Come sugli alberi le foglie
0 1 0
Materiale linguistico moderno

Biondillo, Gianni

Come sugli alberi le foglie

Abstract: Esiste una generazione di ragazzi che all'inizio del secolo scorso vollero rivoluzionare l'arte. Si chiamavano Boccioni, Erba, Sironi, Carrà, Russolo. Si conobbero nelle aule dell'accademia di Brera. Seguivano le idee avanguardiste del più anziano di loro, Filippo Tommaso Marinetti. Si facevano chiamare Futuristi. Erano interventisti convinti, si arruolarono senza indugio per il fronte, idealizzando la guerra come igiene del mondo. Molti di loro non tornarono a casa. Fra questi c'era un giovane comasco, Antonio Sant'Elia, talento luminosissimo e sfortunato. Morì da eroe, sul Carso, nel 1916, esattamente cento anni fa. Marinetti, divenuto accademico durante il fascismo, fece del suo sacrificio un'icona dell'eroe fascista. Lui è il personaggio centrale tra i molti che questo romanzo di Gianni Biondillo riporta in vita, nel contesto di una grande narrazione nazionale.


Titolo e contributi: Come sugli alberi le foglie : romanzo / Gianni Biondillo

Pubblicazione: Milano : Guanda, 2016

Descrizione fisica: 349 p. ; 22 cm

EAN: 9788823516106

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: Storico <genere fiction> (0) Politico sociale <genere fiction> (0) 853.914 NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 21 copie, di cui 11 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
BRIGNANO GERA D'ADDA 853.914 BIO BRG-30711 Su scaffale Prestabile
ZANICA 853.914 BIO ZNC-100876 Su scaffale Prestabile
STEZZANO 853.914 BIO STE-47036 Su scaffale Prestabile
ALZANO LOMBARDO Narrativa italiana 853.9 BIO ALZ-101026 Su scaffale Prestabile
CLUSONE Gue 853.9 BIO CLU-100843 Su scaffale Prestabile
TORRE BOLDONE 853.9 BIO TBL-64354 In prestito 03/11/2018
ALBINO 853.9 BIO ALB-142843 In prestito 15/10/2018
AZZANO SAN PAOLO 853.914 BIO AZZ-99496 Su scaffale Prestabile
BREMBATE DI SOPRA "MARIO TESTA" 853.914 BIO BSP-56446 In prestito 26/10/2018
PEDRENGO 853.9 BIO PED-33976 Su scaffale Prestabile
COLOGNO AL SERIO 853.914 BIO CLG-40686 Su scaffale Prestabile
ARCENE 853.9 BIO ARC-21803 In prestito 15/10/2018
VILLONGO 853.9 BIO VIL-50357 In prestito 08/11/2018
PREDORE 853.914 BIO PRE-30239 In prestito 08/11/2018
SERIATE BIO-G SER-129670 In prestito 18/07/2018
PIAZZA BREMBANA 853.914 BIO PZZ-30580 Su scaffale Prestabile
GRASSOBBIO 853.914 BIO GRA-20481 In prestito 20/08/2018
MONTELLO 853.9 BIO MNT-15708 Su scaffale Prestabile
ARCENE 853.9 BIO ARC-22307 In prestito 31/10/2018
ARCENE 853.9 BIO ARC-22317 In prestito 13/10/2018
GORLE 853.914 BIO GRL-37975 In prestito 30/10/2018
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La narrazione traccia due linee temporali parallele, due binari. C'è la linea del prima e la linea del dopo. Nel prima c'è il crescendo artistico di Sant'Elia e del futurismo. Nel dopo c'è la quotidianità delle trincee e del fronte italo-austriaco. In mezzo c'è lo scoppio della Prima Guerra Mondiale.
Nel prima c'è la costruzione e l'affermazione di un nuovo movimento artistico improntato su velocità, rumore, voci prepotenti, linee marcate e decise. Nel dopo c'è il declino e lo spegnersi di quella forza creativa che ha portato i futuristi ad arruolandosi come volontari. Nel dopo c'è la morte.

Trovi l'intera recensione sul mio blog http://lesereneredellasere.myblog.it/come-sugli-alberi-le-foglie-di-gianni-biondillo/

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.