Guide per i genitori e manuali di sostegno e approfondimento per vivere la disabilità in famiglia

Trovati 78 documenti.

Non è colpa di nessuno
0 0 0
Libri Moderni

Koplewicz, Harold S.

Non è colpa di nessuno / di Harold S. Koplewicz ; traduzione di Elena Campominosi

Milano : Longanesi, 2001

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Con l'espressione disturbo mentale di cui nessuno ha colpa intendo disturbi quali il deficit d'attenzione e l'iperattività, l'ansia da separazione, la depressione e altri disturbi che non dipendono dal comportamento dei genitori, ma dal modo in cui funziona il cervello del bambino. Attraverso la presentazione di numerosi casi Koplewicz dà preziosi consigli per superare il senso di colpa dei genitori e i pregiudizi delle persone che li circondano. Il volume, basato sulla sua esperienza di medico, ma anche di genitore, unisce alla semplicità di stile una trattazione completa a livello farmacologico.

Percorsi speciali
0 0 0
Libri Moderni

Schulz, Dieter

Percorsi speciali : quale importanza hanno i bambini diversamente abili per la biografia dei loro genitori? / Dieter Schulz

Milano : Novalis, 2012

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Comportamenti difficili dei figli di oggi
0 0 0
Libri Moderni

Nardini, Elena

Comportamenti difficili dei figli di oggi : come prevenire e risanare : un percorso pratico di pedagogia curativa / Elena Nardini

Alassio : Natura e cultura, 2012

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Capire la sindrome di Rett
0 0 0
Libri Moderni

Lindberg, Barbro

Capire la sindrome di Rett : una guida per genitori, educatori e terapisti / Barbro Lindberg ; prefazione di Michele Zappella ; ed. italiana cura di Susanna Villa

Tirrenia : Edizioni del Cerro, 2000

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lontano dall'albero
0 0 0
Libri Moderni

Solomon, Andrew

Lontano dall'albero : storie di genitori e figli che hanno imparato ad amarsi / Andrew Solomon

Milano : Mondadori, 2013

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Secondo un noto adagio, la mela non cade mai lontano dall'albero, ossia un figlio assomiglia sempre ai suoi genitori. Ma i bambini descritti in questo libro sono mele cadute altrove, in un altro frutteto, a volte in un altro mondo. Sono sordi o nani, affetti da sindrome di Down, autismo, schizofrenia o molteplici gravi disabilità; sono bambini prodigio, bambini concepiti in uno stupro o che commettono reati, sono transgender. Eppure, le loro famiglie, spesso accomunate da un profondo senso di isolamento, imparano a tollerare, accogliere e infine a essere orgogliose di figli tanto diversi. Giorno dopo giorno, questi genitori cercano di rispondere a una domanda cruciale: fino a che punto è possibile accettare i figli per quello che sono, aiutandoli, magari anche contro le proprie aspettative e i propri desideri, a trovare la loro autentica identità? Attingendo a quarantamila pagine di trascrizioni di interviste condotte con oltre trecento famiglie, Andrew Solomon esplora l'universo della diversità e della sofferenza, in un racconto corale in cui si intrecciano le molteplici esperienze di persone normali poste di fronte a sfide eccezionali. Che si tratti di impianti cocleari per sordi, di allungamento degli arti per bambini affetti da nanismo, di interventi chirurgici di riassegnazione del sesso, l'approdo finale di questo viaggio nella differenza è la conquista della compassione.

Sindrome di Rett
0 0 0
Libri Moderni

Hunter, Kathy

Sindrome di Rett : una mappa per orientare genitori e operatori nella quotidianità / Kathy Hunter ; [edizione italiana a cura di Susanna Villa]

Gussago : Vannini, 2005

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Sembrava impossibile
0 0 0
Libri Moderni

Bettassa, Marisa

Sembrava impossibile : dove osano le aquile in carrozzina : i bambini diversamente abili: un manuale di pedagogia / Marisa Bettassa ; prefazione di Ugo Riccarelli

Torino : M. Valerio, 2008

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Come il leone chiuso in gabbia perde l'istinto del cacciatore, perché mangia tre volte al giorno, senza fare alcuna fatica, anche il disabile talvolta trova comodo non avere responsabilità di cui rendere conto a se stesso e alla comunità civile. I genitori di bambini diversamente abili tendono nel loro approccio educativo ad evitare ai figli ogni sofferenza. Un errore grave, poiché l'iperprotezione provoca un notevole ritardo nel viaggio verso il diventare sempre più autonomi. La mancanza di fermezza nell'educare non favorisce uno sviluppo equilibrato del bambino disabile. A differenza di molte ricerche teoriche sull'handicap, questo libro rappresenta una testimonianza concreta ed efficace.

La famiglia di fronte alla disabilità
0 0 0
Libri Moderni

Zanobini, Mirella - Manetti, Mara - Usai, Maria Carmen

La famiglia di fronte alla disabilità : stress, risorse e sostegni / Mirella Zanobini, Mara Manetti e Maria Carmen Usai

Gardolo : Erickson, 2002

  • Copie totali: 14
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In che modo la presenza di un bambino disabile influenza le relazioni familiari, le vite dei genitori e dei fratelli, il benessere generale della famiglia? Quali sono gli aiuti che la società può offrire? Il libro cerca di rispondere a queste domande presentando i risultati di una ricerca condotta su 91 famiglie di bambini con disabilità della scuola dell'infanzia e di quella elementare. Sulla base di un approccio non patologizzante, che considera la vita di queste famiglie un fenomeno complesso, difficilmente riconducibile a modelli interpretativi unidirezionali, le autrici hanno valutato l'adattamento a seguito della nascita di un bambino disabile, la percezione della situazione in rapporto ai livelli di impegno nella cura, le strategie di coping messe in atto, i diversi aspetti della rete di supporto sociale e il grado di soddisfazione espresso nei confronti dei servizi. Il testo non solo tratteggia la realtà italiana delle famiglie con un bambino disabile, ma presenta anche i principali filoni di studio che hanno orientato e orientano le scelte e l'agire degli operatori, delineando alcune linee di intervento per il supporto familiare.Unico nel panorama italiano su un argomento così cruciale, il volume è rivolto a tutte le persone (genitori, psicologi, insegnanti e operatori del settore) che per motivi professionali e personali si confrontano con gli effetti della disabilità nel contesto familiare.

Figli disabili
0 0 0
Libri Moderni

Sorrentino, Anna Maria

Figli disabili : la famiglia di fronte all'handicap / Anna Maria Sorrentino

Milano : R. Cortina, 2006

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume prende avvio da un'esperienza ventennale nell'ambito della presa in carico delle famiglie con un figlio disabile e nella formazione di operatori dell'area riabilitativa. Viene evidenziata l'importanza dell'evento invalidante nella vita del soggetto e nell'equilibrio dell'organizzazione familiare. L'onda lunga di disagio e di stress si ripercuote sul figlio paziente influenzandone lo sviluppo, ma la riabilitazione può costituire una potenziale risorsa per cambiamenti decisivi.

Famiglia e disabilità
0 0 0
Libri Moderni

Valtolina, Giovanni G.

Famiglia e disabilità / Giovanni G. Valtolina ; introduzione di Eugenia Scabini

Milano : F. Angeli, 2000

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume, a partire da una rassegna critica dei più significativi contributi di ricerca sulle tematiche familiari relative all'ambito della disabilità, intende offrire la possibilità di accostare sia i risultati raggiunti dai diversi ricercatori, sia i filoni di ricerca che restano da percorrere, nella convinzione di poter costituire un utile strumento di lavoro, a disposizione di tutti quei professionisti che sono chiamati ad accompagnare il cammino di queste famiglie.

La sua vita non ha prezzo
0 0 0
Libri Moderni

Davin, Jose

La sua vita non ha prezzo : il disabile in famiglia / José Davin

Milano : Paoline, 2004

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La problematica che ruota intorno all'handicap/disabilità in famiglia è affrontata in 17 capitoletti, agili nell'esposizione, ricchi di esperienze e di un'umanità che si concretizza in coraggio e amore da parte dei familiari e in solidarietà e aiuto da parte di parenti, amici, conoscenti. Assicurare un posto dignitoso a ogni essere umano, anche quando i suoi limiti fossero enormemente ingombranti: questa è la sfida lanciata dalle persone handicappate, e accettata dalle famiglie e dagli amici, dagli specialisti e dai volontari che si fanno carico dell' accompagnamento. Contro ogni tentazione di prevaricare contro il diritto alla vita dei soggetti più deboli e indifesi, un principio incontestabile viene qui asserito: ogni vita umana è un tesoro prezioso, un diritto inalienabile. Dal concepimento alla morte, attraverso l'educazione, il lavoro, l'espressione affettiva e sessuale, l'esistenza di una persona disabile assume tutta la dignità di un progetto umano integrale. Si tratta di accoglierlo, accompagnarlo e realizzarlo in nome di una solidarietà irrinunciabile, di un'autentica e sacra opzione a favore della vita. Di fronte alle deviazioni criminali di una interpretazione dell'eugenetica, che non concorda con i principi cristiani, ci pare necessario ribadire il principio irrinunciabile del rispetto di ogni vita da quando comincia fino al suo naturale compimento.

Adolescenti disabili
0 0 0
Libri Moderni

Baussier, Sylvie

Adolescenti disabili : come acquisire serenità e sicurezza nella vita quotidiana / Sylvie Allemand Baussier

Nuova ed.

Roma : Armando, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A scuola, con gli amici, in famiglia, la vita di un adolescente diversamente abile presenta le caratteristiche e le problematiche di quella di un qualunque adolescente, ma è spesso più difficile da organizzare. Il presente volume, rivolto a tutti gli adolescenti portatori di handicap motori o sensoriali, vuole essere un supporto ad affrontare con serenità e maggiore sicurezza le difficoltà che si incontrano nella vita quotidiana e ad acquisire una sempre maggiore indipendenza. L'Autrice del testo mette in evidenza le difficoltà oggettive di alcune situazioni e fornisce preziosi consigli su come superarle, da soli o con l'aiuto degli altri, cosa, quest'ultima, che spesso si ha difficoltà a chiedere e, in alcuni casi, ad accettare. Il volume contiene, Inoltre, indicazioni sui diritti dei portatori di handicap, così come consigli di carattere giuridico e finanziario. Sarà infine possibile trovare indirizzi e numeri utili sui centri e i servizi destinati ai disabili in Italia e informazioni sulle più recenti iniziative prese a livello nazionale e territoriale.

Disabilità e normalità in famiglia
0 0 0
Libri Moderni

Corti, Serafino - Gillini, Giovanni

Disabilità e normalità in famiglia / di Serafino Corti e Giovanni Gillini

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2003

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Cosa succede in una famiglia quando nasce un bambino con handicap? Chi può aiutare a capire e ad accogliere? Chi può aiutare i genitori ad affrontare i diversi problemi che l'handicap pone: l'educazione umana e affettiva, le regole della società, la scuola, il mondo del lavoro... Gli autori di questo essenziale manuale non hanno la pretesa di esaurire tutti gli argomenti ma di indicare invece percorsi positivi, concreti e percorribili, invitando i genitori, le famiglie e quanti incontrano l'handicap ad investire sulla relazione con il figlio disabile. L'obiettivo raggiungibile è un'esistenza dove l'handicap nulla tolga alla bellezza e alla dignità della vita umana e familiare. Serafino Corti, psicologo, è un dirigente della Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili (FO.B.A.P. - A.N.F.F.A.S. Brescia). È autore di alcuni articoli scientifici nell'ambito della disabilità mentale. Giovanni Gillini, assistente sociale, impegnato per anni nell'area dell'handicap, è oggi responsabile dell'ufficio Piani e Programmi-Direzione Sociale dell'A.S.L. di Cremona. Insieme, hanno seguito situazioni complesse e progettato interventi di mediazione lavorativa e servizi di formazione all'autonomia

Il parent training
0 0 0
Libri Moderni

Benedetto, Loredana

Il parent training : counseling e formazione per genitori / Loredana Benedetto

Roma : Carocci, 2005

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il parent training è un intervento psicologico destinato ai genitori che desiderano migliorare le relazioni con i figli e affrontare efficacemente i problemi educativi. Valorizza esperienza e competenze dei familiari, coinvolgendoli nella realizzazione dei programmi a casa, ma non rinuncia a verificare con modelli sperimentali i risultati che produce. Questo volume presenta in maniera completa e aggiornata i metodi per progettare i parent training nell'ambito delle consultazioni individuali o nei gruppi di formazione. È dunque uno strumento utile per psicologi, educatori e formatori nel campo dell'educazione familiare. Loredana Benedetto è docente di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione.

Famiglia e progetto di vita
0 0 0
Libri Moderni

Famiglia e progetto di vita : crescere un figlio disabile dalla nascita all vita adulta / Marisa Pavone (a cura di)

Gardolo : Erickson, 2009

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Qual è lo stato dell'arte della pedagogia dei genitori nei primi dieci anni del terzo millennio? E in buona salute? Su quali percorsi si esprime? Avendo come obiettivo quello di evidenziare e valorizzare le potenzialità e le competenze educative genitoriali a sostegno del progetto di vita del figlio con disabilità, il volume presenta l'esito di riflessioni e ricerche su scala nazionale, per esaminare e interpretare i cambiamenti intervenuti nelle teorie e nelle pratiche e coglierne le direzioni prospettiche. L'opera si divide in due parti. La prima esplora la famiglia come sistema titolare di progettualità dalla nascita all'età adulta e alle nuove emergenze dell'invecchiamento; la seconda la considera come interlocutore alla pari con i professionisti, nell'impegno di elaborare, condurre e valutare il progetto individuale di vita per la persona disabile. Alcuni inserti affidano la parola ai protagonisti, che illustrano buone prassi e progetti innovativi esemplificando e puntualizzando gli argomenti. Il libro è rivolto a genitori, insegnanti, educatori, specialisti dei servizi socio-sanitari e assistenziali e operatori del settore.

Comunicare non è un capriccio
0 0 0
Libri Moderni

Piccinino, Laura

Comunicare non è un capriccio : come facilitare la comunicazione con la persona disabile : una guida per genitori, operatori e insegnanti / Laura Piccinino

Milano : Angeli, 2016

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La disabilità è una condizione variabile nel tempo e l'ambiente di vita è fondamentale per sviluppare predisposizioni e potenzialità. Se per la maggior parte delle persone l'apprendimento avviene in maniera armonica e naturale, le persone con disabilità cognitiva hanno bisogno di "mediatori". Al primo posto i familiari, i primi conoscitori dei propri figli e dei loro reali bisogni, competenti grazie alla loro sensibilità, alla presenza costante e continua. Seguono i professionisti, le persone che fanno da ponte, da "interprete", che semplificano e facilitano l'accesso alla realtà, che sanno cogliere le percezioni, i desideri, le emozioni, i sogni. Operatori che incoraggiano il rapporto con gli altri, che promuovono l'inclusione. Il libro è rivolto a loro. Descrive le attività che fanno parte della vita quotidiana, adeguate ai bisogni e agli interessi di ciascuno. Non attività speciali, diverse, ma quelle che si possono condividere nei contesti normali della comunità di appartenenza. Racconta come i luoghi si possono trasformare adeguandosi alle caratteristiche di ciascuno, come è possibile abbattere barriere comunicative, culturali, attraverso sistemi di comunicazione verbali o non verbali adattabili in una logica di reciprocità.

La sindrome di Prader-Willi
0 0 0
Libri Moderni

Waters, Jackie

La sindrome di Prader-Willi : una guida operativa / Jackie Waters ; edizione italiana a cura di Renzo Vianello

Azzano San Paolo : Junior, 2003

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il presente volume si differenzia dai precedenti per almeno due motivi. Innanzitutto esso considera una sola sindrome e cioè la sindrome di Prader-Willi. Inoltre esso si rivolge esplicitamente a operatori e genitori, piuttosto che a studiosi.Mi auguro che esso sia il primo di una lunga serie di volumi dedicati a sindromi specifiche. Da circa due anni collaboro con i Centri Documentazione Handicap dei Comuni di Modena e di Ferrara per l'allestimento di un sito dedicato al ritardo mentale (www.ritar-domentale.it). Si tratta di un lavoro di notevoli dimensioni. Fino a ora abbiamo curato soprattutto la predisposizione di schede sintetiche relative alle varie sindromi. Nelle due tabelle che seguono vi è dapprima l'elenco delle sindromi genetiche di cui abbiamo già preparato tale scheda e poi la presentazione della sindrome di Down (sarebbe risultato troppo riduttivo presentare quella relativa alla sindrome di Prader-Willi, dato che tutto il volume è dedicato a questa sindrome). Si tratta della forma in cui essa appariva nel sito nei primi mesi del 2003. Non escludo che nel frattempo essa sia stata aggiornata.Lo scopo della presentazione della tabella 2 è far notare al lettore che nel sito potrà trovare una scheda analoga per ciascuna delle sindromi presenti nella tabella 1.La struttura del volume è molto semplice. Dopo due capitoli introduttivi (il primo dedicato a una introduzione sulle caratteristiche della sindrome e l'altro riservato alle abilità cognitive) ne seguono altri in cui l'autrice è prodiga di suggerimenti per la gestione educativa e scolastica dei bambini in età di scuola dell'infanzia e di scuola elementare (capp. 3 e 4), in età di scuola media (capp. 5 e 6), in età superiore ai 14-16 anni o comunque non più frequentanti la scuola media (capp. 7 e 8). Un capitolo dedicato al futuro dei ragazzi con sindrome di Prader-Willi conclude il volume.Leggendo il volume risulta evidente che l'autrice non immaginava che il suo lavoro sarebbe stato tradotto. Il volume risente abbastanza del fatto che ci si rivolge a cittadini del Regno Unito. Mi è sembrato opportuno intervenire nella traduzione in modo da limitare un po' tali riferimenti. Sono comunque opportune alcune indicazioni:- con la sigla PWSA (UK) ci si riferisce alla Prader-Willi Syndrome Association del Regno Unito (United Kingdom);- nel Regno Unito la scuola è organizzata in modo non del tutto simile in Inghilterra, Galles, Scozia e Manda del Nord e, soprattutto, non esattamente come in Italia (AA.VV., 1998; Vianello, 1994; Vianello e Moniga, 1995). Per una ottimale lettura del volume può risultare utile sapere che (Vianello, 1998): la nursery school (da noi tradotta con scuola dell'infanzia) dura due anni e cioè è frequentata da bambini di 3 e 4 anni (solo da quelli di 3 in Manda del Nord);- la primary school inizia già a 5 anni; in Inghilterra e Galles essa prevede un primo ciclo (utilizzando la terminologia italiana) per i bambini di 5, 6 e 7 anni e un secondo ciclo per quelli di 8, 9 e 10 (anche 11 in Scozia); ci si riferisce agli allievi del primo e del secondo ciclo rispettivamente con i termini infants e juniores;- segue quindi la secondary school (più o meno corrispondente alla nostra scuola media);- differenziate (anche per le persone disabili) sono quindi le possibilità di ulteriore educazione (further education), tra le quali vi sono i college (Johnstone, 1995);(Dalla presentazione)

Prospettiva inclusiva e percorsi di vita
0 0 0
Libri Moderni

Garbo, Roberta

Prospettiva inclusiva e percorsi di vita / Roberta Garbo

Azzano San Paolo : Junior, 2009

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Prospettiva inclusiva e percorsi di vita, un binomio dinamico, una formulazione debole che aiuta a stemperare la percezione che l'inclusione sia un evento e che gli itinerari esistenziali delle persone con disabilità e delle loro famiglie possano essere architettonicamente strutturati. Il libro propone una riflessione su come questi temi sono stati affrontati, rispettivamente, nella cornice di un progetto triennale di cooperazione internazionale volto a promuovere l'educazione inclusiva e nel contesto di una ricerca sulla storia locale dell'integrazione condotta nel nostro paese. La progettualità pedagogica e l'accompagnamento nei luoghi dell'educazione e della formazione sembrano poter acquisire maggiore respiro e una più stretta pertinenza rispetto ai bisogni, ai desideri, ai vissuti delle persone, se assumono l'inclusione come orizzonte e l'intenzionalità che si esprime nelle singole storie come forza propulsiva della partecipazione sociale.

Nella stessa barca
0 0 0
Libri Moderni

Nella stessa barca : quando l'handicap mentale entra in famiglia / a cura di Natalia Livi

Milano : ancora, 2002

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il bambino con deficit di attenzione/iperattività
0 0 0
Libri Moderni

Vio, Claudio - Marzocchi, Gianmarco - Offredi, Francesca

Il bambino con deficit di attenzione/iperattività : diagnosi psicologica e formazione dei genitori / Claudio Vio, Gianmarco Marzocchi e Francesca Offredi

Trento : Erickson, stampa 2008

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0