Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Benvenuti, Stefano
× Data 2001
× Paese Italia
× Soggetto Opere
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Livello Monografie

Trovati 87653 documenti.

Mostra parametri
Liguria in treno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Liguria in treno

[S.l.] : Giunti, 2021

I Regionali da vivere

Abstract: "I regionali da vivere" è la nuova collana Giunti che, in collaborazione con Ferrovie dello Stato, vi darà l'ispirazione per andare alla scoperta del nostro straordinario Paese in treno, mezzo di trasporto ecologico, pratico e rilassante. Di regione in regione e di fermata in fermata, ci si muoverà lungo le linee ferroviarie andando in cerca di bellezze nascoste e curiosità, raggiungibili comodamente a piedi in un raggio di 3 km dalle stazioni. Il vostro viaggio sarà una favola: scegliete dove volete andare, salite in carrozza... e via! La Liguria è una terrazza sul Mediterraneo: da una parte la Riviera delle Palme, Alassio e Sanremo, dall'altra Santa Margherita e il Golfo del Tigullio, le incantevoli Cinque Terre e la Riviera spezzina. Una splendida sequenza di borghi litoranei, e non solo, che da Genova, centro di storia e cultura millenaria, conduce a ponente e a levante. Gli itinerari: Cinque Terre; Genova-La Spezia; Genova-Ventimiglia; Genova-Acqui Terme; Genova-Busalla-Arquata.

La profezia delle pagine perdute
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simoni, Marcello

La profezia delle pagine perdute / Marcello Simoni

[S.l.] : Newton Compton Editori, 2021

Abstract: Ignazio da Toledo è morto. O almeno questo è ciò che racconta Uberto, suo figlio, quando, nel luglio del 1232, raggiunge la corte di Sicilia nella speranza di riabbracciare la sua famiglia. Palermo, tuttavia, sarà per lui l'inizio di un nuovo incubo. Se di sua madre si sono perse le tracce, sua moglie e sua figlia sono tenute prigioniere in un luogo ben celato. Il loro carceriere è Michele Scoto, astrologo personale dell'imperatore Federico II, convinto che il mercante gli abbia sottratto e nascosto un libro misterioso, la leggendaria Prophetia Merlini . Uberto ignora che le sue disavventure siano intrecciate a quelle di un uomo senza passato che sta navigando su una nave di pirati barbareschi lungo le coste dell'Africa settentrionale e del mar Rosso. Il suo nome è Al-Qalam e, obbedendo gli ordini di un crudele capitano, è alla disperata ricerca di un tesoro inestimabile e capace di legare Dio all'uomo, un tesoro donato in tempi remotissimi da re Salomone alla Regina di Saba. Mentre Al-Qalam lotta per ritrovare la sua identità e Uberto per salvare la madre, Sibilla tenta con ogni mezzo di ricongiungersi alla famiglia e di sfuggire all'acerrimo nemico di Ignazio da Toledo, lo spietato frate domenicano Pedro González...

Il libro della medicina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il libro della medicina : grandi idee spiegate in modo semplice

[S.l.] : Gribaudo, 2021

Abstract: Un'opera importante, pensata per studenti di scienza o medicina, professionisti e addetti ai lavori, ma anche per chi voglia saperne di più, grazie a informazioni verificate dal punto di vista scientifico. Come vengono diagnosticate le malattie? Perché alcune pandemie sono cosi letali? Come funziona un vaccino? Il libro risponde a queste e ad altre grandi domande, raccontando le scoperte che hanno plasmato il nostro concetto di "medicina" e che ci aiutano a proteggere la nostra salute. Scritto in un italiano chiaro e preciso, il libro parla un linguaggio immediato, grazie anche alle molte illustrazioni e alle infografiche intuitive, che raccontano in modo semplice persino i concetti più complessi, dalle pratiche mediche medievali agli esperimenti degli ultimi anni, passando per temi di attualità quali l'immunoterapia o l'applicazione della robotica nella chirurgia contemporanea.

La fabbrica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oyamada, Hiroko

La fabbrica / Hiroko Oyamada ; traduzione dal giapponese di Gianluca Coci

Vicenza : Pozza, 2021

Abstract: Opera prima di una delle voci giovani piú potenti e singolari del Giappone, La fabbrica ritrae, con sottile humour kafkiano, il «titanico ecosistema della vita lavorativa moderna» ( Japan Times ) in cui la vita umana sembra naufragare. «Un esordio stellare e strabiliante» – Publishers Weekly «Nel libro si scatena una piacevole vertigine. Gli oggetti hanno modo di apparire improvvisamente nelle mani dei personaggi. I volti diventano sempre più vividi e grotteschi. Niente sembra fisso; tutto potrebbe essere un'allucinazione» – New York Times «"La fabbrica" descrive un mondo surreale, ma estremante simile al nostro. Un romanzo ideale per la nostra epoca» – London Magazine «"La fabbrica" rimanda certo a Kafka, ma è un'opera a sé stante: uno sguardo ironico, satirico e sconcertante su come siamo diventati tutti ingranaggi della grande macchina del capitalismo» – Locus Magazine La fabbrica è grande, grigia e assomiglia in tutto e per tutto a una vera e propria città, con un ponte a due corsie, un servizio di autobus e una propria compagnia di taxi. Vetture e furgoni con il suo celebre logo percorrono tutti i giorni le strade dei dintorni, e non vi è genitore che non auguri ai figli una brillante carriera alle sue dipendenze. Per la giovane Yoshiko, fresca di laurea, l'assunzione nella fabbrica rappresenta di certo un sogno che si realizza, e poco importa che il lavoro le venga pagato a ore, sia a tempo determinato e preveda un'unica mansione: azionare una macchina distruggi documenti per tutto il giorno, in qualità di membro della cosiddetta «Squadra distruttori». Per il briologo esperto in muschi Yoshio il salto di qualità è evidente: da ricercatore precario di una università di provincia a dipendente a tempo indeterminato nella famosa azienda in cui, a detta del suo professore, tutti i migliori laureati del paese sognano di entrare. E cosí Yoshio si ritrova a dirigere l'ufficio «sviluppo tetti verdi» del Reparto nuove soluzioni ambientali, che nemmeno esisteva prima del suo arrivo. L'assunzione nella fabbrica pare provvidenziale anche per Ushiyama, che lavorava come tecnico informatico per una piccola ditta prima di essere licenziato in tronco e senza spiegazioni. Ora lavora come correttore di bozze al Reparto dati e documenti della fabbrica. Ha a che fare solo con fogli di carta, penne e matite e ancora non ha capito se deve ritenersi fortunato. Tre giovani vite dedicate a una liturgia, il lavoro nella fabbrica, che, come un servizio di culto dovuto a un dio sconosciuto, governa il loro tempo. Che cosa produce, infatti, la fabbrica? Ed esiste ancora un mondo oltre i suoi confini?

Progettare e realizzare un sito web
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Scisciolo, Cristiano

Progettare e realizzare un sito web : guida completa a User experience CMS SEO e e-commerce / Cristiano De Scisciolo

[S.l.] : Hoepli, 2021

Abstract: Questo libro affronta, in maniera semplice e con un approccio pragmatico, i principali argomenti relativi alla progettazione, alla realizzazione e alla gestione di un sito web in ottica multi-device. Negli ultimi dieci-quindici anni il ruolo del sito web si è profondamente evoluto, divenendo a tutti gli effetti uno strumento commerciale articolato e complesso attraverso il quale mettere in campo strategie e raggiungere obiettivi. Si è passati così dal concetto di informazione a quello di usabilità e poi di user experience. Per questo realizzare e mantenere aggiornato il proprio sito web, per un professionista o per un'azienda, oggi non è più sufficiente. L'obiettivo del testo è fornire, anche grazie a numerosi esempi, un supporto e una guida a tutti coloro che si apprestano a realizzare e poi gestire un sito web per il proprio business

Ogni momento è prezioso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giordano, Raphaëlle

Ogni momento è prezioso / Raphaëlle Giordano ; traduzione di Sara Arena

[S.l.] : Garzanti, 2021

Abstract: A volte bisogna accettare di perdersi per ritrovarsi. Lo sa bene Giulia che sul lavoro non riesce più a dare il meglio e a casa deve fare i conti con un figlio adolescente, indisciplinato e arrabbiato con il mondo. Finché, dopo l’ennesima mattinata storta, si ritrova a entrare in una singolare bottega. Un negozio pieno zeppo di oggetti strambi: orologi con dodici clessidre che segnano l’ora esatta, ma anche il tempo che fugge; fiori capaci di leggere e verbalizzare le emozioni; diffusori di profumi dei momenti speciali. Oggetti che sembrano inutili, anche se Basile, il proprietario, le promette di insegnarle a usarli per ritrovare la felicità e il benessere perduti. Giulia stenta a crederci. Poi, ripensandoci, decide di stare al gioco. In fondo, ha tutto da guadagnarci. Così, torna da Basile e si lascia guidare alla scoperta di nuovi orizzonti seguendo pochi e semplici consigli: non imbrigliare l’immaginazione ma lasciarla libera di esprimersi, non prendersi troppo sul serio, imparare ad accogliere ciò che è fuori dagli schemi ma ci fa stare bene. Giulia entra così in contatto con la parte più profonda e creativa di sé stessa e si rende conto che basta poco per tornare a comunicare con il figlio. Soprattutto impara che non esistono ostacoli troppo grandi se si trova il coraggio di andare oltre i propri limiti con audacia. Perché quando si prova a condire la vita con più pepe, ci si accorge che è possibile riconquistare la spensieratezza di quell’età dell’oro in cui sono gli altri a preoccuparsi e a prendersi cura di noi.

Mi stai ascoltando
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Walden, Tillie

Mi stai ascoltando / Tillie Walden ; traduzione Caterina Marietti

[S.l.] : Bao Publishing, 2021

Abstract: Questa è una storia, magistralmente raccontata, di vicinanza, accoglienza, comprensione e ammissione della natura dei propri demoni, ed è un libro che fa battere il cuore fino a sentirlo nelle orecchie, mentre si avvicina il finale, che è tra i più perfetti e delicati che ci sia capitato di leggere negli ultimi anni. Il nuovo libro di Tillie Walden è la storia di due donne che si stanno allontanando da qualcosa, e si incontrano lungo la strada. Nessuna delle due ha idea di quale sia la meta, e poco a poco iniziano a fidarsi l’una dell’altra. Lo scenario che le circonda è, almeno in apparenza, il Texas occidentale, ma di tanto in tanto qualcosa di indefinibile e surreale avviene, deformando il paesaggio e costringendole a domandarsi se il loro viaggio avrà mai fine. Sono inseguite da strani, misteriosi funzionari della rete stradale, e il gatto che decidono di riportare a casa sembra al centro di molte più cose di quanto sarebbe dato immaginare guardandolo.

La costa toscana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carpi, Andrea <giornalista>

La costa toscana / Andrea Carpi

Torino : Edizioni del capricorno, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nell'immaginario collettivo la Toscana è città d'arte e dolci paesaggi collinari, curatissimi borghi storici e campagne coltivate. Il mare scompare; eppure, la regione può contare su quasi 400 chilometri di costa continentale, a cui si aggiungono le sette splendide isole dell'arcipelago; è però un mare diverso rispetto a quello di molte altre zone turistiche italiane, molto meno antropizzato. E proprio qui sta la forza della Toscana marittima: la storia ha tenuto lontano l'uomo preservando il paesaggio e l'ambiente, custodendo habitat unici e tradizioni. Una costa selvaggia, libera, sincera, a volte difficile da scoprire e da vivere, ma sempre emozionante e molto varia. Anche i luoghi più turistici, come la Versilia, l'Elba o l'Argentario, hanno saputo trovare un equilibrio, una dedizione alla tutela che in troppe parti d'Italia è finita sotto il cemento e sotto i condoni. Un libro per esplorare una Toscana poco conosciuta, intrisa di Mediterraneo in tutte le sue forme, che si svela chilometro dopo chilometro in modi sempre nuovi e sorprendenti. LE MERAVIGLIE DELLA VERSILIA Forte dei Marmi - Seravezza - Pietrasanta - Camaiore - Viareggio - Da Torre del Lago Puccini a Vecchiano. LIVORNO E LA SUA COSTA Livorno, la Venezia e le fortezze - Livorno, dallo scoglio della Regina al Romito - Castiglioncello e Rosignano - Gorgona. LA COSTA DEGLI ETRUSCHI Cecina - I borghi delle colline - Bolgheri e i Supertuscan - Da San Vincenzo a Populonia - Piombino - Dentro la val di Cornia. ELBA, PIANOSA E MONTECRISTO: LE PERLE DELL'ARCIPELAGO Da Portoferraio a Marciana Marina - Da Marciana Marina a Marina di Campo - Da Marina di Campo a Porto Azzurro - Da Porto Azzurro a Portoferraio - Píanosa - Montecristo. MAREMMA Follonica - Le Colli Metallifere - Punta Ala e Castiglione della Pescaia - Parco della Maremma - Talamone - Magliano in Toscana. LA LAGUNA E L'ARGENTARIO Orbetello - La laguna e i tomboli - Porto Santo Stefano - Isola del Giglio - Argentario - Porto Ercole - Ansedonia e Cosa - Capalbio - Giannutri.

Anti artrosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lanzetta Bertani, Marco

Anti artrosi : l'alimentazione per curare i dolori articolari e vivere meglio / Marco Lanzetta Bertani

[S.l.] : Demetra, 2021

Abstract: Prevenire e contrastare l’artrosi è possibile. In questo libro il professor Lanzetta Bertani, protagonista del primo trapianto di mano al mondo e specialista di fama internazionale, svela come farlo, attraverso il programma della Dieta Anti Artrosi® e la lista dettagliata dei 100 alimenti più efficaci per la salute delle articolazioni. Niente farmaci né terapie invasive, è il cibo uno dei più preziosi alleati nella battaglia contro l’artrosi. L’artrosi è una delle malattie degenerative più diffuse al mondo e rappresenta un’importante causa di invalidità. Spesso viene curata ricorrendo ad antinfiammatori e cortisonici, che però nel tempo possono avere numerosi effetti collaterali e controindicazioni. L’autore, dopo anni di ricerche scientifiche, ha messo a punto un metodo innovativo per prevenire e contrastare artrosi e artrite, basato su un corretto stile di vita, un’alimentazione specifica e l’impiego di integratori naturali appositamente studiati e dall’efficacia scientificamente testata. Questo libro rappresenta il riferimento fondamentale contro la patologia artrosica, proponendo il programma della Dieta Anti Artrosi® ideata dal professor Lanzetta Bertani e illustrando i 100 alimenti funzionali da includere nella dieta quotidiana per la salute delle articolazioni, in virtù delle loro proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e depurative. Corredano il volume le indicazioni per comporre i menu di tutti i giorni e oltre 100 ricette, che offrono spunti e suggerimenti per combinare gli alimenti anti artrosi in un numero infinito di varietà. La guida definitiva per curare l’artrosi e ritrovare il benessere in modo naturale.

Yokai nei capolavori dell'ukiyoe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yamamoto, Noriko

Yokai nei capolavori dell'ukiyoe : mostri, fantasmi e demoni nelle stampe dei maestri giapponesi / [testi di Noriko Yamamoto ; a cura di Ei Nakau ; traduzione Enrico Lavagno]

Svizzera : Nuinui, 2021

Abstract: Il folklore giapponese è un'autentica miniera d'oro di terrificanti figure soprannaturali. Molte stampe ukiyoe del periodo Edo (1603-1868) raffigurano questi esseri mostruosi che popolano leggende, racconti popolari e storie dell'orrore. Il volume contiene 70 y?rei (apparizioni), oni (demoni), kaijin (mostri umanoidi) e y?kai in senso stretto (fantasmi e creature demoniache) descritti in modo vibrante in 120 opere d'arte di grandi maestri come Hokusai, Hiroshige e Kuniyoshi. Si tratta di un ricco repertorio di immagini tramandato per generazioni: molti dei generi artistici attuali del Giappone, come manga e videogiochi, traggono ispirazione da queste stampe

Guida galattica per nonne e nonni del Terzo Millennio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mascher, Mattia

Guida galattica per nonne e nonni del Terzo Millennio : come affrontare le sfide del futuro insieme ai nipoti / Mattia Mascher

[S.l.] : San Paolo, 2021

Abstract: Un libro per i nonni che sono "patrimonio dell'umanità-, colonna portante delle famiglie italiane, testimoni di un rapporto fra le generazioni raro e prezioso. Un libro per riflettere sul futuro che attende i nipoti, tra ombre pesanti (su tutte, la crisi ecologica) e luci meravigliose, come la prospettiva di crescere una generazione capace di cambiare le cose, di custodire meglio il pianeta ed essere aperta e solidale. In un percorso che si dipana sui grandi temi che riguardano l'educazione, l'ecologia, la cittadinanza attiva, il valore della testimonianza, questa Guida Galattica è la chiave per essere nonni consapevoli e fantastici compagni di viaggio per nipoti di tutte le età. «Sei sono le cose che dobbiamo riuscire a far germogliare nei più piccoli per vincere le sfide del millennio: una curiosità caparbia, la fiducia nell'altro, lo spirito di cooperazione, il senso della meraviglia e dello stupore, l'importanza della solidarietà, l'urgenza di rispettare la natura e le persone».

Tre gocce d'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Urbano, Valentina

Tre gocce d'acqua / Valentina D'Urbano

[S.l.] : Mondadori, 2021

Abstract: Al suo settimo romanzo, Valentina D'Urbano si conferma un talento purissimo e plastico, capace di calare i suoi personaggi in un'attualità complessa e contraddittoria, di indagare la fragilità e la resilienza dei corpi e l'invincibilità di certi legami, talmente speciali e clandestini da sfuggire a ogni definizione. Come quello tra Celeste e Nadir, che per la lingua italiana non sono niente, eppure in questa storia sono tutto. Celeste e Nadir non sono fratelli, non sono nemmeno parenti, non hanno una goccia di sangue in comune, eppure sono i due punti estremi di un'equazione che li lega indissolubilmente. A tenerli uniti è Pietro, fratello dell'una da parte di padre e dell'altro da parte di madre. Pietro, più grande di loro di quasi dieci anni, si divide tra le due famiglie ed entrambi i fratellini stravedono per lui. Celeste è con lui quando cade per la prima volta e, con un innocuo saltello dallo scivolo, si frattura un piede. Pochi mesi dopo è la volta di due dita, e poi di un polso. A otto anni scopre così di avere una rara malattia genetica che rende le sue ossa fragili come vetro: un piccolo urto, uno spigolo, persino un abbraccio troppo stretto sono sufficienti a spezzarla. Ma a sconvolgere la sua infanzia sta per arrivare una seconda calamità: l'incontro con Nadir, il fratello di suo fratello, che finora per lei è stato solo un nome, uno sconosciuto. Nadir è brutto, ruvido, indomabile, ha durezze che sembrano fatte apposta per ferirla. Tra i due bambini si scatena una gelosia feroce, una gara selvaggia per conquistare l'amore del fratello, che preso com'è dai suoi studi e dalla politica riserva loro un affetto distratto. Celeste capisce subito che Nadir è una minaccia, ma non può immaginare che quell'ostilità, crescendo, si trasformerà in una strana forma di attrazione e dipendenza reciproca, un legame vischioso e inconfessabile che dominerà le loro vite per i venticinque anni successivi. E quando Pietro, il loro primo amore, l'asse attorno a cui le loro vite continuano a ruotare, parte per uno dei suoi viaggi in Siria e scompare, la precaria architettura del loro rapporto rischia di crollare una volta per tutte.

Fiori di carta giapponesi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yamamoto, Emiko

Fiori di carta giapponesi / Emiko Yamamoto

Chermignon : Nuinui, 2021

Abstract: Un volume per creare tanti modelli di fiori diversi con la tecnica del kirigami, da kiru ("tagliare") e kami ("carta"): mentre l'origami non prevede l'uso di forbici, taglierini e colla, il kirigami si avvale anche di questi strumenti, oltre che delle tradizionali tecniche di piegatura, per dar vita a colorate creazioni tridimensionali che paiono dotate di vita propria. Questa vivacità, insieme alle loro linee pure e rigorose, rende i soggetti ricreati con questa tecnica straordinariamente eleganti e affascinanti. Il libro propone 43 fiori da realizzare a intaglio con la carta, che comprendono modelli adatti ai principianti e altri per mani più esperte. In questi preziosi lavori di una famosa autrice si sente il respiro della natura e si percepisce tutta la delicatezza e l'eleganza del Giappone.

La casa di Fripp Island
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kauffman, Rebecca

La casa di Fripp Island / Rebecca Kauffman ; traduzione di Alice Casarini

[S.l.] : Sur, 2021

BigSur ; 56

Abstract: Nella cornice di una insolita murder story in cui bisogna scoprire la vittima oltre che l’assassino, l’ultimo romanzo di Rebecca Kauffman indaga le dinamiche familiari e i rapporti tra le persone, con la precisione e la tenerezza che i lettori della Casa dei Gunner hanno imparato ad amare. «È raro che ci si affezioni a tutti i personaggi di un romanzo giallo. Rebecca Kauffman ricorda la grande Alice Munro». - The Times Fripp Island: un’isoletta esclusiva sulle coste della Carolina del Sud, collegata alla terraferma da un ponte e circondata dalle maree. Qui, in una casa di lusso accanto alla spiaggia, convergono per una breve vacanza i destini di due famiglie: Scott e Lisa Daly, con le figlie Rae e Kimmy, e i loro ospiti John e Poppy Ford, con il figlio maggiore Ryan e la figlia Alex. Lisa e Poppy sono amiche d’infanzia, ma la distanza e le differenze di classe – i Daly sono altoborghesi e vagamente snob, mentre i Ford appartengono a una working class impoverita quanto orgogliosa – le hanno allontanate negli anni; la vacanza insieme è l’occasione per ricucire un rapporto fatto di lealtà femminile e vera amicizia. Man mano che si disvelano i piccoli segreti delle due coppie e quelli dei loro figli adolescenti, sospesi tra l’infanzia innocente e le prime trasgressioni della vita, le pulsioni erotiche e la ricerca di un’identità, la vacanza assume però toni sempre più tesi e misteriosi. A complicare le cose c’è la presenza sull’isola di un uomo segnalato come possibile aggressore sessuale. Per uno dei protagonisti, il mare di Fripp Island segnerà il confine tra la vita e la morte.

I Luigi di Francia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gadda, Carlo Emilio

I Luigi di Francia / Carlo Emilio Gadda ; a cura di Martina Bertoldi

Milano : Adelphi, 2021

Abstract: Nel 1964, un anno dopo la pubblicazione della Cognizione del dolore, ecco apparire I Luigi di Francia, in cui Gadda sembra distrarsi in un beato cammino all'indietro, lungo le pagine dei memorialisti, fino ai secoli fausti della monarchia francese. Con modernissima ironia demoniaca e con il suo implacabile colpo d'occhio, lo scrittore segue e giudica le regolarità e le irregolarità delle passioni di re e popolani, borghesi e marchesi. Spensieratezza? No. Bastano poche righe ed ecco, tra un brivido e una risata, il Gadda di sempre che, con amore ma senza riguardi, si aggira tra le figure di una storia libresca, immobile, facendo talora il verso agli antichi cronisti, talora aggiungendo - ma quasi distrattamente - quella parola, quell'osservazione che subito rigettano nel caos della storia, nel suo straziante enigma, nella sua grottesca vanità.

Cose che voi umani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaglio, Enrico

Cose che voi umani / Enrico Deaglio ; illustrazioni di Felix Petruška

Venezia : Marsilio, 2021

Abstract: Cose che voi umani è il primo post-romanzo sul golpe di Washington. Con originalità, coraggio e precisione, Enrico Deaglio trascina il lettore nelle ombre e nei misteri degli Stati Uniti, scavando fino alle radici di un fatto di cronaca che è già diventato Storia. «Quel 6 gennaio me ne stavo davanti al televisore, e potete immaginare quale fosse il mio stato d’animo. Al Campidoglio le persone correvano, si arrampicavano sui muri e sulle balaustre, e i poliziotti le lasciavano passare... Si sentivano tonfi e scoppi, la situazione era indecifrabile. Ricordo che i cronisti non sapevano quali parole usare: riot, insurrection, storming, anarchy, e poi il termine che in americano non esiste, "coup d’état". Strano, no? Gli americani, che hanno imposto al mondo tutto il lessico moderno, avevano bisogno del francese per dire quello che a loro sembrava impossibile, e per il quale, quindi, non avevano inventato un vocabolo.» Come ogni altro abitante del mondo libero, il 6 gennaio 2021 Anthony Sanfilippo è immobile davanti ai notiziari televisivi: a Washington, dopo un incendiario comizio di Trump volto a ribaltare l'esito delle elezioni presidenziali, centinaia di manifestanti hanno assaltato il Campidoglio, cuore e simbolo della democrazia americana. Ma per Tony – bibliotecario e archivista ormai in pensione – le sorprese non sono finite: pochi giorni dopo, infatti, viene a sapere che il cognato è stato arrestato per aver preso parte all'insurrezione, marciando al fianco dei ribelli con una bandiera di QAnon. E benché lo senta lontano dalla sua vita e dalle sue convinzioni, accetta di dargli una mano. Dopo i fatti del 6 gennaio, la New Orion – una società che è in grado di associare analogicamente immagini, suoni e memorie nel tempo e nello spazio – ha tappezzato New York di annunci di lavoro. Sono stati in tanti a richiedere i suoi servizi: i clienti vogliono sapere se sta arrivando la fine del mondo, se ci sarà un crollo in borsa, se conviene sbarazzarsi dei bitcoin, se la follia americana dilagherà in Europa, se Trump sarà arrestato o se invece tornerà al potere... L'azienda ha bisogno di personale, così Tony sale sulla giostra: un lavoro come quello potrebbe aiutarlo a indagare le motivazioni del cognato, e in ogni caso l'idea di mettersi in gioco non gli dispiace. Inizia così un viaggio nel cuore profondo dell'America e del mondo intero, guidato dalle sinapsi e dai database della New Orion: il bibliotecario italo-americano andrà a caccia dei corsi e ricorsi storici e di tutte quelle analogie – inattese e sorprendenti – che potrebbero svelare le spinte sommerse che hanno portato all'assalto al Campidoglio. Prendendo le mosse da una serie di inquietanti corrispondenze – dai misteriosi delitti di Twin Peaks al mito della Rivoluzione d'ottobre di Lenin e Trotskij, dallo Sciamano di QAnon in cui sembrano reincarnarsi i predicatori del Sud alla Notte dei cristalli del 1938 e alle profezie naziste avveratesi in America nell'indifferenza generale, dal fanatismo religioso che ha dominato gli ultimi quarant'anni della politica statunitense ai replicanti di Blade Runner e ai cyborg di Terminator – Tony ripercorrerà il fatale 6 gennaio 2021 alla ricerca della verità, fino a trovarla in George Floyd, che dalla strada di Minneapolis sulla quale è stato ucciso sta diventando il mito fondativo di una nuova America, e del ritorno alla democrazia. Cose che voi umani è il primo post-romanzo sul golpe di Washington. Con originalità, coraggio e precisione, Enrico Deaglio trascina il lettore nelle ombre e nei misteri degli Stati Uniti, scavando fino alle radici di un fatto di cronaca che è già diventato Storia.

URSS abbandonata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abela, Terence

URSS abbandonata / Terence Abela ; [traduzione Laura Parreca]

[Versailles] : Jonglez, 2021

Abstract: Le vestigia della conquista spaziale sovietica, i resti della propaganda lungo un viaggio disseminato di statue di Stalin o Lenin, i campi dei pionieri moscoviti, dalle tradizionali case moldave ai fantasmi delle guerre del Caucaso attraverso le fabbriche petrolchimiche del Donbass...Un reportage ricco di storia che invita a rivivere attraverso delle immagini suggestive oltre cento anni di epoca sovietica e a tuffarsi nell'eredità comunista sprofondata nell'oblio.

Le basi del metodo per la consapevolezza dei processi psicomotori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Feldenkrais, Moshe

Le basi del metodo per la consapevolezza dei processi psicomotori / Moshe Feldenkrais ; con una prefazione di Norman Doidge

Nuova ed. riveduta e ampliata

Roma : Astrolabio, 2021

Psiche e coscienza

Abstract: Le intuizioni di Feldenkrais rivelano oggi tutta la portata innovativa di un metodo rivoluzionario nel campo dell'apprendimento e del movimento, che ha saputo cogliere, con decenni di anticipo rispetto agli sviluppi delle neuroscienze, il carattere neuroplastico del cervello e la sua capacità di modificare la propria struttura attraverso l'esperienza. Sviluppato da Moshe Feldenkrais negli anni cinquanta del secolo scorso, nel tempo il metodo ha trovato proficue applicazioni nel campo della riabilitazione, dello sport, dell'arte, destando tra gli altri l'interesse di neuroscienziati come Karl Pribram, che ha riconosciuto la sua capacità di attuare cambiamenti nel cervello, e di un grande regista teatrale come Peter Brook, colpito dall'estrema precisione con cui Feldenkrais ha studiato il corpo in movimento. Secondo Feldenkrais, ogni aspetto della vita umana, compresa la sicurezza interiore, dipende dalla postura, dall'equilibrio del corpo, dal radicamento dei piedi a terra. Agendo sulla postura (che è determinata dalla dinamica di tre fattori: spazio, ambiente sociale e forza di gravità), si può giungere a una modalità di azione o reazione non più dettata dall'abitudine, ma dalla situazione del momento. Poiché la maggior parte degli stimoli che raggiungono il sistema nervoso proviene dalle attività muscolari, costantemente influenzate dalla gravità, la postura è una delle chiavi più importanti per modificare i modelli comportamentali inadeguati e giungere alla vera maturità: il pieno possesso delle proprie facoltà fisiche, intellettuali e affettive, unito a un controllo consapevole del proprio agire. La nuova edizione comprende, oltre alla revisione integrale del testo, la prefazione di Norman Doidge e l'aggiunta dell'indice analitico. Prefazione all'edizione originale di Moshe Feldenkrais.

Bushi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yamamoto, Noriko

Bushi : samurai leggendari nei capolavori dell'ukiyoe / [testi di Noriko Yamamoto ; a cura di Ei Nakau ; traduzione Enrico Lavagno]

Svizzera : Nuinui, 2021

Abstract: Nakau Ei, membro dell'International Ukiyo-e Society, ci accompagna in un fantasmagorico viaggio attraverso l'universo dei supereroi che popolano il mondo delle xilografie giapponesi, le meravigliose stampe impresse da matrici di legno che furono il mezzo di espressione privilegiato di una particolare produzione artistica di epoca Edo (1603-1868): l'ukiyoe, le "immagini del mondo fluttuante". Di queste stampe, quelle che raffigurano gli antichi samurai esprimono un inestinguibile desiderio di forza e bellezza, pulsando di un'autentica passione romantica rivolta agli uomini coraggiosi che lottarono nei periodi più turbolenti della storia giapponese. Gli eroi leggendari, i nobili galanti e i bellicosi samurai che popolano le leggende del popolo nipponico, nella narrazione orale come nei più celebri romanzi, si avvicendano sulla scena di questo volume impegnati in imprese e vicende mozzafiato: dalle peripezie di Kintar? e Momotar? (gli idoli dell'infanzia di ogni giapponese), che deliziano il cuore, alle drammatiche avventure di Minamoto no Tametomo, dagli epici combattimenti del famoso maestro di spada Miyamoto Musashi alla genialità del celebre guerriero Minamoto no Yoshitsune e alla magnificenza dei grandi capi militari come Toyotomi Hideyoshi e Tokugawa Ieyasu.

Molise insolito e segreto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sandon, Lucio

Molise insolito e segreto / Lucio Sandon

Versailles : Jonglez, 2021

Abstract: L'azienda più antica d'Italia, un Cristo che esibisce i genitali, l'unica sorgente al mondo sotto un altar maggiore, una torre che ne nasconde un'altra al suo interno, una montagna dalla cui vetta si può vedere sia il mar Tirreno che l'Adriatico, le uniche vestigia puniche nell'Italia continentale, il vicolo più stretto d'Europa, i sedili ergonomici del V secolo avanti Cristo, una crocifissione a forma di Y che richiama una lettera dell'alfabeto runico, la corsa dei cavalli devoti alla Madonna, il più grande rito del fuoco al mondo... Il Molise è una regione ricca di tesori nascosti, spesso sconosciuti innanzitutto ai suoi abitanti. In questa guida si potrà esplorare un territorio incredibile, incontaminato e prezioso