LORENZO DELL'ONORE

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Cospirazione Caravaggio - Alex Connor

Trama banale, quasi scontata, che viene un po' rinvigorita dal colpo di scena finale che comunque non rende il libro una lettura memorabile. Per di più, la copertina trae in inganno il lettore: non si parla mai di alcun codice segreto nascosto nella tela di Caravaggio! I dipinti del celebre pittore sono fisicamente assenti ma costantemente presenti nei pensieri dei personaggi (anzi, proprio i quadri perduti di Caravaggio stanno alla base di tutte le macchinazioni e dei delitti riconducibili ad un ristretto circolo di galleristi); tuttavia, nessuno parla di codici nascosti da decifrare per risolvere i delitti (solo verso la fine del libro, assai di sfuggita, si parla di un presunto messaggio del pittore veicolato attraverso un elemento della composizione, cosa del resto ovvia visto che l'arte pullula di messaggi criptati, ma nulla che sia direttamente riconducibile alle morti su cui il protagonista è chiamato ad indagare). Quindi non aspettatevi di trovare intriganti casi alla Robert Langdon. Inoltre, mentre all'inizio il ritmo della narrazione è piuttosto lento o comunque pacato, troppo precipitoso si fa al momento della risoluzione del caso, come se l'autrice avesse voluto giungere frettolosamente alla conclusione, magari perché a corto di idee. Nel complesso, la storia è poco intrigante e priva di nessi convincenti. Voto: 2/5.

Notte e nebbia - un film di Alain Resnais

Un documentario che, senza giri di parole e con la potenza evocativa delle immagini, mette a nudo la cruda realtà e interroga le nostre coscienze: l'uomo è capace di terribili mali? Le sequenze dei corpi esanimi, barbaramente uccisi nei lager nazisti e privati fino all'ultimo grammo dell'umana dignità, parlano da sole. Il commento della voce fuori campo non fa che prenderne atto. Alain Resnais denuncia in questo film la tragedia di cui il nazismo si è macchiato affinché MAI PIÙ (queste le due parole scolpite nel memoriale internazionale di Dachau) si ripeta un simile dramma.

Lingua italiana e televisione - Gabriella Alfieri, Ilaria Bonomi

Una trattazione scorrevole che rende conto del "modo di parlare" di tanti generi e personaggi televisivi: si va dalla lingua alta e formalmente molto curata dell'informazione e della divulgazione a quella, in certi casi, molto trascurata o geograficamente connotata a fini espressivi e stilistici (è il caso delle fiction sulla mafia), alla lingua semplice e coinvolgente dei programmi per bambini fino allo stile brillante e colloquiale delle cronache sportive. La televisione, che in passato è stata "buona maestra" contribuendo notevolmente alla diffusione della lingua nazionale presso un pubblico di molti analfabeti, oggi non è solo spazzatura, come tanti dicono o vorrebbero, ma è anzi un contenitore di stili e modi di parlare così eterogenei, da renderla un caso forse ancora più interessante e meritevole di studi sulla lingua.
Lettura consigliata a tutti, anche se sarebbe meglio possedere già un minimo bagaglio di conoscenze di Linguistica.

Ghosts of the abyss - un film di James Cameron

James Cameron torna "a bordo" del relitto del Titanic, nel cuore degli abissi, per regalarci le immagini sensazionali del famoso transatlantico, così come si presenta oggi: uno spettro che è anche il sacro sepolcro di coloro che persero la vita nel naufragio e che non furono mai ritrovati. E così, visitando le stanze della nave e contemplando gli oggetti di vita quotidiana - alcuni ancora sorprendentemente intatti - sembra di sentir rivivere quelle persone, come se non se ne fossero mai andate: "ghosts of the abyss", i fantasmi dell'abisso.

Gli occhi della Gioconda - Alberto Angela

Alberto Angela conduce un'analisi a 360 gradi del grande genio del Rinascimento Leonardo da Vinci e lo fa da un originale punto di vista: quello della Gioconda. Partendo infatti dalla descrizione di ogni minuto dettaglio del celebre quadro del maestro, ricava lo spunto per raccontare al lettore ogni aspetto della vita di Leonardo, dai suoi primi passi all'interno della bottega del Verrocchio fino alle produzioni della maturità e agli ultimi anni vissuti in Francia presso la corte di Francesco I. Il linguaggio sempre chiaro e al contempo elegante di Alberto si sposa con le innumerevoli immagini del volume, che impediscono al lettore di annoiarsi, ma anzi ne catturano costantemente l'attenzione.

La parola immaginata - Annamaria Testa

Attraverso la sua consolidata esperienza di copywriter e creativa per le agenzie pubblicitarie, Annamaria Testa ripercorre lucidamente e in maniera intrigante - attraverso l'illustrazione delle sue campagne di successo - tutte le fasi del lavoro del pubblicitario. Non manca di fornire consigli utili e preziosi a chi vuole avviarsi a questo mestiere e si segnala per la precisione con cui vengono chiariti tutti i termini e i compiti delle figure professionali che lavorano all'interno di un'agenzia di pubblicità. Adatto sia a chi lo prende in mano per motivi di studio sia a chi vuole semplicemente saperne di più.

I tre giorni di Pompei - Alberto Angela

Alberto Angela fa rivivere al lettore una delle più gravi tragedie del passato: l'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che si abbatté come una furia sulle città romane di Ercolano e Pompei, sigillandole però al contempo e proteggendole da un altro tipo di devastazione: quella dell'inesorabile corso del tempo. Queste due città sono giunte sino a noi come racchiuse all'interno di una capsula del tempo e Alberto Angela, con lo stile rigoroso e stimolante che lo contraddistingue, conduce il lettore alla scoperta di questi luoghi, offrendo anche spaccati della vita quotidiana del tempo. Per poi descrivere, tramite una perfetta formula che coniuga forma romanzata e precisione storica (con tanto di riferimento ai più recenti studi in materia), ogni singolo momento della tragedia che investì gli abitanti in quei tre terribili giorni di distruzione. "I tre giorni di Pompei" si legge con la passione di un romanzo e la sete di curiosità che solo un saggio così ricco e dettagliato sa soddisfare.

La grande storia dell'uomo - Piero e Alberto Angela

Una grande raccolta documentaristica sui principali eventi che costellano la straordinaria storia dell'uomo, cominciando ovviamente dalla preistoria e passando per antiche civiltà, Medioevo, Rinascimento fino alla storia moderna e ad alcuni dei più determinanti avvenimenti della storia contemporanea. Il tutto condito con la geniale conduzione e l'inconfondibile stile di Piero e Alberto Angela, i quali ripropongono con questa raccolta alcune puntate delle loro celebri trasmissioni, non mancando di ricorrere (dove possibile) anche a dettagliate ricostruzioni e a effetti speciali per spiegare al meglio le cause e le conseguenze dei fatti che hanno determinato l'avvenire dell'uomo. Lo scopo di questi documentari è avvicinare il pubblico alle vicende della Storia, che ci hanno portato ad essere quello che siamo e i cui insegnamenti mai andrebbero dimenticati.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Re: PROPOSTE DI ACQUISTO

La ringrazio molto per la risposta. Avrei un'altra domanda da fare, sempre sullo stesso tema: quando invio una proposta, questa arriva all'intero sistema bibliotecario provinciale o solo alla mia biblioteca di riferimento?

PROPOSTE DI ACQUISTO

Buonasera,

vorrei sapere come mai da "MyDiscovery" è scomparsa l'opzione "Proposte di acquisto". E' un problema solo mio o dipende dal sistema?

Grazie per l'attenzione.

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate