Aristotele e la Casa dei venti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Doody, Margaret Anne

Aristotele e la Casa dei venti

Abstract: Aristotele detective è posto di fronte alla reputazione del suo venerato maestro, Platone; ed è chiamato a sciogliere l'intricato mistero del suo soggiorno a Siracusa. Un giorno va all'Accademia, la scuola fondata dal creatore del Mondo delle idee, per incontrare un messaggero venuto dalla grande città siciliana. L'uomo ha con sé la lettera di un «ignoto amico»: venite a salvare Platone - è il senso dello scritto - la sua reputazione è minacciata da «riservati e potentissimi documenti, e da alcuni altri oggetti. Non lasciate che il suo nome sia distrutto per sempre!». Ma quando lo Stagirita arriva, trova il messaggero morto stecchito, e uno strano suo schiavo che sembra un individuo sospetto. Dopo molti tentennamenti, l'inventore della Metafisica occidentale decide di partire in compagnia del suo «Watson» Stefanos. Arrivato a Siracusa lo ospitano nobili signori in case eleganti. Si discute di politica, di costituzioni, di libertà e di tiranni, e le opinioni, in maggioranza, sono contrarie alle idee che Platone decenni prima voleva trasmettere ai governanti siciliani. Però nessun segno si rivela dei documenti che hanno spinto Aristotele a muoversi da Atene. Quando, dopo un simposio, il filosofo scopre un altro cadavere: è Periandro, il siracusano che per primo lo ha ospitato, ucciso con una tagliente ossidiana, un delitto goffamente camuffato. Poco prima una bellissima danzatrice, Ninf adora, ha avvertito l'acuto ateniese di oscure inimicizie donandogli una moneta che dovrebbe essergli di guida nella sua inchiesta. Complotti, avventure, una quantità di personaggi con cui il detective classico avrà a che fare, ma forse la vera sfida simbolica è tra il suo metodo di logica della scoperta e l'astratta visionarietà del terribile maestro. E sullo sfondo scorre la contesa tra la democrazia e la tirannide nelle antiche città, e soprattutto la lotta contro i Cartaginesi per l'egemonia nella ricca Sicilia.


Titolo e contributi: Aristotele e la Casa dei venti / Margaret Doody ; traduzione di Rosalia Coci

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2018

Descrizione fisica: 343 p. ; 17 cm

EAN: 9788838937781

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 1095

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Soggetti:

Classi: Racconti seriali e saghe <genere fiction> (0) Storico <genere fiction> (0) Giallo (Mystery) <genere fiction> (0) 813.54 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE, 1945-1999 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 20 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
CANONICA D'ADDA 813.54 DOO CAN-21644 Su scaffale Prestabile
ZOGNO 813.5 DOO ZOG-50176 Su scaffale Prestabile
BREMBATE DI SOPRA "MARIO TESTA" 813.5 DOO BSP-58608 Su scaffale Prestabile
PALADINA 813.54 DOO PAL-11088 Su scaffale Prestabile
STEZZANO 813.54 DOO STE-49039 Su scaffale Prestabile
PEDRENGO 813.5 DOO PED-35504 In prestito 22/10/2018
OSIO SOTTO 813.54 DOO OST-47459 Su scaffale Prestabile
DALMINE 813.54 DOO DAL-134211 In prestito 26/10/2018
CHIUDUNO 813.54 DOO CHD-32204 Su scaffale Prestabile
ALZANO LOMBARDO Narrativa americana 813.5 DOO ALZ-104888 Su scaffale Prestabile
PRADALUNGA 813.54 DOO PRA-28549 Su scaffale Prestabile
CAPRIATE SAN GERVASIO 813.54 DOO CPR-45484 Su scaffale Prestabile
BONATE SOTTO 813.54 DOO BNT-36049 Su scaffale Prestabile
ALME' 813.54 DOO ALE-68662 In prestito 25/09/2018
PONTERANICA DOO M PNR-58943 Su scaffale Prestabile
CURNO 813.5 DOO CUR-59741 In prestito 09/10/2018
BOLTIERE 813.54 DOO BLT-93411 Su scaffale Prestabile
TREVIOLO 813.54 DOO TRL-74148 Su scaffale Prestabile
ROMANO DI LOMBARDIA 813.54 DOO ROM-71319 Novità Prestabile
COLOGNO AL SERIO 813.54 DOO CLG-42294 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.