Libri che approfondiscono tematiche su disabilità varie non comprese nelle altre bibliografie

Trovati 28 documenti.

Sviluppare il pensiero nel ritardo mentale
0 0 0
Libri Moderni

Baldi, Pier Luigi

Sviluppare il pensiero nel ritardo mentale : dal ragionamento introduttivo alla metacognizione / Pier Luigi Baldi ; con la collaborazione di Roberta Sala e Daniela Traficante

Gardolo : Erickson, stampa 2007

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Che cosa caratterizza i processi di pensiero delle persone con ritardo mentale, e che cosa li differenzia da quelli delle persone con sviluppo intellettivo regolare? Questo libro si propone di fornire un metodo d'intervento per la maturazione di un insieme di competenze, ritenute centrali all'interno dei processi di pensiero, ragionamento e memoria degli individui sia normodotati sia con difficoltà cognitive. La cornice teorica di riferimento è offerta dalla dottrina triarchica dell'intelligenza di Sternberg, che prende in esame le caratteristiche tipiche e le modalità ricorrenti di funzionamento intellettivo in una prospettiva ampia e aperta all'interazione individuo-ambiente.

Sindrome di Rett
0 0 0
Libri Moderni

Hunter, Kathy

Sindrome di Rett : una mappa per orientare genitori e operatori nella quotidianità / Kathy Hunter ; [edizione italiana a cura di Susanna Villa]

Gussago : Vannini, 2005

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Attaccamento e costruzione evoluzionistica della mente
0 0 0
Libri Moderni

Attili, Grazia

Attaccamento e costruzione evoluzionistica della mente : normalità, patologia, terapia / Grazia Attili

Milano : R. Cortina, 2007

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La mente è caratterizzata da un'intelligenza che la selezione naturale ha reso funzionale alla gestione delle relazioni affettive e sociali. Lo sviluppo normale delle facoltà mentali è però possibile solo se l'individuo è inserito, fin dalle prime fasi della vita, in relazioni di accudimento soddisfacenti. Gravi carenze nelle cure o l'assenza di una figura con funzioni materne alterano i processi cognitivi e sono all'origine dei disturbi della personalità, visti come disturbi dell'attaccamento. Il volume presenta la teoria dell'attaccamento, evidenzia la matrice evoluzionistica nella quale essa si inscrive e richiama l'attenzione sulle sue divergenze dalla psicoanalisi. L'autrice illustra poi i principali strumenti di valutazione dell'attaccamento infantile e adulto e le tecniche psicoterapeutiche, finora poco utilizzate in ambito clinico, che promuovono un'adeguata regolazione delle emozioni attraverso il ripristino dei sistemi cognitivi resi deficitari dalle prime esperienze affettive.

Scuola a rotelle
0 0 0
Libri Moderni

Argentin, Ileana - Marcacci, Paolo

Scuola a rotelle : la disabilità tra i banchi / Ileana Argentin e Paolo Marcacci ; prefazione di Gianni Cuperlo

Roma : Donzelli, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È possibile raccontare la disabilità a scuola in una chiave ironica, autoironica e a tratti scanzonata, con tutto il suo portato di frustrazioni e privazioni quotidiane? È possibile descrivere un vissuto fatto di continui ostacoli materiali e psicologici da superare, senza mai indulgere all'autocommiserazione? Ecco l'esperimento riuscito in queste pagine a Ileana Argentin e Paolo Marcacci, che narrano l'esistenza dei disabiìi attraverso due punti di vista differenti ma complementari - quello di lei, disabile quasi fin dalla nascita e mai arresasi alla propria condizione, che anzi ha scelto di sublimare nell'impegno politico a beneficio del mondo dell'handicap; quello di lui, insegnante di lettere da anni alle prese con allievi disabili, portatori di handicap non meno che di entusiasmi, voglia d'integrazione e contagiosa felicità. Dalla trepidazione de! primo giorno di scuola al rapporto tra insegnanti e genitori, dalle barriere fisiche a quelle comunicative con i compagni di classe, il racconto di Argentin e Marcacci affronta una dimensione intima e al contempo collettiva, fonte di goffi imbarazzi e ineludibili sofferenze. Il Ìoro approccio autentico e irriverente porta a galla quel tanto di comicità che balugina sul fondo di ogni situazione esistenziale e ci rende più intelligibile un universo di ostacoli e sensibilità che un eccesso di tatto o di politicali)/ correct finisce spesso per rendere troppo opaco e distante. Nel dialogo serrato tra l'orgoglio di chi vive ogni giorno le sfide della disabilità e la consapevolezza di chi, dalla sponda dei cosiddetti «normali», coglie l'inadeguatezza latente in ognuno di noi, quel che per il senso comune è banalmente una fonte dì sofferenza, ci appare, sorprendentemente, come un modo di essere. Ne risulta un'istantanea fedele e al contempo vitale e gioiosa dell'handicap realmente vissuto tra i banchi di scuola

La sindrome di Jack
0 0 0
Libri Moderni

Crispiani, Piero - Giaconi, Catia

La sindrome di Jack : smarrimento cognitivo sequenziale, ovvero I bambini che si perdono nelle sequenze / Piero Crispiani, Catia Giaconi

Azzano S. Paolo : Junior, 2008

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Con la voce dei tuoi occhi
0 0 0
Libri Moderni

De_Felice, Claudio - Giuntini, Andrea

Con la voce dei tuoi occhi : viaggio fra arte e scienza nella sindrome di Rett / Claudio De Felice, Andrea Giuntini ; illustrazioni di Roberto Innocenti ; con contributi di Pasquale Panella

[S.l.] : Federighi, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo racconto-verità, preceduto da una favola di Andrea Giuntini e Roberto Innocenti, è la testimonianza di artisti, genitori e ricercatori su una malattia neurogenetica devastante che ruba alle bambine che ne sono affette la capacità di comunicare, rendendole del tutto dipendenti dagli altri. Mentre cerca di capire i misteri della sindrome di Rett, un gruppo di ricercatori scientifici scopre che l'arte nelle sue varie forme riesce a spezzare l'isolamento delle bambine dagli occhi belli arrivando a toccare corde che la scienza fa fatica a comprendere.

Le malattie genetiche
0 0 0
Libri Moderni

Le malattie genetiche : dalla ricerca alla cura : primo rapporto Telethon sulla ricerca genetica e le malattie ereditarie / a cura di Sergio Pistoi ; prefazione di Susanna Agnelli

Milano : Il sole 24 ore, 2008

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quali sono le prospettive della ricerca genetica sulla conoscenza e la cura delle malattie? Qual è Io stato dell'arte della diagnosi genetica in Italia? Che cosa è l'epigenetica, la nuova frontiera nella ricerca sul genoma, e quali sono le ricadute nei campo della ricerca sulle malattie? Come gestire il delicato passaggio dalla ricerca di laboratorio alla sperimentazione sui pazienti? Qual è il ruolo del non-profit nella ricerca scientifica e nell'innovazione? Questo è il primo di una serie di rapporti annuali che la Fondazione Telethon intende pubblicare da quest'anno in poi. Un testo di riferimento per non addetti ai lavori su una tematica, quella della ricerca sulle malattie genetiche, molto sentita e discussa. L'entità del fenomeno delle malattie genetiche ha infatti le dimensioni di un problema sociale che interessa milioni di cittadini. Questo testo cerca di spiegare al grande pubblico lo stato dell'arte della ricerca sulle malattie genetiche, fornendo una panoramica sulla vastità e le cifre del problema. Con un taglio divulgativo, le varie monografie firmate da esperti della materia descrivono i temi portanti della ricerca sulle malattie genetiche e sul tema del passaggio dalla ricerca alla clinica.

La sindrome di X fragile
0 0 0
Libri Moderni

Saunders, Suzanne - Vianello, Renzo

La sindrome di X fragile : una guida operativa / Suzanne Saunders ; edizione italiana a cura di Renzo Vianello

Azzano San Paolo : Junior, 2004

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una guida operativa

Dal segno al simbolo
0 0 0
Libri Moderni

Prosdocimo, Luigi

Dal segno al simbolo : la figurazione nella relazione educativa con la persona disabile mentale / Luigi Prosdocimo

Tirrenia : Edizioni del Cerro, 2006

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo testo rende conto dell'attività artistico-artigianale in un Centro Educativo Occupazionale per disabili intellettivi. Oltre all'aspetto teorico-metodologico, il testo descrive le fasi operative di un laboratorio di ceramica e le illustra con immagini. In questo modo costituisce una guida per riprodurre l'esperienza in altre realtà educative quali Centri Diurni, Cooperative sociali e altri.

Handicap? Anche noi giochiamo!
0 0 0
Libri Moderni

Loos, Sigrid - Hoinkis, Ute

Handicap? Anche noi giochiamo! : giochi e attività per disabili / Sigrid Loos, Ute Hoinkis

Torino : EGA, 2001

  • Copie totali: 32
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una persona disabile deve faticosamente imparare passo dopo passo tutti i meccanismi della vita quotidiana che i non disabili svolgono senza pensarci. Voglia di comunicare, curiosità, piacere di esprimersi sono le stesse nel portatore di handicap e nel normale. Il gioco può offrire buone possibilità di fare delle esperienze piacevoli e divertenti. Come e a che cosa possiamo giocare con i disabili psicofisici o con le persone anziane colpite da demenza? Questo libro vuole offrire degli stimoli per le attività ludiche nelle strutture che si occupano di portatori di handicap e per chi opera all'interno delle case di riposo e di cura, presentando giochi tutti sperimentati sul campo.

Alice
0 0 0
Libri Moderni

Bonaita, Vera

Alice / Vera Bonaita ; disegni di Remo Buttinoni

Gorle : Velar, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Alice Sturiale ha vissuto solo dodici anni. Era affetta da una malattia congenita che le impediva di camminare, ma non di vivere con intensità e gioia. Questa piccola realizzazione per bambini vuole rappresentare un "omaggio" ad Alice, per tutti i bambini che lo leggeranno e troveranno in queste pagine la gioia di scoprire un'amica nello spirito che possa guidarli e accompagnarli nel cammino della vita. Età di lettura: da 6 anni.

Le sindromi genetiche rare
0 0 0
Libri Moderni

Maggiolini, Silvia <pedagogista>

Le sindromi genetiche rare : percorsi educativi / Silvia Maggiolini

[S. l.] : Junior, 2011

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume intende affrontare in chiave pedagogica i recenti sviluppi ed i possibili percorsi di integrazione nel campo delle malattie definite rare, con particolare attenzione a quattro specifiche condizioni sindromiche (sindrome di Prader-Willi, Rett, Angelman, Kabuki). Per ognuna di esse vengono presentate le più recenti acquisizioni sul funzionamento cognitivo, sullo sviluppo della personalità, sugli aspetti relazionali e le possibili strategie educative. Le riflessioni realizzate trovano fondamento all'interno di un impianto epistemologico volto a recuperare e problematizzare la dimensione della cura, in quanto modello ontologico dell'esistenza, analizzandone le strette implicazioni con le scienze della formazione e, pertanto, con ogni ipotesi di percorso educativo. Il testo si propone come una guida operativa ed un contributo alla conoscenza e alla riflessione per tutti coloro che operano nel delicato campo della disabilità, e a stretto contatto con il mondo ancora poco esplorato delle sindromi rare.

Io, nano
0 0 0
Libri Moderni

Ziliotto, Donatella

Io, nano / Donatella Ziliotto ; illustrazioni di Grazia Nidasio

Milano : Feltrinelli, 2004

  • Copie totali: 19
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tutti i bambini prima o poi si sentono piccoli come Pollicino o come Gulliver nel paese dei giganti. Ma prima o poi crescono e si sentono a loro agio fra le cose che un tempo apparivano grandi. E se non accade? Il bambino protagonista di questa storia si accorge che non cresce e che la sua statura rimarrà per sempre quella di un bambino. Eppure non si dispera perché scopre, per caso, che esiste un mondo pronto ad accoglierlo, dove può vivere avventure che gli altri non possono nemmeno immaginare. Età di lettura: da 8 anni.

La sindrome di Prader-Willi
0 0 0
Libri Moderni

Waters, Jackie

La sindrome di Prader-Willi : una guida operativa / Jackie Waters ; edizione italiana a cura di Renzo Vianello

Azzano San Paolo : Junior, 2003

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il presente volume si differenzia dai precedenti per almeno due motivi. Innanzitutto esso considera una sola sindrome e cioè la sindrome di Prader-Willi. Inoltre esso si rivolge esplicitamente a operatori e genitori, piuttosto che a studiosi.Mi auguro che esso sia il primo di una lunga serie di volumi dedicati a sindromi specifiche. Da circa due anni collaboro con i Centri Documentazione Handicap dei Comuni di Modena e di Ferrara per l'allestimento di un sito dedicato al ritardo mentale (www.ritar-domentale.it). Si tratta di un lavoro di notevoli dimensioni. Fino a ora abbiamo curato soprattutto la predisposizione di schede sintetiche relative alle varie sindromi. Nelle due tabelle che seguono vi è dapprima l'elenco delle sindromi genetiche di cui abbiamo già preparato tale scheda e poi la presentazione della sindrome di Down (sarebbe risultato troppo riduttivo presentare quella relativa alla sindrome di Prader-Willi, dato che tutto il volume è dedicato a questa sindrome). Si tratta della forma in cui essa appariva nel sito nei primi mesi del 2003. Non escludo che nel frattempo essa sia stata aggiornata.Lo scopo della presentazione della tabella 2 è far notare al lettore che nel sito potrà trovare una scheda analoga per ciascuna delle sindromi presenti nella tabella 1.La struttura del volume è molto semplice. Dopo due capitoli introduttivi (il primo dedicato a una introduzione sulle caratteristiche della sindrome e l'altro riservato alle abilità cognitive) ne seguono altri in cui l'autrice è prodiga di suggerimenti per la gestione educativa e scolastica dei bambini in età di scuola dell'infanzia e di scuola elementare (capp. 3 e 4), in età di scuola media (capp. 5 e 6), in età superiore ai 14-16 anni o comunque non più frequentanti la scuola media (capp. 7 e 8). Un capitolo dedicato al futuro dei ragazzi con sindrome di Prader-Willi conclude il volume.Leggendo il volume risulta evidente che l'autrice non immaginava che il suo lavoro sarebbe stato tradotto. Il volume risente abbastanza del fatto che ci si rivolge a cittadini del Regno Unito. Mi è sembrato opportuno intervenire nella traduzione in modo da limitare un po' tali riferimenti. Sono comunque opportune alcune indicazioni:- con la sigla PWSA (UK) ci si riferisce alla Prader-Willi Syndrome Association del Regno Unito (United Kingdom);- nel Regno Unito la scuola è organizzata in modo non del tutto simile in Inghilterra, Galles, Scozia e Manda del Nord e, soprattutto, non esattamente come in Italia (AA.VV., 1998; Vianello, 1994; Vianello e Moniga, 1995). Per una ottimale lettura del volume può risultare utile sapere che (Vianello, 1998): la nursery school (da noi tradotta con scuola dell'infanzia) dura due anni e cioè è frequentata da bambini di 3 e 4 anni (solo da quelli di 3 in Manda del Nord);- la primary school inizia già a 5 anni; in Inghilterra e Galles essa prevede un primo ciclo (utilizzando la terminologia italiana) per i bambini di 5, 6 e 7 anni e un secondo ciclo per quelli di 8, 9 e 10 (anche 11 in Scozia); ci si riferisce agli allievi del primo e del secondo ciclo rispettivamente con i termini infants e juniores;- segue quindi la secondary school (più o meno corrispondente alla nostra scuola media);- differenziate (anche per le persone disabili) sono quindi le possibilità di ulteriore educazione (further education), tra le quali vi sono i college (Johnstone, 1995);(Dalla presentazione)

Gioco e giocattoli per il bambino con disabilità motoria
0 0 0
Libri Moderni

Gioco e giocattoli per il bambino con disabilità motoria / a cura di Serenella Besio

Milano : UNICOPLI, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo testo intende offrire qualche risposta a chi ha incontrato bambini con disabilità motoria, e ha fatto l'indimenticabile e quasi alienante esperienza di coglierne l'innato spirito dell'infanzia ­ il desiderio di libertà, la curiosità, la voglia di giocare ­ e di non riuscire a farsi mediatore sufficientemente buono per realizzare ed esaudire questi desideri: a causa delle limitazioni funzionali del bambino, che talvolta appaiono insormontabili, a causa della propria inadeguatezza a rispondervi efficacemente. Le tecnologie educative e assistive, in tutte le loro possibili declinazioni, possono svolgere un ruolo fondamentale in questo senso: non si tratta solo di conoscere i prodotti, o i modi per identificarli e trovarli, ma occorre anche approfondire le modalità per sceglierli e proporli al bambino, e le metodologie per introdurli in attività educative, riabilitative o, semplicemente, ludiche. Tentativi, esperienze e progetti in questo settore sono già stat!

Narrazione e disabilità intellettiva
0 0 0
Libri Moderni

Narrazione e disabilità intellettiva : valorizzare le esperienze individuali nei percorsi educativi e di cura / Ciro Ruggerini ... [et al.]

Trento : Erickson, 2013

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Narrazione e disabilità intellettiva è un volume indirizzato agli operatori del campo dell'assistenza alle persone con disabilità intellettiva (DI) sia in formazione sia già attivi: medici, psicologi, tecnici della riabilitazione, educatori, insegnanti, policy maker, oltre che alle famiglie e alle stesse persone con DI. Partendo dalla definizione della disabilità come relazione sociale, la disabilità intellettiva rappresenta un modo di funzionamento che impegna chi lavora in questo campo a definire percorsi che valorizzano le qualità personali e ricostruiscono i contesti relazionali. Le storie di vita consentono di esplorare le prospettive aperte dalla Convenzione sui diritti delle persone con disabilità delle Nazioni Unite. L'esperienza narrata origina una cultura che si affianca, così, alla cultura scientifica ufficiale, considerata, fino ad ora, l'unico riferimento possibile nel campo della cura, della riabilitazione e dell'abilitazione. Il volume descrive i concetti della Medicina basata sulle narrazioni, di recente diffusione nel nostro Paese, fornendo indicazioni e metodi per utilizzarli nelle prassi di sostegno allo sviluppo ed esemplificando l'uso dell'approccio narrativo in azioni di empowerment sociale.

La Sindrome di Williams
0 0 0
Libri Moderni

La Sindrome di Williams : genetica, clinica e riabilitazione / a cura di Bruno Dallapiccola e Stefano Vicari

Milano : Angeli, 2012

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Sindrome di Williams (SW) è una malattia genetica rara che consiste nella delezione di una piccola regione del braccio lungo del cromosoma 7. È caratterizzata da dismorfismi, alterazioni cardiovascolari, ritardo mentale lieve o moderato e un caratteristico profilo cognitivo e comportamentale. L'accresciuto interesse sulla sindrome da parte di tutti gli specialisti che sono chiamati a prendere in carico le persone affette dalla SW ha permesso di anticipare sempre di più la diagnosi, mettere a punto test diagnostici e sviluppare specifici percorsi riabilitativi. Tra i risultati recenti di maggiore rilievo ricordiamo i progressi della ricerca genetica, che hanno permesso di definire il contributo di numerosi geni localizzati nella regione deleta al fenotipo della sindrome e promettono di ottenere terapie mediche maggiormente mirate e i corsi di educazione all'autonomia per gli adolescenti. Questo volume riporta le acquisizioni più significative su questa malattia. I contributi derivano da esperienze professionali di specialisti illustri nei loro diversi campi di appartenenza e proprio per questo forniscono una visione multidisciplinare della sindrome. Nella prima, sono presentati i risultati delle ricerche relative agli aspetti medici e genetici della SW. Nella seconda, sono affrontati i problemi relativi allo sviluppo cognitivo e linguistico e vengono riportate alcune esperienze nell'ambito della riabilitazione e dell'intervento precoce.

La Sindrome di Williams
0 0 0
Libri Moderni

La Sindrome di Williams : clinica, genetica e riabilitazione / a cura di Aldo Giannotti, Stefano Vicari

Milano : F. Angeli, 2004

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Sindrome di Williams, descritta per la prima volta nel 1961, è secondaria alla delezione di una regione del cromosoma 7 (7q11.23) ed è caratterizzata clinicamente da dismorfismi, alterazioni cardiovascolari, ritardo mentale lieve o moderato e un caratteristico profilo cognitivo e comportamentale. In questo volume sono presentate le acquisizioni scientifiche più recenti relative alla Sindrome, riunendo contributi che vengono da esperienze professionali diverse, in quanto l'approccio multidisciplinare è indispensabile per poter cogliere la complessità e la originalità di ciascun bambino, vero protagonista, insieme alla sua famiglia, del proprio cammino di crescita.

Bambini, adulti, anziani e ritardo mentale
0 0 0
Libri Moderni

Bambini, adulti, anziani e ritardo mentale : progetti per la continuità educativa / [a cura di] Lucio Cottini

Gussago : Vannini, 2003

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Disturbi della coordinazione motoria
0 0 0
Libri Moderni

Kurtz, Lisa A.

Disturbi della coordinazione motoria : come aiutare i bambini goffi a casa e a scuola / Lisa A. Kurtz

Gardolo : Erickson, 2006

  • Copie totali: 13
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro è un manuale nel quale genitori e specialisti potranno trovare informazioni e suggerimenti per riconoscere i disturbi della coordinazione motoria. Fornisce le indicazioni su come cercare un'assistenza professionale e indica una serie di strategie didattiche per aiutare un bambino goffo a scuola e a casa. Il libro propone oltre a suggerimenti pratici, vari approcci ai problemi di coordinazione motoria attraverso grafici e tabelle.