Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles
× Data 2005

Trovati 465755 documenti.

Mostra parametri
I 4 colori della personalità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giovannini, Lucia - Riva, Nicola

I 4 colori della personalità : relazioni, lavoro, intelligenza, futuro: conosci te stesso per espandere le tue potenzialità / Lucia Giovannini, Nicola Riva

[S.l.] : Sperling & Kupfer, 2020

Abstract: Trovi il tuo partner troppo silenzioso? Il tuo capo maniacalmente preciso? L'insegnante di tuo figlio rudemente diretto? È perché non sempre è facile capire il punto di vista di chi ha una diversa personalità. Il metodo presentato in questo libro fornisce un modo per relazionarsi senza conflitti, individuando 4 tipi di energia o personalità, identificati con 4 colori (rosso, giallo, verde e blu). Scoprirai qual è il tuo colore dominante, quali sono i tuoi punti di forza e di miglioramento. Ma non solo: riconoscerai a quale energia appartengono le persone con cui ti rapporti e saprai come ottenere il massimo dai vostri scambi

Bisanzio e Venezia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravegnani, Giorgio

Bisanzio e Venezia / Giorgio Ravegnani

Bologna : Il mulino, 2020

Abstract: Venezia, che conserva ancor oggi un'evidente impronta bizantina, nacque bizantina nel VI secolo e tale rimase nell'alto Medioevo almeno fino al IX secolo. Poi il legame con Costantinopoli si fece via via più lento, ma all'interno di questo si scrisse la vocazione commerciale di Venezia. L'autore traccia la storia del rapporto millenario che nel corso del Medioevo ha unito la città lagunare all'impero bizantino fino alla caduta di questo, nel 1453. Dalla fondazione di Venezia sotto la pressione dell'espansione longobarda alla dipendenza da Bisanzio, all'indipendenza entro la sfera dell'impero all'aperta ostilità che condusse Venezia a partecipare, nella quarta crociata, alla conquista di Costantinopoli

Io cammino da solo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Io cammino da solo : journal 1837-1861 / Henry David Thoreau ; traduzione e cura di Mauro Maraschi

[S.l.] : Piano B, 2020

Abstract: Henry David Thoreau è uno degli autori americani più amati e citati di sempre, ma non per questo compresi fino in fondo. Poeta, naturalista, eremita, filosofo e attivista, Thoreau fu tante cose, e sempre a modo suo: la sua essenza sta proprio nella compenetrazione di tali sfaccettature. Ecco perché, al di là delle opere più note e compiute ( Walden, Disobbedienza civile e Camminare), i diari sono lo strumento ideale per esplorare il suo mondo: concepiti non come un memoriale privato, bensì come un’officina di auto-perfezionamento e un’opera pubblica «alla pari di qualsiasi foglia in natura», possono essere considerati il magnum opus dell’autore. Io cammino da solo è un romanzo della vita che non mancherà di appassionare e scuotere sia i lettori di Thoreau sia coloro che ne conoscono soltanto il mito

I padri e i vinti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mastrangelo, Giovanni

I padri e i vinti / Giovanni Mastrangelo

Milano : La nave di Teseo, 2020

Abstract: La resistenza partigiana, l'esecuzione sommaria di una spia, la desolazione della guerra, l'odio e le fratture che separano una famiglia. Comincia così la saga dei Cristaldi: Pietro, Flora, Vera e Alberto scappano l'uno dall'altro per evitare il confronto diretto in un'Italia attraversata da profonde divisioni ideologiche e politiche, per tornare a inseguirsi negli anni della ricostruzione, provando sulla loro pelle il dolore e l'amore, il pentimento e il perdono, e inevitabilmente anche il distacco. Il dopoguerra porta con sé un effimero desiderio di normalità che viene spazzato via dagli scontri di piazza degli anni Settanta: Antonio, il figlio di Vera, cresce a Milano durante le lotte studentesche e si avvicina alle frange più estreme dei movimenti. Quando scopre che la storia della sua famiglia è macchiata da un tradimento vergognoso, che la sua stessa esistenza è forse una grande menzogna, il suo mondo va in pezzi. Saranno la ritrovata vicinanza del patrigno e l'incontro con un maestro dal fascino misterioso a dargli la forza per uscire dal buio e ricostruire, tessera dopo tessera, la sua vita e la storia della sua famiglia. Un romanzo che racconta tre generazioni attraverso la grande narrazione del Novecento: indagando tra i segreti di Pietro, Vera e Antonio, Giovanni Mastrangelo dà voce alla materia silenziosa di cui è fatto l'amore che ci tiene in vita.

Obesità e sovrappeso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marrama, Rita - Piazzi, Gioia - Thouverai, Laura

Obesità e sovrappeso : un corpo per nascondersi / Rita Marrama, Gioia Piazzi, Laura Thouverai

Roma : L'asino d'oro, 2020

Abstract: L'obesità è ormai un fenomeno epidemico a livello globale e i dati più preoccupanti riguardano proprio le nuove generazioni. In questo testo sono esposte le principali ipotesi formulate per 'spiegare' perché una persona arrivi a fare delle abbuffate o a piluccare tutto il giorno fino a ingrassare a dismisura. È una ribellione alla società che predilige l'apparire anziché l'essere e che equipara la bellezza alla magrezza? L'obeso è una persona poco funzionante, pigra e indolente, come un forte stigma sociale spesso propone? Oppure la causa va cercata nella genetica? Le autrici del volume arrivano alla constatazione che il comportamento alimentare che porta a un sovrappeso è solo la punta dell'iceberg di qualcosa da indagare nel pensiero non cosciente: un'alterazione dell'identità della persona, avvenuta precocemente, di cui spesso l'eccesso ponderale è l'unico sintomo. Un corpo in cui nascondersi, che si è ingigantito non solo per sentirsi meno malati, ma per sentire meno

Casa Tyneford
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Solomons, Natasha

Casa Tyneford / Natasha Solomons ; traduzione dall'inglese di Stefano Bortolussi

Vicenza : Pozza, 2020

Abstract: Vienna, 1938. Quando riceve la lettera che la porterà a Tyneford House, sulle coste del Dorset, la diciannovenne Elise Landau non sa nulla dell'Inghilterra. Cresciuta negli agi di una famiglia borghese ebraica - la madre, Anna, è una stella dell'Opera di Vienna; il padre, Julian, un noto scrittore - Elise, in fuga dal nazismo, si trova costretta ad abbandonare l'Austria e ad accettare un visto per lavorare come cameriera alle dipendenze di Mr Rivers. Una volta giunta a Tyneford House, una magnifica residenza signorile con il prato che digrada verso il mare e una facciata di arenaria su cui campeggia lo stemma dei Rivers, la giovane donna non può fare a meno di sentirsi sola e sperduta. Lontana dalla sua famiglia e dalla scintillante Vienna, soltanto un filo di perle donatole dalla madre e una viola di palissandro, in cui è gelosamente custodito l'ultimo romanzo di suo padre, le ricordano chi è e da dove viene. In difficoltà con una lingua che non comprende e con cui fatica a esprimersi e a disagio sia con la servitù sia con il padrone, l'affascinante vedovo Christopher Rivers, Elise tenta, giorno dopo giorno, di non abbandonarsi alla nostalgia e alla preoccupazione per i suoi familiari, bloccati in Austria in attesa del visto per fuggire in America. Finché l'arrivo a Tyneford House di Kit, il figlio di Mr Rivers, non le restituisce la speranza di una rinnovata felicità. La guerra, tuttavia, sta per raggiungere l'Inghilterra, pronta a chiedere il suo tributo di sangue e a spazzare via ogni certezza. Il mondo che Elise ha conosciuto è sull'orlo di un epocale cambiamento e lei dovrà decidere se soccombere alle circostanze o abbracciare un'altra vita e un altro destino

Malaysia, Singapore e Brunei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Malaysia, Singapore e Brunei / Simon Richmond ... [et al.]

9. ed.

Torino : EDT, 2020

Abstract: Diciamo solo le cose come stanno: il nostro compito è far sì che ogni esperienza di viaggio sia indimenticabile. Visitiamo i luoghi di cui scriviamo, tutti e per tutte le edizioni. Non accettiamo omaggi in cambio di recensioni positive, quindi potete fidarvi di noi: diciamo solo le cose come stanno. In questa questa guida la regione della mega-diversità; specialità regionali; attività all'aperto; popolazione, cultura e politica

Che cosa pensa il mio bambino?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carey, Tanith

Che cosa pensa il mio bambino? : manuale di psicologia pratica per genitori moderni / Tanith Carey ; con la consulenza di Angharad Rudkin psicologa clinica

Cornaredo : Red, 2019

Abstract: Scoprite che cosa pensa davvero il vostro bambino quando dice "Tazza blu! No, gialla! No, blu!","Mamma, non andare!", "Vuoi più bene a lei"... Attraverso oltre 100 frasi che rispecchiano situazioni quotidiane, questo libro vi mostra come decodificare il comportamento di vostro figlio, capirne la psicologia e trovare il miglior modo di porsi verso di lui, con risposte efficaci subito e nel lungo periodo. Conoscerete le tappe fondamentali che vostro figlio percorre dai 2 ai 7 anni e saprete affrontare al meglio aspetti chiave del suo sviluppo, come i capricci, la gelosia tra fratelli, i problemi del sonno e molto altro. Sintonizzatevi sui pensieri più intimi di vostro figlio e diventerete i genitori che volete essere

Piante medicinali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simmonds, Monique - Howes, Melanie-Jayne - Irving, Jason

Piante medicinali : un elenco dalla A alla Z delle piante curative e dei rimedi casalinghi / Monique Simmonds, Melanie-Jayne Howes, Jason Irving

[S.l.] : Tommasi, 2020

Abstract: Questo vademecum del giardiniere sulle piante medicinali descrive più di 270 piante usate per le loro proprietà medicinali e 24 progetti pratici per preparare in casa tisane, oli, tinture e creme. Molti dei farmaci più importanti derivano da piante e molti altri ancora aspettano di essere scoperti. Gran parte della ricerca in questo ambito è supervisionata dai Royal Botanic Gardens di Kew, dove lavorano i tre autori del libro. Questo moderno erbario offre un punto di vista nuovo su una tradizione antica di 5.000 anni nel registrare le piante con proprietà medicinali e tutti quei benefici che aiutano a migliorare la vita. I Royal Botanic Gardens di Kew da più di 250 anni danno un contributo inestimabile alla comprensione delle piante benefiche per l'umanità

Don Zauker. Habemus papam
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pagani, Emiliano - Caluri, Daniele

Don Zauker. Habemus papam ; Venga il mio regno / Emiliano Pagani, Daniele Caluri

Milano : Feltrinelli, 2020

Abstract: Italia, nei giorni nostri. Nelle buie stanze di un palazzo signorile si sta celebrando il più incredibile degli esorcismi, mentre forze oscure tramano nell'ombra per gestire e dominare i grandi mutamenti in atto in questo secolo appena iniziato. Tutto sta per cambiare, in cielo, in terra e in mezzo agli uomini di buona volontà. Perché niente cambi, ovviamente. Ma anche le peggiori belve travestite da pecore belano di terrore, quando si trovano davanti al più feroce e affamato lupo della steppa: don Zauker. El Salvador, 1980. In una delle più spietate dittature dell'America Latina la voce della Chiesa torna finalmente a tuonare in difesa degli oppressi, costringendo la Santa Sede a prendere posizione contro un governo che ricorre agli Squadroni della Morte per terrorizzare la popolazione. Solo che la voce di un singolo arcivescovo non è quella della Santa Sede. E tanto meno quella di don Zauker. "Habemus papam" e "Venga il mio regno": due avventure del personaggio creato da Pagani e Caluri in un'edizione definitiva, curata dagli autori.

Anime trasparenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bresciani, Daniele

Anime trasparenti / Daniele Bresciani

Milano : Garzanti, 2020

Abstract: L'ispettore Miranda sa che le regole sono fatte per essere infrante. Per questo, quando gli viene chiesto di archiviare tre casi senza avviare alcuna indagine, non ci sta. Sembrano tanto diversi l'uno dall'altro quanto possono esserlo l'investimento di una donna incensurata, il ritrovamento del cadavere di una prostituta e l'omicidio di un delinquente da quattro soldi. Ma Miranda ha imparato con l'esperienza che, in ogni cosa, esistono legami invisibili. Questa volta, però, non è del tutto sincero, nemmeno con sé stesso. Perché c'è qualcosa di molto personale che lo spinge a indagare oltre e a far fare gli straordinari al suo intuito: conosceva Gloria, la donna che è stata investita. La conosceva talmente bene da aver avuto una relazione con lei. Talmente bene da coprire un'attività illegale, seppur svolta a fini umanitari. Da anni, infatti, Gloria gestiva la Casa dei cento bambini, un asilo gratuito per i figli di famiglie costrette a vivere nell'ombra, senza permesso di soggiorno, di genitori sfruttati per svolgere lavori umili e spesso massacranti. Un'isola felice in un paese non sempre accogliente. Miranda deve capire che cosa è successo. Deve credere che non si sia trattato di un banale incidente causato da un pirata della strada. In una Milano sferzata dal primo gelo dell'inverno, l'ispettore conduce un'indagine ufficiosa, ben oltre i limiti imposti da ogni regolamento. Ma questo, per lui, non è un problema: ha rinunciato alla carriera per difendere le proprie idee contro tutto e contro tutti. Quello che non sa è che il vaso di Pandora che sta per scoperchiare nasconde scenari oscuri e inquietanti persino per chi, come lui, si è costruito una corazza che credeva infrangibile.

Tuff e la sua banda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beatty, Paul

Tuff e la sua banda / Paul Beatty ; traduzione di Stefania Bertola

Roma : Fazi, 2020

Abstract: Winston Foshay, detto Tuff, è un energumeno di Harlem che ha abbandonato la scuola, si è sposato giovanissimo con la fidanzata incinta e lavora come picchiatore nel giro dello spaccio. Dopo essere sopravvissuto a un regolamento di conti tra bande rivali decide di dare una svolta alla sua vita e di aderire al Programma Fratello Maggiore, un programma di assistenza psicologica e sociale per ragazzi in condizioni svantaggiate. Il suo mentore è Spencer Throckmorton, un nero convertito all'ebraismo e diventato rabbino. Dopo lunghe discussioni con Spencer, la moglie Yolanda, il padre Clifford, ex militante delle Pantere Nere, e gli amici (tra cui spicca Fariq, disabile, musulmano e antisemita), Winston decide di presentarsi alle elezioni comunali, finanziato da Inez Nomura, una nippoamericana a sua volta ex militante delle Pantere che sta cercando il nuovo Malcolm X. La sua popolarità nel quartiere, di cui conosce ogni persona, la fama di "spaventoso figlio di puttana" e un paio di giorni trascorsi in galera ad arringare i compagni di ghetto dopo essersi fatto arrestare con un pretesto gli fanno guadagnare sempre più consensi...

L'arte e la civiltà moderna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Francastel, Pierre

L'arte e la civiltà moderna / Pierre Francastel

Milano : Ghibli, 2020

Abstract: Da oltre un secolo la produzione artistica ha subito un'evoluzione radicale, che è causa e insieme conseguenza del suo progressivo radicamento nella vita sociale. Rivoluzione considerevole, prodottasi in un momento storico che ha favorito, nei diversi campi dell'attività umana e della conoscenza, numerosi cambiamenti ugualmente decisivi. L'industrializzazione e i progressi delle scienze, difatti, hanno contribuito alla completa trasformazione dell'universo. Francastel, in questo libro, intende ricercare nuovi rapporti stabilitisi tra produzione estetica e altre attività fondamentali dell'uomo, in particolare quelle tecniche. Lo scopo del suo lavoro è dimostrare che l'arte è una delle funzioni permanenti dell'uomo, e che proprio perciò dev'essere studiata in se stessa e nei rapporti con le altre funzioni, soprattutto speculative e tecniche, che a tutt'oggi sono quelle maggiormente conosciute, suscettibili quindi d'agevolare la scoperta di modi d'approccio e di metodi appropriati per lo studio dell'arte moderna.

Corpo, potere e rappresentazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mezzanzanica, Massimo

Corpo, potere e rappresentazione : figure della sovranità tra teologia politica e antropologia / Massimo Mezzanzanica

Milano ; Udine : Mimesis, 2020

Abstract: Tema di questo studio è il ruolo che il corpo svolge nella rappresentazione e nell'esercizio del potere. Riferendosi alla ricerca filosofico-politica, storica, antropologica e sociologica del Novecento (da Carl Schmitt a Michel Foucault e Claude Lefort, da Marc Bloch a Ernst Kantorowicz, da Arnold Gehlen e Helmuth Plessner a Jean Baudrillard e Pierre Legendre), esso evidenzia diverse figure del corpo e del suo rapporto con la dimensione politica e rappresentativa. Ne emerge una duplice accezione del "corpo politico": come metafora che, nella storia del pensiero politico e delle rappresentazioni del potere, è servita a caratterizzare la società, lo Stato e la sovranità, e come corpo dei singoli individui e della popolazione, che costituisce l'oggetto degli interventi normalizzatori della biopolitica contemporanea. In questo orizzonte si pone la questione del senso della norma, dell'istituzione e del loro rapporto con la vita, ovvero il problema delle condizioni di possibilità dell'ordine e dei suoi limiti.

Lisbona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lisbona

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Sogna. Scopri. Vivi con le Guide Mondadori dai nuovi contenuti e la veste grafica completamente aggiornata. Lisbona è affascinante, piacevole da esplorare e uno dei modi migliori per visitarla è a piedi. Però è molto collinosa e anche il turista più allenato rischia di stancarsi presto. Tram e funicolari (elevadores) forniscono sia un gradito riposo al turista stanco sia vista panoramiche stupende

Le formiche festanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Selek, Pinar

Le formiche festanti / Pinar Selek ; traduzione di Marta D'Epifanio

Roma : Fandango, 2020

Abstract: Sui documenti Azucena è Suzanne. Il nome che ha scelto di portare è quello che le ha dato la nonna spagnola, esule in Francia dopo la guerra civile. Azucena indossa un paio di scarpe rosse e con quelle percorre le strade di Nizza, si ferma nelle piazze ad ascoltare Gouel che suona Leonard Cohen, parla con Manu allo stand di frutta delle Paranoiche, ragiona di poesia con il Principe dei rifiuti Alex. E intanto, formica tra le formiche, resistente in un mondo dedito al profitto e minacciato dalla criminalità, scava gallerie nascoste per quando il momento di ribellarsi sarà definitivamente arrivato e bisognerà uscire allo scoperto. Ognuno dei personaggi che incontra nella Costa Azzurra patinata degli yacht e dei cani di razza ha una storia di esilio, amore, resistenza, soprusi e amicizia. Ognuno di loro lotta per creare una realtà alternativa, solidale, onirica e più equa: c'è chi sa parlare con i cani e li aiuta a vivere senza guinzagli, chi organizza i braccianti agricoli migranti sfruttati dalle grandi aziende, chi trapianta gli alberi intrappolati dal cemento e chi cerca di riconciliarsi con il proprio passato. Con "Le formiche festanti" Pinar Selek ci regala il manifesto di un altro mondo possibile, un mondo reale come le ingiustizie e come la forza di liberazione che ha dentro di sé chiunque decida di opporsi. Un libro per i sognatori del nuovo millennio.

L'inserviente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frapié, Léon

L'inserviente / Léon Frapié ; traduzione di Curzio Siniscalchi

Roma : Elliot, 2020

Abstract: Rose è una giovane della buona società parigina del primo Novecento, colta e istruita, la quale si ritrova all'improvviso orfana, povera e - non potendo contare su una dote - abbandonata dal fidanzato. Sarebbe pronta ad accettare un lavoro qualsiasi per sopravvivere, ma i suoi titoli di studio e la sua classe sociale le sono solo d'intralcio. L'unica possibilità è fingere di essere una ragazza del popolo, semianalfabeta, e accedere al ruolo di inserviente in una scuola materna della difficile periferia. In poco tempo i piccoli alunni cominciano ad amare Rose come una madre, che li ricambia come fossero suoi figli, considerandola l'unico rifugio e consolazione nella miseria del quartiere. Questo incontro, raccontato dalla protagonista in un diario, le rivelerà tutte le storture di un sistema scolastico basato su una severa disciplina, e la porterà all'amara conclusione che "dalla propria classe sociale non si può evadere".

Digital travel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bruno, Anna <1966- >

Digital travel / Anna Bruno ; prefazione di Josep Ejarque

[Palermo] : Flaccovio, 2020

Abstract: Negli ultimi vent'anni il turismo ha vissuto una profonda trasformazione in quasi tutti i suoi ambiti. Agenzie di viaggio, tour operator, strutture ricettive, destinazioni e food & wine si sono trovati a dover competere con nuovi scenari. Se in apparenza il digitale sembra aver cannibalizzato il mercato turistico, nella sostanza rappresenta una vera opportunità per tutti gli operatori del settore. Serve allora un nuovo approccio e un cambio di prospettiva per cogliere le occasioni di crescita. Il mio obiettivo è quello di mostrarti gli strumenti di digital marketing e le accortezze da usare per diventare protagonista del settore. Per farlo ti presenterò i consigli degli esperti del settore turistico e ti mostrerò le storie di player di successo come Expedia, TripAdvisor, TheFork, Civitatis, Pitchup, Evaneos e Alidays e di destinazioni come Massachusetts (Stati Uniti), Norvegia e Irlanda. Sei un agente di viaggio bisognoso di una guida per riconvertire il tuo business dall'analogico al digitale? Sei un operatore dell'ospitalità che si trova a destreggiarsi tra OTA e disintermediazione? O ancora un addetto al settore enogastronomico desideroso di "essere trovato" in Internet o un manager che deve attrarre turisti e viaggiatori per incrementare la visibilità e la reputazione di destinazioni nuove o già consolidate? Queste pagine sono state scritte esattamente per te! Prefazione di Josep Ejarque.

Poliestere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertolotti, Luca

Poliestere / Luca Bertolotti

Roma : Fandango libri, 2020

Abstract: Nella Brianza profonda delle fabbrichette lavora Livio Belotti che, come l'autore, è un operaio specializzato nella verniciatura dei mobili. Con la crisi del 2008 l'azienda lo lascia a casa e Livio, rifiutandosi di chiedere il sussidio di disoccupazione, manda in crisi anche la sua storia con Lidia che ha avuto una figlia, Martina, con un uomo che è scappato come se, anziché avere messo al mondo un individuo, ne avesse uccisi dieci. A Martina la madre e Livio hanno insegnato a odiare il lavoro, che mangia il tempo e ti lascia stanco. Ciondolando in piena disoccupazione, Livio rincontra Elia, compagno del liceo e di scorribande quando ancora Livio sognava di diventare pittore: l'amico diversamente da lui è diventato padroncino grazie a un buon matrimonio e ha preso con sé Danilo, l'ultimo angolo del loro terzetto giovanile. A Livio sembra un segno del destino e presto viene catapultato nell'azienda di Elia, che ha tagliato i dreadlocks e indossa solo costosissimi maglioni in lana cruda. Ma l'offerta di lavoro che avrebbe dovuto risolvere tutti i suoi problemi si rivela ben presto una trappola di straordinari e di sicurezza precaria. Quando un imprevisto scombinerà i piani di Elia, solo la loro vecchia amicizia offrirà a questo scalcagnato terzetto la possibilità di lanciarsi in una nuova avventura.

Guida completa alla finitura del legno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allen, Mick

Guida completa alla finitura del legno : come applicare e restaurare finiture realizzate con lacche, prodotti per lucidatura, mordenti e vernici / consulente tecnico: Mick Allen ; fotografo: Paul Forrester

3. ed.

[S.l.] : Il castello, 2019

Abstract: Facile da usare, riccamente illustrato e scritto da un autorevole esperto, questo libro esauriente rivela come applicare nuove finiture e restaurare quelle esistenti in modo professionale. Le istruzioni passo per passo vi guidano in ogni procedimento, dalla preparazione della superficie alla riparazione di ammaccature e scalfitture, dalla lucidatura a tampone all'applicazione di cera, olio, calce spenta, dalle finiture a spruzzo alle finiture a craquelé. Una sezione illustrata offre istruzioni complete sulle finiture più adeguate per i diversi tipi di legno, al fine di valorizzarne la fibratura e il colore proteggendone contemporaneamente la superficie. Come applicare e restaurare finiture realizzate con lacche, prodotti per lucidatura, mordenti e vernici. Per ottenere i migliori risultati dal legno, tutti gli oggetti in legno devono essere rifiniti per preservare e proteggere il materiale e mettere in risalto la bellezza insita della fibratura. Indipendentemente da quanto sia ben fatto un articolo, viene valutato in base alla finitura finale. La disponibilità sul mercato di una vasta gamma di prodotti è sicuramente un fattore positivo per i finitori del legno, ma è importante anche sapere quando e come applicare le varie finiture tradizionali e decorative di base. In questo libro vi saranno presentati i vari tipi di finiture e vi sarà spiegato l'ambito di utilizzo di ognuna tramite sequenze illustrate passo per passo che vi guideranno attraverso ogni procedimento