Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Editore Corponove <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007

Trovati 17892 documenti.

Mostra parametri
Non è un paese per vecchi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McCarthy, Cormac

Non è un paese per vecchi / Cormac McCarthy ; traduzione di Martina Testa

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Nel 1980, nel Texas meridionale, al confine con il Messico, il giovane Llewelyn Moss, un reduce dal Vietnam, si imbatte, mentre sta cacciando antilopi nella prateria, in un convoglio di jeep colme di cadaveri, di droga e di soldi. Prende i soldi e decide di tenerseli, ma diventa subito la preda di una spietata partita di caccia: inseguito dai trafficanti, da uno sceriffo vecchia maniera, nonché dal solitario Chigurh, un assassino psicopatico munito di una pistola da mattatoio. Moss tenta disperatamente di sfuggire a un destino inevitabile, coinvolgendo per ingenuità la giovanissima moglie.

Espiazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McEwan, Ian

Espiazione / Ian McEwan ; traduzione di Susanna Basso

11. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: A tredici anni un amore che sboccia può sembrare un plagio. Una ragazzina che assiste a una violenza può convincersi di aver riconosciuto il responsabile e far condannare un innocente, rovinandolo e rovinandosi. Perché tutta la vita sarà segnata dalle conseguenze. La ragazzina crescerà, diventerà una scrittrice, ma non si libererà del peso dell'ingiustizia inferta a un innocente, alla propria sorella innamorata e in fin dei conti anche a se stessa.

I promessi sposi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzoni, Alessandro

I promessi sposi / Alessandro Manzoni ; a cura di Enrico Ghidetti

4. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: I Promessi sposi, il romanzo italiano per eccellenza, viene proposto qui nell'edizione curata da Enrico Ghidetti, professore ordinario di letteratura italiana alla Sapienza di Roma ed in seguito all'Università di Firenze. Il testo di Manzoni è preceduto da un testo introduttivo di Ghidetti intitolato Progetto, storia e destino di un libro per tutti.

I miei martedì col professore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albom, Mitch

I miei martedì col professore : la lezione più grande: la vita, la morte, l'amore / Mitch Albom

8. ed.

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: Nel 1995 l'autore vede intervistato in TV un suo vecchio professore di college con cui ha perso i contatti e che ha avuto influenza sulla sua vita. Le trasmissioni riscuotono un successo enorme e migliaia di persone gli scrivono per ricevere parole di saggezza e di conforto. Scosso, vergognandosi del proprio lungo silenzio, Albom si decide infine ad andare a trovare l'anziano professore, ormai gravemente malato, per quattordici settimane. Insieme dibattono dei temi più vari: l'amore, il denaro, la morte, i valori, la famiglia, il perdono, e ogni volta l'autore esce arricchito da quelle chiacchierate illuminanti e rivelatrici.

Hannibal Lecter
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Thomas

Hannibal Lecter : le origini del male / Thomas Harris ; traduzione di Alessandra Callegari

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Lituania, fine della seconda guerra mondiale. Un bambino di otto anni emaciato e sporco, emerge dalle macerie e dalle stragi del fronte occidentale e vaga senza meta nella neve con un braccio rotto e una catena stretta al collo. Quel bambino è Hannibal Lecter, fuggito dal casino di caccia in cui si era rifugiato con la famiglia per scampare alla violenza delle soldataglie. Gli occhi attraversati da un'indecifrabile espressione, chiuso in un ostinato silenzio, il piccolo Hannibal cresce nell'orfanotrofio russo che lo ospita in una solitudine apparentemente assoluta. Lo zio, un famoso pittore, riesce a rintracciarlo e lo porta a vivere con sé a Parigi. Qui, grazie alle amorevoli cure di sua moglie, Hannibal avrà modo di scoprire e coltivare i suoi innumerevoli talenti, che spaziano dalla musica alla letteratura, dall'arte alla medicina. È in questa atmosfera, densa di stimoli e suggestioni, che il giovane comincerà a edificare un vero e proprio palazzo della memoria, impreziosendolo di visioni spettacolari e insieme agghiaccianti, teatro e sfondo interiore delle più raffinate speculazioni come dei più inconfessabili desideri. Fino al giorno in cui Hannibal decide che è tempo di tornare a casa e bussare alla porta dei demoni che così spesso vengono a fargli visita...

Sto sempre con te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonetti, Mathilde

Sto sempre con te / Mathilde Bonetti

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2007

Abstract: Amano il loro padrone per sempre. Non ha importanza che siano maschi o femmine, di razza o no, perché sanno donare il loro cuore comunque e lo fanno con gioia. Senza trucchi. In cambio si fanno bastare una carezza, uno sguardo, un sorriso. E la speranza che si ricambi il loro affetto. I cani sono così. Fedeli, appassionati, travolgenti. Sanno regalarci grandi emozioni ogni giorno. E chi condivide la vita con uno di loro sa che legame speciale siano in grado di creare. Ed è proprio questo legame che va coltivato. Ogni momento. Perché il loro amore dovrebbe esserci d'esempio.

Artemis Fowl
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colfer, Eoin

Artemis Fowl / Eoin Colfer ; traduzione di Angela Ragusa

Milano : Mondadori, stampa 2007

Abstract: Chi è Artemis Fowl? Un genio? Certo, visto che gioca con la tecnologia come altri giocherebbero con i soldatini. Un criminale? Indubbiamente, non a caso discende da un'illustre stirpe di malfattori. Ma Artemis è soprattutto colui che ha ideato il colpo più audace di questo secolo: impadronirsi dell'oro che il Piccolo Popolo custodisce gelosamente da millenni. Questo, dunque, è il racconto della sua guerra privata con fate, folletti, gnomi e troll e, soprattutto, con la superpoliziotta elfica Spinella Tappo. Età di lettura: da 11 anni.

Io no
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Licalzi, Lorenzo

Io no / Lorenzo Licalzi

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: Flavio e Francesco sono fratelli. Il primo è un pragmatico uomo d'affari, dirige con successo l'azienda di famiglia e ha saputo far sua una vita che ha trovato già pronta. Il secondo, musicista e viaggiatore, è di quelli che fin da piccoli vanno a sbattere contro il mondo, e da grandi si ritrovano disillusi pur senza perdere l'ironia. Difficile immaginare due vite più diverse, due orbite più distanti. Eppure la corrispondenza tra le certezze di Flavio e le inquietudini vagabonde di Francesco è troppo precisa per non far pensare a due opposti che, inesorabilmente, tornano ogni volta ad attrarsi. E poi ci sono le donne, ad aggrovigliare i destini: c'è Laura, moglie di Flavio da sempre innamorata di un altro, ed Elisa, l'incontro travolgente, la scintilla che Francesco non sapeva neppure di stare aspettando. Io no è la storia di questi amori: sovrapposti, sfasati, ricambiati, nascosti; è, soprattutto, il racconto esilarante e drammatico di un grande viaggio, quello che ognuno intraprende alla ricerca di se stesso. O di qualcuno che gli assomiglia.

Gomorra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saviano, Roberto

Gomorra : viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra / Roberto Saviano

39. ed

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Un libro che racconta il potere della camorra, la sua affermazione economica e finanziaria, e la sua potenza militare, la sua metamorfosi in comitato d'affari. Una scrittura in prima persona fatta dal luogo degli agguati, nei negozi e nelle fabbriche dei clan, raccogliendo testimonianze e leggende. La storia parte dalla guerra di Secondigliano, dall'ascesa del gruppo Di Lauro al conflitto interno che ha generato 80 morti in poco più di un mese. Una narrazione-reportage che svela i misteri del Sistema (così gli affiliati parlano della camorra, termine che nessuno più usa), di un'organizzazione poco conosciuta, creduta sconfitta e che nel silenzio è diventata potentissima superando Cosa Nostra per numero di affiliati e giro d'affari.

Dove volano gli uccelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Waugh, Louisa

Dove volano gli uccelli : racconto di un anno in Mongolia / Louisa Waugh ; traduzione di Laura Pignatti

Milano : Feltrinelli traveller, 2007

Abstract: Dopo essere vissuta per due anni nella capitale Ulanbatar, Louisa Waugh trova un'occasione per trascorrere un anno a Tsengel, un remoto villaggio di montagna, dove insegna l'inglese ma, soprattutto, impara a vivere con la gente del posto. Si adatta ad abitare con i pastori, nelle loro case essenziali e prive di ogni comfort, senza altro riscaldamento che una stufa alimentata con sterco essiccato di cammello. Nonostante le difficoltà, con grande spirito di avventura Louisa Waugh si tuffa a capofitto in questa esperienza unica, che descrive in una serie di articoli pubblicati su alcuni giornali inglesi, e in seguito trasforma in libro, diario intimo ricco di particolari e dettagli di vita quotidiana.

Omicidi all'italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Omicidi all'italiana / Valentina Capecci ... [et al.] ; a cura di Valentina Capecci ; prefazione di Sandrone Dazieri

[Milano] : Colorado noir, 2007

Abstract: I nomi, forse, sono poco noti ma i titoli delle loro creature sono fin troppo famosi: La squadra, Don Matteo, La famiglia in giallo, Crimini, Due cuori e un delitto sono solo alcune delle fiction gialle della televisione italiana che portano la firma degli autori di questa antologia. Autori e sceneggiatori che si mettono alla prova fuori dagli schermi e ci regalano dieci piccoli noir perfettamente congegnati, capaci di atterrire e appassionare il lettore più scafato. Un truffatore insospettabile che salta in aria nel garage di casa per un'improbabile fuga di gas, un serial killer fissato coi fumetti che se la prende con un poveretto incontrato per caso, l'avvocato di grido alle prese con l'omicidio di una prostituta di cui è stato cliente, e ancora un commissario-filosofo alle prese con una catena di omicidi che rischia di decimare la popolazione di una sperduta isola del Mediterraneo, un boss della mala che dal carcere cerca di vendicare la morte della sua amante straziata con un coltello da cucina... Questi sono solo alcuni dei vividissimi personaggi che animano le storie nere - truci ed esilaranti, efferate ma anche commoventi - di questa antologia, che svolge le sue immagini con il ritmo serratissimo della migliore fiction televisiva senza togliere al lettore il piacere dell'immaginazione.

La nascita della tragedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nietzsche, Friedrich

La nascita della tragedia / Friedrich Nietzsche ; nota introduttiva di Giorgio Colli ; versione di Sossio Giametta

26. ed.

Milano : Adelphi, 2007

Senior service
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Feltrinelli, Carlo

Senior service / Carlo Feltrinelli

3. ed.

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: In questo libro c'è la storia di Giangiacomo Feltrinelli, la sua infanzia, il legame di famiglia, il dopoguerra, la militanza nel Pci, lo spirito del fare le cose, un mausoleo bavarese, le carte della Rivoluzione, un viaggio a Osnabruck, gli anni Cinquanta, la Cooperativa del Libro Popolare, la nascita della casa editrice, il terribile 1956, un dattiloscritto in cirillico, Operazione Gattopardo, la luna di miele tra Bassa California e Zihuatanejo, la politica estera, Africa, l'Eskimosa nel fiordo di Trodheim, i libri osceni, i libri necessari, Fratelli d'Italia a Villedeati, la Biblioteca di Psicologia e Psichiatria clinica, ping pong con Henry Miller, juke-box in libreria, Cuba Cuba Cuba e molto altro ancora, fino alla tragica fine.

L'ombra della guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crainz, Guido

L'ombra della guerra : il 1945, l'Italia / Guido Crainz

Roma : Donzelli, 2007

Abstract: Qual era la realtà, quali erano gli immaginari dell'Italia del 1945? Quale paese usciva da vent'anni di fascismo, da una guerra devastante, da una terribile occupazione nazista e da una Resistenza che è stata anche guerra civile? In questo volume Guido Crainz affronta i nodi principali del passaggio cruciale dal regime fascista all'Italia democratica. Letteratura e giornalismo d'epoca, memorie e documenti d'archivio testimoniano quanto profondo sia il segno che la guerra lascia nel paese, in un confrontarsi e alternarsi di speranze e paure, fra desiderio di trasformazione e bisogno di normalità. Ci riconsegnano l'inizio di un esame di coscienza collettivo che si interromperà troppo presto. Ci ripropongono, infine, le condizioni concrete in cui avviene la costruzione della democrazia dei partiti, con le sue contraddizioni e i suoi limiti. In questo quadro, anche le violenze successive al 25 aprile trovano una collocazione storica: contribuiscono infatti a rivelare i drammi vissuti da milioni di donne e di uomini negli anni precedenti e rimandano a una storia di più lungo periodo. Si intrecciano alla volontà di cancellare il passato per aprirsi a un difficile futuro. E soprattutto mostrano quanto ancora fosse lunga l'ombra della guerra, capace di alterare i più elementari codici di comportamento e ridisegnare un'antropologia della violenza e dell'illegalità che tuttora ci lascia interdetti e ci fa pensare a un'Italia lontanissima.

Storia di un uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Uhlman, Fred

Storia di un uomo / Fred Uhlman ; traduzione di Lucio Trevisan

17. ed

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Nel 1960, quando Fred Uhlman conclude la sua autobiografia, è un pittore affermato, ma nel campo della scrittura la fama continua a deluderlo. Gli arriverà postuma con lo straordinario successo de L'amico ritrovato, divenuto in breve tempo un bestseller mondiale. È una delle ironie di una vita, dominata nel bene e nel male dal caso, il cui racconto commosso, partecipato e ricco di episodi curiosi e divertenti, si legge come un romanzo.

The hot kid
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leonard, Elmore

The hot kid / Elmore Leonard ; traduzione di Luca Conti

2. ed

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Durante una rapina in un emporio, un ragazzino riconosce l'uomo che uccide il padrone del negozio. Dopo quel giorno studia per diventare il più celebre sceriffo della zona, il ragazzo dalla pistola d'oro. E Carlos uccide davvero ma non è il solo. C'è un rapinatore sanguinario figlio di un magnate del petrolio, un capetto del Ku Klux Klan che una volta era uno dell'FBI. Il pubblico e la stampa non sanno resistere alle gesta del giovane bello e coraggioso che difende la sicurezza della gente comune. Sullo sfondo, gli anni della Grande depressione e un'ondata di crimini che spazza l'America.

Un indovino mi disse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Terzani, Tiziano

Un indovino mi disse / Tiziano Terzani

Milano : TEA, 2007

Abstract: Nel 1976 un indovino cinese avverte Tiziano Terzani, corrispondente dello Spiegel dall'Asia: Attento. Nel 1993 corri un gran rischio di morire. In quell'anno non volare mai. Nel 1992 Terzani si sente stanco, dubbioso sul senso del suo lavoro. Gli torna in mente quella profezia e la vede come un'occasione per guardare il mondo con occhi nuovi. Decide di non prendere aerei per un anno, senza rinunciare al suo mestiere. Il risultato di quell'esperienza è un libro che è insieme romanzo d'avventura, autobiografia, racconto di viaggio e reportage.

La profezia dei Romanov
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berry, Steve

La profezia dei Romanov : romanzo / Steve Berry ; traduzione di Beatrice Verri

[Milano] : Nord, 2007

Abstract: Ekaterinburg, 16 luglio 1918. Sono trascorsi alcuni mesi da quando i bolscevichi hanno preso il potere. È notte e l'Armata Bianca sta avanzando verso la città in cui Nicola II e la sua famiglia sono tenuti prigionieri dai rivoluzionari. Lo zar confida ancora nella salvezza. Invece i Romanov vengono freddamente giustiziati. Mosca, oggi. Il popolo russo ha deciso: dopo la caduta del comunismo e una serie di governi deboli, la monarchia sarà ristabilita e una commissione sceglierà il nuovo zar tra i lontani discendenti di Nicola II. E Miles Lord, un avvocato di Atlanta profondo conoscitore della cultura russa, è stato mandato a Mosca proprio per sostenere la rivendicazione al trono di uno di essi. Tuttavia Miles non può immaginare che le sue ricerche d'archivio potrebbero cambiare il destino della Russia... Prima viene avvicinato da un anziano professore, che gli rivela l'importanza dei documenti da lui ritrovati, e in particolare della profezia con cui Rasputin annuncia la scomparsa e la successiva rinascita della dinastia Romanov. Poi scopre di essere diventato il bersaglio di un gruppo di criminali, determinato a manipolare la scelta del nuovo sovrano. L'unica possibilità di salvezza per Miles è trovare il vero successore dello zar. Ma, per riuscirci, dovrà seguire messaggi enigmatici e indici criptici, e ricostruire la tragica fine della famiglia imperiale russa, perché, forse, quella terribile notte di luglio, non tutte le tracce del sangue Romanov si sono disperse per sempre...

Il caleidoscopio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steel, Danielle

Il caleidoscopio / Danielle Steel

16. ed.

[Milano] : Sperling paperback, 2007

Uno, nessuno e centomila
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pirandello, Luigi

Uno, nessuno e centomila / Luigi Pirandello ; a cura di Giancarlo Mazzacurati

15. ed.

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Pubblicato nel 1927 è il romanzo più tipico di Pirandello, quello in cui meglio si manifesta il nucleo fondamentale di quel particolare sentimento della vita e della società che sta alla base di tutta la sua grande opera teatrale. Vitangelo Moscarda si convince improvvisamente che l'uomo non è uno, ma centomila; vale a dire possiede tante diverse personalità quante gli altri gliene attribuiscono. Solamente chi compie questa scoperta diventa in realtà nessuno, almeno per se stesso, in quanto gli rimane la possibilità di osservare come lui appare agli altri, cioè le sue centomila differenti personalità. Su questo ragionamento il tranquillo Gengé decide di sconvolgere la sua vita.