticate la violenza e le stragi, la crudeltà e l'orrore. E seguite invece il cammino di due giovani, amici prima e poi amanti e infine anche compagni d'arme - due giovani splendidi per gioventù e bellezza, destinati a concludere la loro vita sulla pianura troiana e a rimanere uniti per sempre con le ceneri mischiate in una sola, preziosissima urna. Madeline Miller, studiosa e docente di antichità classica, a cui la dottrina non ha limitato o spento la fantasia creatrice, rievoca la storia d'amore e di morte di Achille e Patroclo, piegando il ritmo solenne dell'epica alla ricostruzione di una vicenda che ha lasciato scarse ma inconfondibili tracce: un legame tra uomini spogliato da ogni morbosità e restituito alla naturalezza con cui i Greci antichi riconobbero e accettarono l'omosessualità. Patroclo muore al posto di Achille, per Achille, e Achille non vuole più vivere senza Patroclo. Sulle mura di Troia si profilano due altissime ombre che oscurano l'ormai usurata vicenda di Elena e Paride." (Maria Grazia Ciani)