Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Soggetto Saggi
× Lingue Spagnolo
× Lingue Arabo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013

Trovati 14245 documenti.

Mostra parametri
La vita sognata di Ernesto G.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guenassia, Jean Michel

La vita sognata di Ernesto G. : romanzo / Jean-Michel Guenassia ; traduzione di Francesco Bruno

Milano : Salani, 2013

Abstract: Dal 1910 al 2010, dalla Cecoslovacchia al Nordafrica passando per la Francia: cento anni cruciali raccolti nella vita di Joseph Kaplan, medico ebreo praghese, schivo, innamorato del tango argentino. Kaplan lavora a Praga e a Parigi, viene mandato in esilio ad Algeri, è testimone di persecuzioni ed epidemie, cambi di regime e rivoluzioni culturali; li affronta con un'integrità commovente a cui tutti si affezionano - i suoi amici Pavel e Tereza, sua moglie Christine, sua figlia Helena - perché, nei tormenti della Storia, quell'integrità è ciò a cui aggrapparsi. È anche l'unica cosa contro cui scagliarsi - come fa Christine, donna titanica e contraddittoria, coraggiosa e pavida, che si ribella a lui come a tutta un'epoca. Joseph si ritrova ad affrontare dolori e tragedie, eroico suo malgrado, determinato anche nelle prove più atroci. Un incontro sarà fondamentale per lui e per Helena: quello con un certo Ernesto G., combattente ferito, al crepuscolo della sua epopea rivoluzionaria.

Estate in giallo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Estate in giallo : sette autori, sette storie, sette casi da risolvere / Francesca Bertuzzi ... [et al.]

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Sotto il caldo sole d'estate può accadere di tutto. È possibile ritrovarsi legati a un letto in un albergo di lusso di Shanghai in compagnia di un cliente dai gusti molto particolari, o essere trasportati nell'Italia del Settecento, per prendere parte alle indagini sulla misteriosa morte di un talentuoso violinista. Può persino capitare di approdare in un futuro non molto lontano, e scoprire un mondo violento in cui sopravvivere significa accettare di perdere la propria innocenza. Una pacifica vacanza per mare può trasformarsi in una crociera con delitto e un tranquillo weekend con gli amici al fresco di un rifugio di montagna può diventare un incubo. E se quest'anno avete deciso di non partire per godervi la pace delle città semideserte, non sentitevi al sicuro: potreste essere chiamati a far luce su un triplice omicidio all'ombra della Madonnina oppure essere coinvolti in una caccia al serial killer per le assolate e torride strade di Napoli... Casi di cronaca, indagini serrate, commissari all'opera per ricostruire disegni criminosi, vittime in fuga per aver salva la vita.

L'anatomista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lama, Diana

L'anatomista / Diana Lama

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Su uno scoglio del lungomare di Napoli viene ritrovato il corpo nudo e mutilato di una giovane donna. Un macabro rituale che ha già fatto più di una vittima. Una squadra di profiler, guidata dallo psichiatra Tito Jacopo Durso, sta indagando sul caso ed è alla disperata ricerca di qualche indizio sull'assassino, ribattezzato dalla stampa come l'Anatomista. Alla sua équipe la polizia ha deciso di affiancare una psicologa, Artemisia Gentile, esperta nella cura di vittime di abusi e maltrattamenti. Artemisia è una donna molto speciale: il suo passato nasconde un tremendo segreto, che la rende vulnerabile ma anche estremamente intuitiva. Mentre la Squadra brancola nel buio, sarà proprio lei a scoprire sui corpi delle vittime un inquietante messaggio lasciato dall'Anatomista. Un piccolo ma determinante particolare che le accomuna tutte. E quando l'assassino sequestra altre giovani donne, continuando a perseguire il suo raccapricciante disegno, Durso decide di usare proprio lei come esca...

Unio splendido inganno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fazioli, Andrea

Unio splendido inganno / Andrea Fazioli

Parma : Guanda, 2013

Abstract: Guido Moretti è un uomo onesto, integerrimo, che ha sempre lavorato come contabile prima in Italia e poi in Svizzera. Un giorno, nella stazione di servizio dove lavora, viene commessa una rapina. Nessuno si fa male, ma Guido - e soltanto lui - nota una cosa, un piccolo fatto che non lo lascerà più in pace. Di lì a poco va in pensione: cominceranno giornate monotone di passeggiate e partite a carte? Nemmeno per idea. Nella vita regolare e irreprensibile di Guido, infatti, s'insinuano gli occhi e la figura provocante di Karin, una bella truffatrice di professione. Sarà che davvero si è innamorata di lui? Oppure vuole qualcosa? E se sì, che cosa? Sullo sfondo di una Zurigo troppo ricca e troppo pulita, nella quale i vizi sono nascosti sotto i prati ben tosati delle ville, con puntate a Milano, nella classica mobilità nervosa fra Nord e Sud che caratterizza la Svizzera italiana, Fazioli tratteggia una storia di sentimenti e suspense, in cui nessuno è come appare e i truffatori veri sono forse più limpidi, nei loro inganni che sembrano giochi di prestigio, degli austeri borghesi che collezionano denaro, quadri d'autore e residenze sontuose in una danza di affollati cocktail e mormoranti convegni in riva al lago...

Indagini pericolose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

MacBride, Stuart

Indagini pericolose / Stuart MacBride

Roma : Newton Compton, 2013

La festa dell'insignificanza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kundera, Milan

La festa dell'insignificanza / Kundera Milan ; traduzione di Massimo Rizzante

Milano : Adelphi, 2013

Abstract: Gettare una luce sui problemi più seri e al tempo stesso non pronunciare una sola frase seria, subire il fascino della realtà del mondo contemporaneo e al tempo stesso evitare ogni realismo - ecco La festa dell'insignificanza. Chi conosce i libri di Kundera sa che il desiderio di incorporare in un romanzo una goccia di non serietà non è cosa nuova per lui. Nell'Immortalità Goethe e Hemingway se ne vanno a spasso per diversi capitoli, chiacchierano, si divertono. Nella Lentezza, Vera, la moglie dell'autore, lo mette in guardia: Mi hai detto tante volte che un giorno avresti scritto un romanzo in cui non ci sarebbe stata una sola parola seria ... Ti avverto però: sta' attento. Ora, anziché fare attenzione, Kundera ha finalmente realizzato il suo vecchio sogno estetico - e La festa dell'insignificanza può essere considerato una sintesi di tutta la sua opera. Una strana sintesi. Uno strano epilogo. Uno strano riso, ispirato dalla nostra epoca che è comica perché ha perduto ogni senso dell'umorismo.

I personaggi più malvagi della Chiesa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Staffa, Giuseppe

I personaggi più malvagi della Chiesa / Giuseppe Staffa

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: La malvagità, tra guerre, crimini e violenze di ogni tipo, è sempre stata protagonista della storia, fin dalla notte dei tempi. Anche nelle crude descrizioni contenute nella Bibbia e in altri testi sacri, o nei racconti della storia della Chiesa. Basti pensare agli inizi di questa istituzione: all'indomani della cruenta crocifissione del Nazareno, i cristiani continuarono a spargere sangue sotto la bandiera dell'ortodossia. La Chiesa nasce dunque e accresce il suo potere nella violenza, ma presentandosi al mondo come portatrice di pace, speranza e amore. I personaggi più malvagi della Chiesa, svelando il volto oscuro di uomini e donne appartenenti ai vari ordini religiosi, mette in luce storie macabre nelle quali il fanatismo diventa efferatezza. Il clero, nei secoli, ha tracciato infinite vie di perdizione e si è smarrito, troppo spesso, in un dedalo di delitti inconfessabili. Le Crociate, l'espansione coloniale, le gesta di papi colpevoli delle peggiori nefandezze, la Santa Inquisizione, i genocidi... Sono solo alcuni degli argomenti che, tra le pagine di questo libro, mostrano al lettore l'altro volto della Chiesa. Un aspetto sommerso, tenuto nascosto dalle cronache del passato e del presente.

Combinazione mortale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hamilton, Steve

Combinazione mortale / Steve Hamilton ; traduzione di Tania Spagnoli

Firenze ; Milano : Giunti, 2013

Abstract: A otto anni lo chiamavano Miracle Boy, per essere sopravvissuto alla strage della sua famiglia chiudendosi in una cassaforte poi gettata nel fiume dal killer ­ ma recuperata giusto in tempo per strapparlo alla morte. Il trauma però lo renderà incapace di parlare: adesso Mike ha diciotto anni e per tutti è il Muto. Emarginato dai compagni di scuola come una specie di ritardato, Mike scopre ben presto di possedere un talento molto particolare: la capacità di scassinare qualsiasi tipo di serratura, lucchetto e... persino una cassaforte contenente milioni di dollari. Un talento che non passerà certo inosservato, soprattutto dal clan della malavita locale che minaccia il padre di Amelia, la ragazza di cui è perdutamente innamorato. Per Il Mago delle Serrature il gioco si fa sempre più pericoloso...

La banalità del male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arendt, Hannah

La banalità del male : Eichmann a Gerusalemme / Hannah Arendt ; traduzione di Piero Bernardini

20. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Otto Adolf Eichmann, figlio di Karl Adolf e di Maria Schefferling, catturato in un sobborgo di Buenos Aires la sera dell'11 maggio 1960, trasportato in Israele nove giorni dopo e tradotto dinanzi al Tribunale distrettuale di Gerusalemme l'11 aprile 1961, doveva rispondere di 15 imputazioni. Aveva commesso, in concorso con altri, crimini contro il popolo ebraico e numerosi crimini di guerra sotto il regime nazista. L'autrice assiste al dibattimento in aula e negli articoli scritti per il New Yorker, sviscera i problemi morali, politici e giuridici che stanno dietro il caso Eichmann. Il Male che Eichmann incarna appare nella Arendt banale, e perciò tanto più terribile, perché i suoi servitori sono grigi burocrati.

Il laboratorio delle intelligenze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gordon, Claire - Huggins-Cooper, Lynn

Il laboratorio delle intelligenze : test e attività per sviluppare le molteplici forme di intelligenza del tuo bambino / Claire Gordon, Lynn Huggins-Cooper

Cornaredo : Red, 2013

Abstract: Il libro raccoglie divertenti attività didattiche per bambini fino ai 6-7 anni. Favorisce lo sviluppo delle diverse tipologie di intelligenza che ogni bambino possiede e presenta numerosi test per valutare il tipo di intelligenza del proprio bambino.

Annuario A.S.A.V. 2012/2013 e confine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Annuario A.S.A.V. 2012/2013 e confine : collettiva sociale A.S.A.V. : Seriate, Palazzo municipale, Sala espositiva Virgilio Carbonari, domenica 9-sabato 29 giugno, 2013

[S. l. : s. n.], stampa 2013 (Seriate : Tecnostampa Seriate)

L'identità etnica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fabietti, Ugo

L'identità etnica : storia e critica di un concetto equivoco / Ugo E. M. Fabietti

3. ed.

Roma : Carocci, 2013

Abstract: Giunto alla terza edizione, il libro ripropone - arricchite da nuove prospettive teoriche e da nuovi casi etnografici - le questioni fondamentali legate alla dimensione dell'identità e dell'etnicità: che cos'è l'identità etnica? È un dato naturale, che accomuna individui con la stessa origine, lingua, religione? È una dimensione propria di tutte le società e di tutte le epoche oppure è un aspetto peculiare delle forme di esistenza pre-moderna? O, invece, un fenomeno recente nella storia dell'umanità e il prodotto di circostanze contingenti? Attraverso la presentazione di alcuni casi etnografici esemplari il testo risponde a queste domande, analizzando il concetto di identità etnica e i fenomeni a essa collegati. Un libro per chiunque voglia interrogarsi criticamente su uno dei temi chiave del nostro tempo.

Fotografi a Seriate nella seconda metà del Novecento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fotografi a Seriate nella seconda metà del Novecento : Silvano Terzi e Antonio Redolfi : Seriate, Palazzo Municipale, Sala espositiva Virgilio Carbonari, 11 maggio-1 giugno 2013

[S.l. : s.n.], stampa 2013 (Seriate : Tecnostampa Seriate)

Giulio Albrigoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giulio Albrigoni : lo stato delle code : Palazzo municipale, Sala espositiva Virgilio Carbonari, Seriate, 10-30 marzo 2013

[S.l. : s.n.], stampa 2013 (Seriate : Tecnostampa Seriate)

La lunga notte del dottor Galvan
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennac, Daniel

La lunga notte del dottor Galvan / Daniel Pennac ; traduzione di Yasmina Melaouah

6. ed.

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: Giovane medico del pronto soccorso, Gerard Galvan racconta una folle notte di molti anni prima, quando fra crisi di asma e arti spappolati era stato finalmente notato un uomo seduto su una sedia che ripeteva: Non mi sento tanto bene. Il malato passa da tutti gli specialisti, convocati d'urgenza a risolvere uno dopo l'altro crisi acute di ogni genere: dall'occlusione intestinale all'esplosione della vescica, all'attacco epilettico. Rimasto accanto al suo letto, Galvan si addormenta e al mattino il malato non c'è più. È morto? È sparito? Dove è stato portato? Galvan non sa neppure come si chiama. Nessuno lo sa. Ma il paziente riappare e le cose che dirà e farà saranno per il buon Galvan la fine di un sogno.

La voce degli uomini freddi
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Corona, Mauro

La voce degli uomini freddi : romanzo / Mauro Corona

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: C'è un popolo che vive di stenti in una terra ostile. Una terra in cui nevica sempre, anche d'estate, le valanghe incombono dalle giogaie dei monti e le api sono bianche. E gli uomini hanno la carnagione pallida, il carattere chiuso, le parole congelate in bocca. Però è gente capace di riconoscenza, di solidarietà silenziosa, uomini e donne con un istinto operoso che li fa resistere senza lamentarsi, anzi, addirittura lavorare con creativa alacrità, con una fierezza gioiosa, talvolta, pronti a godere dei rari momenti di requie, della bellezza severa del paesaggio, della voce allegra del loro campo liquido, il torrente che, scorrendo sul fondo della valle, dà impulso a segherie e mulini. Il torrente è una delle voci di questi uomini freddi solo all'apparenza, ed è l'acqua - neve allo stato liquido, si potrebbe dire, che, se da un lato mette in moto tutte le attività, dall'altro innesca il dramma che sta sospeso su quelle vite grame eppure, in qualche modo, felici. Corona ci ha abituato alle narrazioni corali, alle epopee umili di gente che avanza compatta con le proprie storie senza storia solo perché nessuno ha voluto abbassare l'orecchio al livello del suolo per ascoltarne la voce flebile eppure emozionante. Vite che, come scriveva Ungaretti dei morti: Non fanno più rumore del crescere dell'erba, lieta dove non passa l'uomo. All'armonia di una vita aspra ma equilibrata si contrappone il ritmo disumano delle città fumanti...

Peccato originale. L'innocenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reisz, Tiffany

Peccato originale. L'innocenza / Tiffany Reisz

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Nora Sutherlin, famosa scrittrice di romanzi erotici, è una donna bellissima e un'esperta dominatrice. Il suo ultimo libro, però, è diverso dagli altri: è più serio, più intimo e lei è sicura che diventerà un vero e proprio caso; per questo pretende che a seguirlo sia Zachary Easton, il più esigente ed esperto editor della casa editrice. Zach, abituato a lavorare su ben altro genere di letteratura, accetta solo a una condizione: Nora dovrà riscrivere l'intero romanzo entro un mese e mezzo seguendo alla lettera le sue indicazioni oppure il libro non uscirà. Quelle estenuanti sedute di editing a stretto contatto si rivelano ben presto sfiancanti, ma anche molto eccitanti. E proprio Nora, che pensava di conoscere alla perfezione i propri limiti e la propria soglia massima di sopportazione, dovrà ben presto ricredersi.

Io ti guardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cao, Irene

Io ti guardo / Irene Cao

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Se si potesse catturare il piacere, Elena lo farebbe con gli occhi. Ventinove anni, di una bellezza innocente ma sfacciata, non sa ancora cosa sia la passione. Il suo mondo è fatto di arte e colori, quelli dell'affresco che sta restaurando a Venezia, la città magica dove è nata. Fino a quando incontra Leonardo, uno chef di fama internazionale, che irrompe nella sua vita travolgendo ogni cosa: la storia d'amore appena nata con Filippo, l'idea che ha sempre avuto di sé e, soprattutto, il suo modo di vivere il sesso. Perché Leonardo, inquilino inatteso nell'elegante palazzo in cui lei lavora, è arrivato per schiuderle le porte di un paradiso inesplorato di cui solo lui possiede le chiavi. I segreti della cucina, della materia grezza che nelle sue mani si trasforma in estasi per il palato, non sono gli unici che conosce: Leonardo sa che il piacere è una conquista per tutti i sensi, ha una forma, un odore, un sapore. E guiderà Elena oltre i suoi limiti, fino al confine più dolce ed estremo dell'ossessione. Ma a una condizione: non dovrà mai innamorarsi di lui. Elena non ha scelta, può solo accettare il suo patto spietato e lasciarsi sedurre da quell'uomo dal passato oscuro, che sembra sfuggire al suo desiderio di legarlo a sé...

Un dolce segreto di primavera
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Peetz, Monika

Un dolce segreto di primavera / Monika Peetz

Milano : Garzanti, 2013

Abstract: È stata una di quelle giornate. Il turno in ospedale all'alba, quattro bambini urlanti che litigano per il computer, un marito latitante ancora in ufficio, la cena da preparare. E fra mezz'ora Eva deve essere al ristorante Le Jardin, dalle sue amiche del martedì, per il loro imperdibile appuntamento mensile. In sedici anni ne hanno passate di tutti i colori: l'irrequieta Kiki è diventata una neomamma disoccupata; l'angelica Judith, infelicemente single, ha iniziato a lavorare come cameriera; l'imperturbabile Caroline, separata dal marito, è un avvocato sempre più richiesto e l'impeccabile Estelle farebbe di tutto pur di entrare nel suo nuovo completo di Chanel per il gran gala del circolo di golf. La consueta gita annuale è ormai alle porte: una settimana di ritiro spirituale al castello di Achenkirch. Sette giorni senza telefono, senza internet, senza mariti, senza beghe familiari, senza impegni lavorativi e senza cibo. Digiuno e astinenza, disciplina e sacrifici, che mettono le inseparabili amiche di fronte a nuove, profonde incomprensioni. La sfida più grande, però, tocca a Eva, intenzionata a trovare in quel luogo sperduto la risposta che cerca da una vita: chi è il suo vero padre?

Un matrimonio all'aperto
4 0 0
Materiale linguistico moderno

McCall Smith, Alexander

Un matrimonio all'aperto / Alexander McCall Smith ; traduzione di Serena Bertetto

Parma : U. Guanda, 2013

Abstract: Fervono i preparativi per il matrimonio della signorina Makutsi, la fedele e occhialuta assistente di Mma Ramotswe alla Ladies' Detective Agency N.1, la prima (e unica) agenzia investigativa femminile del Bostwana. Ma prima che risuoni la musica nuziale, ci sono tanti piccoli problemi da risolvere, per cui serve tutto lo spirito, la sagacia e l'attenzione della nostra amata investigatrice. Innanzitutto Charlie, uno dei meccanici dell'officina del signor Matekoni, sembra voler sfuggire alle sue responsabilità di padre, di fronte alla nascita di due gemelli. Poi c'è il caso spinoso di un cliente che accusa il vicino di uccidergli il bestiame, ma la situazione è molto più complicata di quello che sembra. E infine c'è il ritorno, quasi fosse uno spettro, del furgoncino bianco di Mma Ramotswe alla sua affezionatissima padrona. Insomma, tutto è agitato sotto il terso cielo d'Africa, ma per fortuna non c'è nulla che un po' di saggezza e robuste dosi di tè rosso non possano risolvere.